Notizie Flash da PuntoSicuro

Condividi
questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!

 13/02/2018: Sicurezza sul lavoro: il sostegno dell’Inail in tre mosse

Più di 16 milioni di incentivi a fondo perduto e, inoltre, riduzione del premio e interventi di reinserimento e integrazione lavorativa: il 15 febbraio workshop e tavoli tematici presso la Camera di Commercio di Firenze sulle agevolazioni

Un aiuto in tre mosse per le imprese e i lavoratori  in tema di sicurezza sui luoghi di lavoro: è questo il filo conduttore delle tematiche che Inail presenta nel workshop organizzato insieme a Camera di Commercio di Firenze, PromoFirenze e Albo gestori ambientali giovedì 15 febbraio dalle ore 9, nel nuovo auditorium dell’ente camerale (piazza dei Giudici, 3 a Firenze) e nell’area WorkinFlorence adiacente.
 
In particolare l'Inail, con l’avviso  Isi 2017, mette a disposizione delle imprese toscane, pronte a investire in sicurezza, più di 16 milioni di euro di incentivi a fondo perduto suddivisi in 5 assi di finanziamento per l’acquisto di nuovi macchinari, per la riduzione del rumore e delle emissioni, per la bonifica da materiali contenenti amianto, al fine di migliorare la salute, la sicurezza e la sostenibilità delle produzioni anche nelle imprese agricole. Possono partecipare tutte le aziende iscritte al Registro imprese, anche individuali, enti del terzo settore e le altre realtà censite negli albi e registri nazionali e regionali. Dal 2010 l’Inail a livello nazionale ha stanziato 1,8 miliardi di euro per innalzare i livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.
 
Un sostegno può arrivare alle imprese anche sotto forma di riduzione del premio con il modello OT24 2018. Tale  riduzione, riconosciuta in misura fissa secondo il numero dei lavoratori, può essere richiesta dalle aziende, operative da almeno un biennio, che eseguono interventi per migliorare le condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro, in aggiunta a quelli minimi previsti dalla normativa in materia (decreto legislativo 81/2008).
 
Inoltre, per facilitare il reinserimento e l’integrazione lavorativa delle persone con disabilità da lavoro, Inail ha varato il regolamento (determina presidenziale n.258 dell’11/07/16) grazie al quale rimborsa ai datori di lavoro le spese sostenute per la realizzazione degli interventi di reinserimento fino ad un massimo di 150mila euro per ciascun progetto, differenziati in tre tipologie: superamento e abbattimento barriere architettoniche, adeguamento e adattamento delle postazioni di lavoro, formazione.

 

Fonte: INAIL


23/02/2018: Una disparità nella gestione dei rischi per la salute e la sicurezza sul lavoro

La nuova analisi ESENER-2


22/02/2018: Verifiche periodiche: pubblicato il diciassettesimo elenco dei soggetti abilitati

Con il Decreto direttoriale n. 12 del 14 febbraio 2018 è stato adottato il diciassettesimo elenco dei soggetti abilitati per l'effettuazione delle verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro ai sensi del Dgls 81/08.


21/02/2018: La protezione dai fulmini dei parchi avventura

I parchi avventura (percorsi acrobatici in altezza, percorsi su corde alte e percorsi vita sospesi) sono strutture composte da percorsi aerei, ponti tibetani ed altri elementi, realizzati in legno, corda e cavi d’acciaio.


20/02/2018: Ocjo alla sicurezza: uno spettacolo sugli ambienti di lavoro e di vita

L’Anmil pubblica un’intervista a Bruzio Bisignano in relazione ad un evento teatrale sugli ambienti di lavoro e di vita. Da formatore ad autore e interprete di testi teatrali.


19/02/2018: Protocollo d’intesa con la Società Italiana di Medicina del Lavoro  

In materia di salute e sicurezza dei lavoratori il Ministro della Salute ha firmato un Protocollo d’intesa con la Società Italiana di Medicina del Lavoro.


16/02/2018: Attivo il nuovo portale delle valutazioni ambientali VAS e VIA

Il Ministero dell'Ambiente ha rinnovato nella veste grafica il portale per le valutazioni ambientali VAS e VIA. I contenuti sono ora conformi alle disposizioni introdotte dal D.Lgs. 104/2017.


15/02/2018: Ormai alle porte l’inizio della nuova campagna europea 2018-2019

Il 24 aprile avrà inizio la nuova campagna «Ambienti di lavoro sani e sicuri 2018-2019» sul tema delle sostanze pericolose.


14/02/2018: Come applicare la ISO 9001?

Sistemi di gestione per la qualità - Linee guida per l'applicazione della ISO 9001:2015


13/02/2018: Sicurezza sul lavoro: il sostegno dell’Inail in tre mosse

Più di 16 milioni di incentivi a fondo perduto e, inoltre, riduzione del premio e interventi di reinserimento e integrazione lavorativa: il 15 febbraio workshop e tavoli tematici presso la Camera di Commercio di Firenze sulle agevolazioni


12/02/2018: Linee guida per la gestione dei cantieri ai fini della protezione ambientale

Indicazioni generali di buona pratica tecnica da adottare al fine di tutelare l'ambiente durante le attività di cantiere e le operazioni di ripristino dei luoghi.


[|«] [«] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 [»] [»|]


Commenti:


Nessun commento è ancora presente.
FBEsegui il login a Facebook per pubblicare il commento anche sulla tua bacheca
GPEsegui il login tramite Google+!
GPEsegui il login tramite Twitter!
Nome e cognome: (obbligatorio)
E-Mail (ricevi l'avviso di altri commenti all'articolo)
Inserisci il tuo commento: