Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

 20/03/2015: Sicurezza nei cantieri, il 26 marzo la sesta giornata nazionale

La promuove Federarchitetti per contribuire alla diffusione sempre più capillare della cultura della prevenzione in uno dei comparti più a rischio dal punto di vista infortunistico.

ROMA - L’Acquario Romano di piazza Manfredo Fanti 47, sede dell’Ordine degli architetti di Roma, giovedì 26 marzo farà da cornice all’evento principale della sesta giornata nazionale per la sicurezza nei cantieri, promossa da Federarchitetti per proseguire la campagna di sensibilizzazione avviata in occasione delle precedenti edizioni, con l’obiettivo di contribuire alla diffusione sempre più capillare della cultura della prevenzione in uno dei comparti più a rischio dal punto di vista infortunistico.
 
Un momento di riflessione e confronto sullo stato dell’arte. La giornata, che prevede anche analoghe iniziative organizzate in contemporanea in altre 10 città, costituirà un nuovo momento di riflessione e di confronto sullo stato dell’arte, destinato a coinvolgere tutti gli addetti ai lavori (professionisti, imprese, sindacati dei lavoratori), ma anche i rappresentanti degli organi di informazione e delle istituzioni, per continuare a monitorare quanto accade sul territorio, acquisire informazioni, evidenziare le criticità del “sistema sicurezza” e individuare possibili soluzioni.
 
Necessaria un’adeguata formazione. Il tema proposto quest’anno è “Rischincantiere”, per dare consapevolezza dei pericoli cui sono sottoposte le figure coinvolte a qualsiasi titolo nel processo edilizio e favorire la prevenzione attraverso un’adeguata azione di formazione e informazione rivolta non solo agli operai, agli artigiani o ai lavoratori autonomi, ma anche ai committenti pubblici e privati, ai direttori e ai responsabili dei lavori, alle imprese, ai medici competenti e a tutte le figure che hanno il compito di vigilare sulla sicurezza dei lavoratori.
 
Nella sessione mattutina l’intervento degli esperti Inail. Seguendo questo filo conduttore, come per le edizioni precedenti la giornata sarà quindi articolata in una sessione mattutina di carattere prevalentemente tecnico-formativo – nel corso della quale esperti nella materia, tra cui figurano anche diversi rappresentanti dell’Inail, illustreranno nel corso di seminari monotematici alcuni tra i rischi principali presenti nei cantieri – e in una sessione pomeridiana riservata alla discussione con esponenti del mondo della politica e delle istituzioni, nel corso della quale sarà anche proiettato il cortometraggio “Questa storia non è vera”, prodotto da Federarchitetti.
 
Fonte. INAIL

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento (obbligatorio)

27/03/2015: Convegno "Rischi psicosociali: quali percorsi per la tutela dei lavoratori?"

Si terrà il 31 marzo presso la Cgil Nazionale una giornata di studio dal titolo: 'Rischi psicosociali in Italia ed in Europa: quali percorsi per la tutela dei lavoratori?'


27/03/2015: Aggiornata Banca Dati Campi Elettromagnetici

La banca dati Campi Elettromagnetici contenuta nel PAF è stata aggiornata con l'inserimento delle misure dei campi elettromagnetici emessi da alcuni macchinari.


26/03/2015: L’obbligo di registrare i mancati incidenti

Riproponiamo un articolo di Rolando Dubini con i nuovi commenti dell'Avvocato e dei lettori.


25/03/2015: Confronto e scambio di buone prassi di SSL


25/03/2015: Rischi di MMC nella raccolta dei rifiuti

I fattori di rischio specifico da movimentazione manuale dei carichi associati alla raccolta dei rifiuti


24/03/2015: Centro per la cultura della prevenzione

Accordo fra comune di Milano e CIIP per lo sviluppo della cultura della prevenzione nei luoghi di lavoro e di vita


24/03/2015: Convegno "Le nuove linee guida di confindustria per la costruzione dei modelli organizzativi"

Si terrà il 22 aprile a Rimini il seminario gratuito sui principali profili giuridici del Decreto 231


23/03/2015: Stili di vita e disuguaglianze di salute

Un factsheet descrive come abitudini e comportamenti malsani contribuiscono ad aumentare il rischio di insorgenza di diverse patologie e a peggiorare il loro decorso.


23/03/2015: La Lombardia approva il progetto "Integrazione della salute e sicurezza nei curricula scolastici"

Certificazione delle competenze in materia di salute e sicurezza nei percorsi scolastici e di istruzione e formazione professionale


20/03/2015: Formazione addetti alla segnaletica stradale: scade il termine per l’aggiornamento degli esonerati

Il 20 aprile 2015 ipreposti e lavoratori addetti alla segnaletica stradale destinata alle attività lavorative in presenza di traffico veicolare devono effettuare l'aggiornamento di 3 ore.


[<<-] [<-] 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 [->] [->>]