Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

26/10/2015: Seminario INAIL e SFE “Asseverazione volontaria in edilizia: sicurezza e risvolti premiali”

A Seriate (BG) il 28 ottobre 2015

Si terrà a Seriate (BG) il 28 OTTOBRE 2015 il Seminario INAIL e SFE “Asseverazione volontaria in  edilizia: sicurezza e risvolti premiali”.
L’iniziativa, promossa dalla Sede Inail di Bergamo e da SFE Bergamo (composta da Scuola Edile e CPTA di Bergamo) in collaborazione con gli Ordini degli Ingegneri e degli Architetti di Bergamo, i Collegi dei Geometri e Geometri laureati e dei Periti e Periti laureati di Bergamo, punta a divulgare i contenuti e le modalità di attivazione della procedura, che certifica l’adozione corretta ed efficace di un modello organizzativo e gestionale della salute e sicurezza sul lavoro, evidenziando anche i possibili vantaggi economici.  

In seguito all’accordo di collaborazione sottoscritto tra Inail e Cncpt (Commissione nazionale dei comitati paritetici territoriali) anche a Bergamo si svolgerà un seminario divulgativo sull’asseverazione in edilizia previsto per Mercoledi 28 ottobre 2015 – ore 8.45 presso
la Scuola edile di Bergamo via Locatelli n. 15 Seriate (BG) (in allegato locandina dell’evento).

L’asseverazione è una scelta volontaria dell’impresa mirata all’applicazione corretta ed efficace di modelli di gestione della sicurezza nel settore edile, prevista dall’art. 51 del Dls. 81/08 (Testo Unico per la Salute e la Sicurezza nei luoghi di lavoro) il quale assegna agli organismi paritetici il compito di rilasciare, dietro richiesta dell’impresa, uno specifico attestato che comprova la scelta e l’attuazione efficace di modelli di organizzazione e gestione della salute e sicurezza aziendale.

Attraverso l’asseverazione l’organismo paritetico si fa garante della conformità alle norme e della corretta applicazione del modello adottato dall’impresa, che può avere efficacia esimente della responsabilità amministrativa e far ottenere anche vantaggi economici e
amministrativi all’azienda. Infatti per le imprese che volontariamente richiedono l’asseverazione del proprio modello organizzativo è prevista una riduzione del premio assicurativo Inail ai sensi dell’art.24 delle Modalità di applicazione delle tariffe dei premi
Inail.

A supporto dell’evento informativo in oggetto, si ricorda che sono a disposizione delle aziende anche alcuni strumenti per avere maggiori informazioni sulla procedura de quo, come il Portale web dell’istituto (www.inail.it) nonché i siti www.cncpt.it e www.asseverazioneinedilizia.it

L’incontro si rivolge a Datori di Lavoro, RSPP, Consulenti nonché ad Architetti, Ingegneri, Geometri e Periti, per i quali è previsto il riconoscimento di crediti formativi professionali dai rispettivi Ordini e Collegi professionali.
 
 
 

21/01/2015: I detergenti: indicazioni per la prevenzione e consigli per un uso corretto


21/01/2015: Un manuale per la gestione della privacy


20/01/2015: L‘Italia importa dall’India 1.040 tonnellate d’amianto: Guariniello avvia accertamenti


19/01/2015: Fondo di sostegno per le famiglie delle vittime di gravi infortuni sul lavoro


19/01/2015: I biocidi: interventi in caso di incidenti da uso improprio


19/01/2015: Grande successo per il Convegno sulla comunicazione come strumento di prevenzione


16/01/2015: “Casa Shock”, in arrivo a Padova lo spettacolo comico che parla di sicurezza


16/01/2015: Fondimpresa: al via l'opzione 80% per la formazione dei lavoratori


15/01/2015: L’impegno di Giorgio Napolitano per la difesa della salute e della sicurezza dei lavoratori


15/01/2015: Il sostegno di EU-OSHA all’Anno europeo per lo sviluppo 2015


15/01/2015: Legge di Stabilità 2015: le principali novità e le iniziative dell’ANMIL


14/01/2015: Tessile e abbigliamento, nel quinquennio 2009-2013 incidenti in calo di oltre un terzo


14/01/2015: Cos’è il radon: sicurezza ed igiene degli edifici


13/01/2015: Per i sette morti del rogo nella ditta cinese di Prato condanne fino a otto anni e otto mesi


13/01/2015: La salute e la sicurezza del bambino


12/01/2015: Canne fumarie e camini: tecniche costruttive e pericoli


12/01/2015: Scale portatili e sgabelli


09/01/2015: La casa e i suoi pericoli


09/01/2015: Chiude per “l’indifferenza” l’Osservatorio Indipendente di Bologna dei morti sul lavoro


08/01/2015: Danno biologico tra criticità e prospettive: è online il Quaderno di ricerca Inail


86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96