Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

01/06/2018: Storie di prevenzione: nuovi video per raccontare l’esperienza delle aziende italiane

Due macchinari per la riduzione del rischio rumore, acquistati grazie ai finanziamenti Isi messi a disposizione dall’Inail.

ROMA - Un viaggio dalla provincia di Roma a quella di Mantova per raccontare l’esperienza di due piccole imprese che hanno scelto di investire in sicurezza. Le nuove video-storie, pubblicate oggi sul portale Inail, fanno parte della campagna informativa sul bando Isi 2017, con cui l’ente quest’anno metterà a disposizione di piccole e medie imprese oltre 249 milioni di euro, per migliorare la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro. Sono storie di aziende che compongono il tessuto produttivo italiano, quasi tutte a conduzione familiare, selezionate in regioni diverse per una visione d’insieme rappresentativa del territorio. Dal 2010 a oggi, l’Istituto ha destinato alle imprese oltre 1 miliardo e 800 milioni di euro per il miglioramento della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.

Igiene ambientale e riduzione del rischio rumore a Ladispoli. Protagonisti sono gli imprenditori e i loro collaboratori che parlano nel proprio contesto lavorativo, offrendo una testimonianza del valore sociale del progetto Isi e del suo impatto positivo in termini economici e di produttività aziendale. A Ladispoli, in provincia di Roma, Fabrizio Massimi gestisce insieme ai fratelli un’azienda che si occupa di igiene ambientale e servizi legati al ciclo dei rifiuti. Grazie ai finanziamenti ottenuti partecipando al bando Isi 2014, ha acquistato un caricatore per rifiuti gommato per sostituire un macchinario cingolato ormai vecchio e non più sicuro. Nel video, Massimi spiega insieme a un suo collaboratore come funziona il nuovo macchinario e i benefici ottenuti in termini di sicurezza, soprattutto dai lavoratori.

 

Clicca qui per guardare il video



Un trattore più sicuro: l’esperienza dell’azienda agricola nel mantovano. “È meno rumoroso, più ecologico, più sicuro” il trattore anti ribaltamento che Alessandro Frigoni, titolare con i fratelli dell’azienda agricola Rizzina di Cavriana, nel mantovano, racconta di utilizzare quotidianamente per la coltivazione del terreno. La produzione del latte per la trasformazione in Grana Padano, formaggio tipico della zona, è al centro dell’attività imprenditoriale e l’utilizzo del nuovo trattore, acquistato con gli incentivi Isi ottenuti nel 2010, ha migliorato la sicurezza nella gestione dell’attività quotidiana.

 

Clicca qui per guardare il video

 


La tecnica della narrazione per coinvolgere gli utenti. Le nuove video-storie si aggiungono alle due pubblicate nel mese di aprile, che hanno avuto come protagoniste un’azienda produttrice di cioccolato nel distretto dolciario del beneventano e un’impresa edile della provincia di Nuoro. Riduzione del rischio da movimentazione manuale dei carichi e adozione di modelli di gestione della salute e sul lavoro sul lavoro, gli interventi finanziati grazie agli incentivi Isi. Lo stesso format, utilizzato per la narrazione di ogni storia, è pensato per avvicinare gli utenti al tema della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro. Entro il mese di luglio e in concomitanza con lo svolgimento della procedura Isi saranno pubblicate altre storie di aziende che, negli anni passati, hanno beneficiato dei finanziamenti messi a disposizione dall’Inail.

 

Fonte: INAIL


31/08/2018: Rischi per la sicurezza negli ambienti di lavoro

Analisi congiunta SSL di tre indagini di ampia portata disponibile in diverse lingue dell’UE


30/08/2018: Nuovo elenco dei soggetti abilitati per l’effettuazione delle verifiche periodiche

​Con il decreto direttoriale n. 72 del 10 agosto 2018 è stato adottato il diciannovesimo elenco.


29/08/2018: L’EU-OSHA presenta la nuova banca dati sulle sostanze pericolose

Effettuate adesso una ricerca nella banca dati delle sostanze pericolose


28/08/2018: Un disegno di legge per la sicurezza del personale della Sanità

Il Consiglio dei ministri ha approvato un disegno di legge sulla sicurezza degli operatori sanitari nell’esercizio delle loro funzioni. È previsto anche un nuovo Osservatorio nazionale.


27/08/2018: La presentazione del 2° Rapporto sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro

L’Anmil presenta il 10 settembre a Roma il 2° Rapporto sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro. Le caratteristiche del rapporto e il programma della presentazione.


03/08/2018: Nuove precisazioni in materia di distacco dei lavoratori e di impiego in operazione di cabotaggio

La nota 6696 del 1° agosto 2018 del INL


02/08/2018: La guida elettronica VeSafe

Scopri tutto quanto c’è da sapere sulla sicurezza dei veicoli al lavoro con la guida elettronica VeSafe.


01/08/2018: 3 agosto: scade il bando la sicurezza dei dispositivi sanitari mobili

Come migliorare la sicurezza dei dispositivi sanitari mobili


27/07/2018: Salute e sicurezza sul lavoro: adozione della circolare OiRA

Uno strumento che ha l'obiettivo di supportare il datore di lavoro nella valutazione dei rischi per le attività di ufficio.


26/07/2018: Premi per le buone pratiche 2018-2019

Hai apportato miglioramenti reali e sostenibili alla salute e alla sicurezza sul lavoro (SSL) nella gestione di sostanze pericolose?


25/07/2018: Primo soccorso: il kit d'emergenza per l'allergia

Il kit d'emergenza per l'anafilassi può essere di importanza vitale per i soggetti allergici dopo la puntura di un insetto.


24/07/2018: Norme per la tutela e la sicurezza dei lavoratori digitali

Il commento di ANMIL.


23/07/2018: Ricerca, prevenzione e vigilanza le priorità

Il Civ Inail incontra i Co.co.pro.


20/07/2018: L’EU-OSHA presenta la nuova banca dati sulle sostanze pericolose

Lavorate con sostanze pericolose o gestite persone che lo fanno? Avete bisogno di ulteriori informazioni su come valutare e gestire i rischi?


19/07/2018: Più lavoro ma sempre più precario e insicuro

L'analisi di ANMIL.


18/07/2018: Settore pirotecnico: esperti a confronto su criticità e soluzioni in un workshop a Roma

La collaborazione tra Inail, Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso pubblico e della Difesa civile e Dipartimento della Pubblica Sicurezza del ministero dell’Interno, finalizzata a prevenire gli infortuni nel settore pirotecnico, al centro di un seminario che si è tenuto nella capitale


17/07/2018: Invecchiamento delle attrezzature negli stabilimenti Seveso

Valutazione sintetica dell’ adeguatezza del programma di gestione dell’ invecchiamento delle attrezzature negli stabilimenti Seveso


16/07/2018: EU-OSHA aderisce alla campagna mondiale Visione Zero

La sicurezza, la salute e il benessere sono integrati in tutti i livelli di lavoro


13/07/2018: La comunicazione del rischio e le agenzie ambientali

Seconda parte dell'intervista a Giancarlo Sturloni: le possibili competenze e attività del sistema delle agenzie ambientali in tema di comunicazione del rischio.


12/07/2018: La comunicazione del rischio per la salute e per l'ambiente

Prima parte dell'intervista a Giancarlo Sturloni, autore di un manuale sul tema


51.5 52.5 53.5 54.5 55.5 56.5 57.5 58.5 59.5 60.5 61.5