Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

 09/05/2019: Sicurezza e crisi del lavoro: rinuncia o opportunità?

Giornata di studi gratuita il 7 giugno a Trieste.

Venerdì 7 giugno 2019, presso l’Aula Ambrosino, Edificio centrale A, pianoterra, ala sinistra, Campus di piazzale Europa 1, a Trieste, avrà luogo la Giornata di studi “SICUREZZA E CRISI DEL LAVORO: RINUNCIA O OPPORTUNITÀ?”

 

PROGRAMMA:

9.15 INDIRIZZI DI SALUTO 

Rappresentante Autorità Accademiche 

Caterina MUSCILLO Capo dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Trieste-Gorizia 

Fabio LO FARO Direttore Regionale INAIL – FVG 

INTERVENTI 

9.30 INTRODUCE E MODERA Giorgio SCLIP Curatore della collana “SicurezzAccessibile”, membro del Focal Point per l’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro, Università degli Studi di Trieste 

La sicurezza al tempo della crisi 

9.40 Valentino PATUSSI Direttore Dipartimento di Prevenzione Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste (ASUITs) e Renzo SIMONI Responsabile S.S. Igiene Tecnica del Lavoro S.C. Prevenzione e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro - Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste (ASUITs) 

Criticità riscontrate sul campo 

10.10 Giulio PARISELLA Rappresentante dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Trieste-Gorizia 

Sicurezza come diritto fondamentale del lavoratore non assoggettabile a condizionamenti economici 

10.40 Natalia RESTUCCIA Comandante Provinciale Vigili del Fuoco Trieste 

La sicurezza al tempo della crisi: l’esperienza dei Vigili del Fuoco 

PAUSA 

11.30 Roberta NUNIN Professoressa di Diritto del Lavoro, Università degli Studi di Trieste Precarietà ed (in)sicurezza del lavoro: i numeri e l’impatto della crisi 

12.00 Laura DE FILIPPO Coordinatrice della CONTARP (Consulenza Tecnica Accertamento Rischi e Prevenzione) della Direzione Regionale INAIL per il Friuli Venezia Giulia

Gli strumenti INAIL di sostegno alle imprese: un’opportunità di miglioramento per la salute e sicurezza e per il reinserimento lavorativo 

12.30 Fabiana MARTINI Giornalista, coordinatrice Articolo 21 FVG 

Il dovere d’informare e la sicurezza di chi scrive CONCLUSIONI 

13.00 Francesca LARESE Delegata del Rettore per la qualità degli ambienti e delle condizioni di lavoro, salute e sicurezza dei lavoratori Università degli Studi di Trieste

 

Per informazioni: giorgio.sclip@amm.units.it,  Tel. 040 558 7794

 

Download: Programma
 
Fonte: Units.it
 
 

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Nome e cognome: (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

01/03/2019: Informare è prevenire: notiziario INCA 2-3/2018

Le malattie professionali: un percorso di promozione e informazione per lavoratori e Rls del settore sanitario


28/02/2019: EU-OSHA: rimane elevato il livello di soddisfazione delle parti interessate relativamente al lavoro dell’Agenzia

I risultati nell'indagine sul livello di soddisfazione delle parti interessate del 2018


27/02/2019: Albo Nazionale Gestori Ambientali: aggiornata la modulistica per l’iscrizione nella categoria 3-bis

Dallo scorso 15 agosto 2018 sono entrate in vigore le modifiche alla normativa RAEE


26/02/2019: Verifiche periodiche: adottato il ventunesimo elenco

L'elenco adottato in allegato al Decreto Direttoriale del 25 febbraio 2019 sostituisce integralmente il precedente elenco allegato al Decreto del 23 novembre 2018.


25/02/2019: Le "Faccende pericolose" delle casalinghe

Il 5 marzo una conferenza in Senato e un opuscolo con le vignette di Michele Russo un ventenne che parla di sicurezza sul lavoro attraverso il disegno


22/02/2019: Scavi archeologici illegali: tutto il mondo è paese

Una notizia che viene dal Cairo si somma a notizie che provengono spesso da varie zone della Campania, in particolare nel territorio vesuviano.


21/02/2019: Medico competente: quando e da chi deve essere fatto l'invio dei dati?

Interpello alla Commissione: quale medico competente deve effettuare la comunicazione prevista entro il 31 Marzo?


20/02/2019: 25 anni di lavoro congiunto per un’Europa sana e sicura

Il nuovo regolamento istitutivo dell’EU-OSHA riconosce il lavoro svolto e la sua importanza per il futuro


19/02/2019: Motivare alla sicurezza: l’equilibrio nelle motivazioni

Non solo un numero limitato di motivazioni, ma anche con una significativa salienza.


18/02/2019: La testimonianza delle vittime del lavoro è fondamentale

Quanto incide il rispetto delle regole sulla sicurezza sul lavoro? ANMIL intervista a Sigfrido Ranucci.


[|«] [«] 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 [»] [»|]