Regolamento del forum

Gli utenti devono impegnarsi a rispettare quanto sotto riportato:
  • Prima di aprire una nuova discussione, verificare che l’argomento non sia già presente fra i post della categoria relativa
  • Nell'aprire una nuova discussione utilizzare un titolo che possa riassumere nel modo migliore possibile l'argomento di questa.
  • NON pubblicare post non attinenti alla discussione (i cosiddetti OT dall'inglese "Off-Topic" ovvero "fuori tema");
  • NON pubblicare link che rimandano a siti web privati. Sono permessi esclusivamente link e citazioni provenienti da siti istituzionali o dal sito www.puntosicuro.it
  • NON inviare messaggi pubblicitari, catene di Sant'Antonio o comunicazioni (eventi, manifestazioni, annunci ecc.), il forum non è una bacheca;
  • NON inviare comunicazioni personali, auguri di compleanno, saluti ecc., tutto questo è consentito solo attraverso i messaggi privati;
  • NON inserire nelle proprie discussioni link e messaggi di carattere commerciale, oltre a link relativi a precisi prodotti presenti in rete.
  • NON pubblicare immagini o link ritenuti osceni e offensivi della sensibilità dei singoli, evitare commenti in chiave sarcastica, beffeggiatoria, sacrilega e denigratoria;
 
 
Sono inoltre vietati:
 
  • Il razzismo ed ogni apologia dell'inferiorità o superiorità di una razza rispetto alle altre, inoltre: omofobia, xenofobia e sessismo.
  • Insulti personali tra i partecipanti e noi confronti di moderatori e amministratori del forum;
  • Offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede;
  • Proselitismo e propaganda, ovvero, messaggi mirati ad influenzare le opinioni, fede o il comportamento delle persone;
 
La deliberata inosservanza di quanto vietato comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione dei moderatori e/o degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito dei moderatori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.
 
Responsabilità post
Ogni utente è responsabile dei contenuti dei propri post e decidendo di renderli pubblici inviandoli al forum, non potrà più considerare i suoi scritti "privati", e ne autorizza la riproduzione su qualsiasi altro supporto purché conformi agli originali (Diritti d'Autore Legge del 22 aprile 1941 n° 633 alla voce OPERE COLLETTIVE)
 
In caso di richiesta dall'autorità competente, l'amministratore metterà a disposizione tutte le informazioni in suo possesso per aiutare nell'identificazione di utenti che hanno tenuto comportamenti non legali.
 
Moderazione
Nel forum è attiva moderazione di tipo passivo: i contenuti scritti dagli utenti pertanto diventano immediatamente pubblici e il contenuto non viene preventivamente verificato dai moderatori e/o dall'amministrazione.
 
I moderatori sono utenti del forum ai quali è stato fornito accesso a funzionalità specifiche per la migliore gestione del forum e dei messaggi. Nello specifico i moderatori possono:
 
  • intervenire a modificare il contenuto di un messaggio
  • chiudere una discussione aperta
  • riaprire una discussione chiusa
  • spostare in parte o completamente una discussione del forum in quanto non corrispondente a quanto indicato nel regolamento
  • intervenire sugli utenti con sanzioni dirette (sospensione o ban dell'utenza), in funzione del comportamento tenuto nel forum
 
La moderazione delle discussioni viene garantita soltanto dietro segnalazione diretta, fatta utilizzando lo strumento "segnala" (⚠) presente in ogni messaggio del forum.
 
Contestazioni
L'operato dei moderatori è insindacabile e può essere giudicato solo dall'Amministratore del forum.
E' comunque permesso chiedere spiegazioni, non utilizzando però lo spazio pubblico del forum. Eventuali contestazioni vanno effettuate attraverso l’apposito tasto SEGNALA (⚠) e comunque in forma privata. Chi dovesse inserire messaggi di contestazione, diretta o indiretta, dell'operato del moderatore vedrà la discussione chiusa e utenza sospesa o bannata, a discrezione del moderatore intervenuto.
 
Chiusura discussioni
Verrà chiusa ogni discussione dove argomenti o toni non risultino idonei alla linea del forum. Se nel corso della discussione il topic dovesse degenerare, il moderatore interverrà come come riterrà opportuno, anche con la chiusura della discussione o, nei casi più gravi, con il bannaggio immediato.
Per le violazioni meno gravi si potrà procedere all'editazione del messaggio incriminato.
 
Dispute personali tra utenti
Non è ammesso utilizzare lo spazio del forum per dispute personali di ogni genere tra utenti. Qualora questo si dovesse verificare, la discussione verrà immediatamente cancellata o chiusa.
In caso di recidività da parte dello stesso utente e qualora non dovessero avere effetto i richiami dei moderatori, il responsabile verrà bannato dal forum.
 
Bannaggio utenti e sospensione
Per sospensione si intende il blocco dell'accesso di un'utenza al forum per un periodo di tempo variabile a seconda del tipo di infrazione. Il bannaggio o ban dell'utenza è invece il suo blocco permanente, senza possibilità che questa venga ripristinata. Il sospendere o bannare un'utenza è misura disciplinare correlata al rispetto del regolamento e a piena discrezione del moderatore.
Se bannato non potrà richiedere la cancellazione di tutti i suoi messaggi, questo renderebbe impossibile la lettura delle discussioni in cui è intervenuto o provocherebbe la cancellazione di intere discussioni, ledendo gli altri partecipanti.
Sarà invece possibile chiedere che i dati personali non appaiano più e che in loro sostituzione venga inserito “utente bannato”.
 
Qualora un utente venga bannato dal forum non può riscriversi con altro nickname; su questo forum non vengono bannati i nickname ma le persone, per evidenti ragioni. Qualora un utente bannato si riscriva al forum e venga scoperto dai moderatori o dagli amministratori, verrà nuovamente bannato.
 
Qualora questo utente continui a riscriversi, con l'unico fine di contestare e ostacolare il regolare svolgimento dei post sul forum si procederà con la segnalazione all'autorità competente e al provider utilizzato (nei casi previsti dalla legge, è possibile far ricorso al riconoscimento IP).
 
Cancellazione
Gli utenti iscritti che vogliono veder rimossi i propri dati di registrazione al forum devono inviare una mail all'indirizzo forum@puntosicuro.it anticipando questa volontà, indicando l'utenza per la quale richiedono la cancellazione. La mail deve essere necessariamente inviata utilizzando l'indirizzo email presente nel proprio profilo del forum: è questo l'unico identificativo diretto che collega la persona alla propria utenza. Qualora la richiesta sia inviata con altro indirizzo mail questa verrà automaticamente scartata e non processata.
 
Nella mail dovrà venir inoltre specificata l'utenza che si vuole rimuovere, i propri dati personali identificativi (nome, cognome, data e luogo di nascita, residenza).
 
La procedura di rimozione di un account può prevede in caso di richiesta specifica la cancellazione dei dati inseriti all'interno del profilo del forum, in questo caso apparirà in sostituzione “utente cancellato”.
 
Accettazione del Regolamento
Procedendo con la registrazione al forum il regolamento viene dichiarato accettato in tutte le sue parti dall'utente che si registra. Il regolamento viene periodicamente aggiornato, così da meglio adattarne i contenuti all'evolversi del forum e, possibilmente, garantire il miglior utilizzo del forum agli utenti che lo utilizzano. Ogni modifica inserita al regolamento viene automaticamente accettata dagli utenti registrati, iscritti anche in periodo antecedente l'ultima modifica, nel momento in cui si collegano al forum e vi inseriscono un qualsiasi nuovo contenuto (messaggi privati, discussioni oppure messaggi). S'invita gli utenti a verificare periodicamente la presenza di nuove norme all'interno del regolamento del forum.
Variazioni e integrazioni al forum sono inserite con la sola finalità di renderne l'applicazione e l'utilizzo il più agevole per tutti, nell'interesse che il forum di discussione venga da tutti utilizzato in modo costruttivo. L'evoluzione rapida propria dello strumento web rende inoltre necessario un costante adeguamento delle norme alle novità messe a disposizione dagli strumenti del web.