Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

 18/06/2018: Scale: in sicurezza prima di tutto!

La scala portatile è diventata un attrezzo indispensabile.

Per sostituire un lampadina in casa oppure perché usato come strumento per la propria attività lavorativa, la scala portatile è diventata un attrezzo indispensabile.

Visto il suo grande impiego la commissione Sicurezza si è occupata di recepire anche in lingua italiana la EN 131-3 che riguarda questo tema.

Il documento fornisce consigli sull'utilizzo in sicurezza delle scale contemplate nello scopo e campo di applicazione della UNI EN 131-1 (scale portatili) e conformi ai requisiti della UNI EN 131-1, della UNI EN 131-2, della UNI EN 131-4 per quanto riguarda le scale trasformabili multi posizione con cerniere, della UNI EN 131-6 per quanto riguarda le scale telescopiche e della UNI EN 131-7, per quanto riguarda le scale movibili con piattaforma. Non si applica alle scale progettate per uso professionale specifico come le scale per i vigili del fuoco, le scale per i tetti e le scale rimorchiabili.

Rispetto alla vecchia versione la nuova UNI EN 131-3 ha apportato le seguenti modifiche:

a) netta distinzione tra le disposizioni relative alla marcatura di sicurezza sulla scala e le istruzioni per l'utilizzatore;

b) descrizione dettagliata dei segnali fondamentali di sicurezza in conformità alla ISO 3864-2 e simboli delle informazioni di sicurezza supplementari;

c) definizione dei requisiti per scale trasformabili, scale di appoggio a sfilo, scale trasformabili multiposizione con cerniere, scale telescopiche e scale movibili con piattaforma aggiunta.

Inoltre, all’interno del documento sono citati i seguenti riferimenti normativi:

  • EN 131-1 Ladders - Part 1: Terms, types, functional sizes;
  • EN 131-2 Ladders - Part 2: Requirements, testing, marking;
  • EN 82079-1 Preparation of instructions for use - Structuring, content and presentation - Part 1: General principles and detailed requirements;
  • EN ISO 7010 Graphical symbols - Safety colours and safety signs – Registered safety signs (ISO 7010);
  • ISO 3864-1 Graphical symbols - Safety colours and safety signs - Part 1: Design principles tor safety signs and safety markings;
  • ISO 3864-3 Graphical symbols - Safety colours and safety signs - Part 3: Design principles tor graphical symbols tor use in safety signs.

 

Fonte: UNI


Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Nome e cognome: (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

20/02/2019: 25 anni di lavoro congiunto per un’Europa sana e sicura

Il nuovo regolamento istitutivo dell’EU-OSHA riconosce il lavoro svolto e la sua importanza per il futuro


19/02/2019: Motivare alla sicurezza: l’equilibrio nelle motivazioni

Non solo un numero limitato di motivazioni, ma anche con una significativa salienza.


18/02/2019: La testimonianza delle vittime del lavoro è fondamentale

Quanto incide il rispetto delle regole sulla sicurezza sul lavoro? ANMIL intervista a Sigfrido Ranucci.


15/02/2019: L’EU-OSHA opera di pari passo con la legislazione dell’UE

L'importanza della direttiva quadro sulla sicurezza e la salute sul lavoro


14/02/2019: Definitivamente abolito il sistema di tracciabilità dei rifiuti - Sistri

Abolito il Sistri, istituito il «Registro elettronico nazionale per la tracciabilità dei rifiuti».


13/02/2019: Un video sulla valutazione dei rischi per gli acconciatori

La valutazione dei rischi con OiRA per gli acconciatori illustrata in un nuovo video


12/02/2019: Progetto di ricerca: Gestione efficace Primo Soccorso aziendale

Un importante progetto relativo all'analisi della gestione del Primo Soccorso negli ambienti di lavoro in un’ottica integrata aziendale


11/02/2019: Un campione italiano di protezione dei dati personali

Un giusto riconoscimento


08/02/2019: ILO: Lavora per un futuro più luminoso

La Commissione globale sul futuro del lavoro ha lavorato alla identificazione di sfide e opportunità riguardanti il mondo del lavoro.


07/02/2019: Modificata la direttiva sugli agenti cancerogeni

Modificata la 2004/37/CE sulla protezione dei lavoratori contro i rischi derivanti da un'esposizione ad agenti cancerogeni


[|«] [«] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 [»] [»|]