Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

17/07/2023: Seminario gratuito "Cambiamenti climatici e lavoro"

Inail organizza il 21 luglio il convegno gratuito "Cambiamenti climatici e lavoro ricerca scientifica e progetti di intervento. Le iniziative dell’Inail per il settore dell’edilizia"

Durante il seminario “Cambiamenti climatici e lavoro: ricerca scientifica e progetti di intervento. Le iniziative dell’Inail per il settore dell’edilizia”, in programma venerdì 21 luglio a Roma, presso il Conference Centre Inail di via Quattro Novembre, saranno discussi i temi connessi al ruolo della ricerca scientifica per la definizione di strumenti di intervento in tema di cambiamento climatico e salute e sicurezza dei lavoratori.

L’incremento di frequenza e intensità delle ondate di calore è uno degli aspetti più rilevanti del cambiamento climatico e gli scenari di previsione meteo-climatica indicano come si tratti di una priorità di sanità pubblica. L’impatto sulla salute e sulla sicurezza dei lavoratori è un ambito di ricerca cruciale per la definizione di politiche di intervento e mitigazione ed il settore delle costruzioni è certamente uno dei comparti occupazionali più coinvolti nell’esposizione a temperature elevate outdoor.

In questo quadro, il seminario intende essere un momento di riflessione sugli effetti del cambiamento climatico sulla salute e la sicurezza dei lavoratori edili, a partire dalle attività di ricerca scientifica sviluppate dall’Inail per la predisposizione di strumenti operativi di allerta e di definizione di misure di prevenzione dei rischi. In particolare, il progetto di ricerca Worklimate promosso e coordinato dall’Inail e dal Consiglio nazionale delle ricerche - Istituto per la bioeconomia (Ibe), ha consentito di disporre di risultati di ricerca innovativi sul piano dell’analisi epidemiologica, dei dispositivi di protezione e di mitigazione dell’esposizione in azienda, della definizione di moduli formativi specifici e della implementazione di web-app di gestione del rischio caldo.

Il seminario intende presentare il sistema di allerta per l’esposizione occupazionale al caldo estremo e accrescere il livello di consapevolezza e di attenzione sui rischi associati al cambiamento climatico ed alle alte temperature in edilizia e negli altri contesti occupazionali maggiormente coinvolti. Oltre agli organi e ai ricercatori Inail, partecipano il direttore generale dell’Inps, Vincenzo Caridi, e i rappresentanti del sindacato degli edili e dell’Ance.

Per confermare la propria iscrizione, i partecipanti sono pregati di inviare un’email all'indirizzo dmil.sts@inail.it.

Data : 21/07/2023, 9,45-13,00

Sede Evento: Conference Centre Inail, via Quattro Novembre 144 - Roma


Fonte: INAIL


13/03/2023: Violenze e aggressioni contro gli operatori sanitari

Nel triennio 2019-2021 accertati più di 4.800 casi


13/03/2023: Report COVID-19: la diminuzione dei casi e l’importanza delle misure

Un report settimanale delle Regioni riporta indicazioni sull’incidenza di nuovi casi con infezione da SARS-CoV-2 in Italia e sulla necessità di continuare ad adottare le misure comportamentali individuali e collettive previste e/o raccomandate.


08/03/2023: Giornata internazionale della donna

Gli ambienti di lavoro possono contribuire a individuare e sostenere le vittime di violenza domestica


06/03/2023: Verifiche periodiche: aggiornato l'elenco


02/03/2023: Convegno sul Worklimate

Un evento gratuito di presentazione dei risultati del progetto di ricerca in collaborazione


28/02/2023: Le azioni virtuose per la Prevenzione

Un convegno gratuito a Taranto il 16 marzo 2023.


17/02/2023: Una nuova versione di OSHwiki


13/02/2023: Bando Isi 2022

Dall’Inail più di 333 milioni di euro a fondo perduto per la salute e la sicurezza sul lavoro


07/02/2023: Il 7 febbraio è il Safer Internet Day

Dal cyberbullismo ai social network all'identità digitale, ogni anno Safer Internet Day mira a sensibilizzare sui problemi online emergenti e sulle preoccupazioni attuali.


06/02/2023: Giornata mondiale contro il cancro 2023

Un’opportunità per concentrarsi sui cancri professionali


06/02/2023: Revisionate le patenti di abilitazione per l'impiego di gas tossici

Il Decreto del 20 dicembre 2022 del Ministero della Salute


01/02/2023: Il Metaverso tra utopie e distopie

Disponibile la registrazione del convegno del Garante privacy


31/01/2023: Sport senza barriere: “Allenarmi dà senso alla mia vita”

È online un nuovo episodio del progetto di reportage narrativi dedicato agli infortunati che, attraverso la pratica sportiva e i servizi messi a disposizione dall’Inail, hanno seguito con successo un percorso di riabilitazione e reinserimento sociale


30/01/2023: Verifiche periodiche: aggiornato l'elenco


25/01/2023: Calendario 2023: La sicurezza non è un hobby, è la vita

Disponibile il calendario 2023 sulla salute e sicurezza sul lavoro prodotto dalla Ulss1 Dolomiti Spisal.


23/01/2023: Sostegno psicologico per le vittime del lavoro

Il Protocollo d’Intesa fra ANMIL, Fondazione ANMIL “Sosteniamoli subito” e CNOP per offrire sostegno psicologico alle vittime del lavoro e ai loro familiari.


18/01/2023: Assicurazione obbligatoria contro gli infortuni domestici

Dalle modalità di iscrizione alle prestazioni previste in caso di incidente, l’opuscolo offre una panoramica completa sulle caratteristiche della polizza che riconosce l’impegno di chi si prende cura della casa e del nucleo familiare in modo abituale esclusivo e gratuito


16/01/2023: AiFOS: venti anni di formazione e cultura alla sicurezza sul lavoro

Giovedì 19 gennaio l’Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro celebra l’anniversario presso l’auditorium San Barnaba


12/01/2023: Il IV Rapporto annuale sul lavoro domestico

Online le infografiche del IV Rapporto annuale sul lavoro domestico 2022 pubblicato dall’Osservatorio DOMINA


09/01/2023: Zoonosi e focolai infettivi di origine alimentare in aumento

L’ultimo rapporto annuale sulle zoonosi «One Health» dell’UE pubblicato dall’EFSA e dall’ECDC.


6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16