Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

04/11/2014: Stress: il Ministero degli Esteri aderisce alla campagna europea

Il 5 novembre alla Farnesina un evento dedicato al tema al centro dell’iniziativa dell’Eu-Osha, realizzato insieme all’Inail, focal point per l’Italia. Un’occasione per fare il punto su alcune dimensioni di questo nuovo fattore di rischio nei contesti professionali, in un’ottica di sensibilizzazione e prevenzione.

In occasione della Settimana europea per la salute e la sicurezza sul lavoro, che tra il 20 e il 24 ottobre ha dato vita a centinaia di iniziative in tutto il continente, anche il Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale (Maeci) ha aderito alla campagna “Ambienti di lavoro sani e sicuri” dell’Eu-Osha, incentrata nel biennio 2014-2015 sulla gestione dello stress e dei rischi psicosociali, seconda causa più frequente dei problemi di salute lavoro-correlati all’origine di più della metà dei giorni di assenza per malattia.
 
L’esperienza dello Sportello di ascolto tra gli argomenti trattati. Nell’ambito della sua adesione alla campagna promossa dall’Agenzia di Bilbao, mercoledì 5 novembre, a partire dalle ore 10,30, il Maeci ospiterà nella sala Aldo Moro della Farnesina un evento dedicato alle tematiche dello stress nei luoghi di lavoro, organizzato in collaborazione con l’Inail, focal point della campagna per l’Italia. Nell’occasione rappresentanti istituzionali, lavoratori ed esperti di psicologia del lavoro faranno il punto su alcune dimensioni dello stress lavoro-correlato, quale nuovo fattore di rischio nei contesti professionali, in un’ottica di sensibilizzazione e di prevenzione. Tra i temi trattati, in particolare, la gestione dello stress all’Unità di crisi della Farnesina, gli strumenti di prevenzione e di gestione dello stress lavoro-correlato, l’esperienza dello Sportello di ascolto istituito presso il Maeci e il questionario sul benessere organizzativo.
 
Previsti gli interventi di rappresentanti istituzionali ed esperti. Il convegno sarà aperto dal sottosegretario agli Affari esteri e Cooperazione internazionale, Benedetto Della Vedova, e prevede, tra gli altri, gli interventi del direttore centrale Prevenzione dell’Inail, Ester Rotoli, del capo dell’Unità di Crisi della Farnesina, Claudio Taffuri, e del direttore del Dipartimento di Medicina, Epidemiologia, Igiene del lavoro e ambientale dell’Istituto, Sergio Iavicoli. Modereranno la discussione Andrea Lucatello, giornalista di Radio Capital, e il consigliere Sabrina Ugolini, presidente del Comitato unico di garanzia del Ministero. La conclusione dei lavori sarà affidata, invece, a Elisabetta Belloni, direttore generale per le Risorse e l’Innovazione del Maeci.
 
Fonte: INAIL


05/11/2014: INAIL: Carta dei servizi 2014


05/11/2014: Rendere l'Europa un luogo di lavoro più sano


04/11/2014: Al via l’assegnazione dei 30 milioni di euro del bando Fipit


04/11/2014: Stress: il Ministero degli Esteri aderisce alla campagna europea


03/11/2014: Infortuni in itinere, nessun indennizzo se l’uso dell’auto non è indispensabile


03/11/2014: Furti di identità: via libera al sistema di prevenzione

Parere favorevole su due convenzioni che ne regoleranno il funzionamento


03/11/2014: Convegno: Malattie professionali: quale ruolo per l'RLS?


31/10/2014: «Relive», il videogioco che insegna come salvare una vita in pericolo


31/10/2014: In Italia infortuni sul lavoro in calo di 36 punti percentuali


31/10/2014: Biotecnologie per lo sviluppo sostenibile: esperti a confronto in un convegno Inail


30/10/2014: XII Giornata nazionale di WHP. Promozione della salute nei luoghi di lavoro


29/10/2014: Seminario “La scelta e l’uso dei dispositivi di protezione individuale”.


29/10/2014: Amiantifera di Balangero: uno studio epidemiologico accerta 214 decessi


28/10/2014: Ambiente Lavoro: tra aziende e lavoratori aumenta la cultura della sicurezza e la consapevolezza dei fattori di rischio

Si è chiusa con oltre 14mila visitatori, la 15esima edizione di Ambiente Lavoro organizzato da BolognaFiere e Senaf, da cui arrivano segnali incoraggianti: negli ultimi 5 anni diminuiscono gli incidenti e aumenta tra i dipendenti la percezione di lavorare in ambienti sicuri.


28/10/2014: Ediltrophy 2014, al Saie di Bologna incoronati i migliori muratori dell’anno


28/10/2014: La sicurezza è appesa ad un filo. Usalo.


27/10/2014: Le 12 strade statali meno sicure


27/10/2014: Diritti in Internet: al via la consultazione pubblica sulla bozza di dichiarazione


24/10/2014: Ambiente Lavoro: il bilancio Uil sullo stress lavoro correlato

Nel corso della seconda giornata di Ambiente Lavoro è stata presentata l’indagine dell’Osservatorio Confederale della Uil da cui emerge come siano molti i lavoratori competenti in materia, nonostante la mancata formazione da parte delle aziende


23/10/2014: L’Inail ad Ambiente Lavoro per promuovere cultura della sicurezza e scambio scientifico


92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102