LOGO - Home Page
Dal 1999 il quotidiano sulla sicurezza sul lavoro, ambiente, security
Iscriviti alla Newsletter
Ricevi ogni giorno le principali notizie sulla sicurezza nei luoghi di lavoro!
Iscriviti alla newsletter di PuntoSicuro
Accedi alla Banca Dati
Accedi alla Banca Dati di PuntoSicuroAbbonati alla Banca Dati di PuntoSicuro
X
Condividi
questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!


14/02/2017 - Un disegno di legge per introdurre il reato di omicidio sul lavoro

 

 

Presentato in Senato nei giorni scorsi un disegno di legge firmato dai senatori Giovanni Barozzino (Sinistra Italiana) e Felice Casson (Partito democratico) relativo all’introduzione del reato di omicidio sul lavoro e del reato di lesioni personali sul lavoro gravi o gravissime.

 

Il disegno di legge si inserisce nel solco del Testo Unico in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro (D.Lgs. 81/2008) inasprendo le pene in caso di colpa cosciente.

 

Come riportato nella bozza allegata si vogliono introdurre nel codice penale i seguenti articoli, reati e definizioni:

- Art.589-quater (Omicidio sul lavoro);

- Art. 589-quinquies (Omicidio sul lavoro e sfruttamento sul lavoro);

- Art. 590-quinquies (Lesioni personali sul lavoro gravi o gravissime);

- Art. 590 - sexies (Lesioni personali sul lavoro gravi o gravissime e sfruttamento sul lavoro);

- Art. 590 septies (Definizione di lavoratore e datore di lavoro)

 

 

Bozza del Disegno di legge “Introduzione del reato di omicidio sul lavoro e del reato di lesioni personali sul lavoro gravi o gravissime” (Formato PDF, 215 kB).


Altre notizie


Di seguito è presente l'archivio storico delle notizie flash da PuntoSicuro. Consulta l'archivio cliccando sul titolo della notizia interessata.

21/04/2017 - Quarto elenco di valori per l’esposizione a sostanze pericolose

20/04/2017 - Salute e sicurezza sul lavoro nell’agenda ONU 2030

19/04/2017 - Salute e sicurezza nella UE: incontro a Roma

18/04/2017 - Workers’ Memorial Day a Milano

14/04/2017 - Dal 19 aprile al via la prima fase di assegnazione dei fondi del bando Isi 2016

13/04/2017 - Albo Nazionale Gestori Ambientali: procedura di rinnovo dell’iscrizione

11/04/2017 - Albo Nazionale Gestori Ambientali: conservazione dei provvedimenti d’iscrizione

07/04/2017 - La partecipazione dei lavoratori nella gestione della sicurezza

06/04/2017 - Telefoni cellulari: rischiamo la salute?

05/04/2017 - Reach: la scadenza del 31 maggio

[|«] [«] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 [»] [»|]

Commenta questo articolo!


Rispondi Autore: Pier Giorgio Confente15/02/2017 (09:15:23)
questo moltiplicarsi di norme penali appesantiscono solo la giustizia e fanno uscire il codice penale dai saggi principi di "norme generali" sulla cui applicazione decide il magistrato.
saluti Pier Giorgio Confente

FBEsegui il login a Facebook per pubblicare il commento anche sulla tua bacheca
GPEsegui il login tramite Google+!
GPEsegui il login tramite Twitter!
Nome e cognome:
(obbligatorio)
E-Mail (ricevi l'avviso di altri commenti all'articolo)
Inserisci il tuo commento: