Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

28/11/2023: Salute, sicurezza, sostenibilità: le sfide della quinta rivoluzione industriale

Un seminario di aggiornamento a Roma, dal 4 al 6 dicembre 2023

Organizzato dalle tre Consulenze dell’Inail in collaborazione con gli Ordini degli ingegneri di Roma e dei geologi del Lazio, l’evento è un’occasione di confronto sui temi più rilevanti nell’ambito della salute e sicurezza sul lavoro

È l’aula magna del rettorato della Sapienza università di Roma ad ospitare il secondo seminario di aggiornamento promosso dalla Consulenza tecnica per la salute e la sicurezza (Ctss), la Consulenza statistico attuariale (Csa) e la Consulenza per l’innovazione tecnologica (Cit) dell’Inail, con il patrocinio dei ministeri del Lavoro e della Salute. L’evento, organizzato in collaborazione con gli Ordini degli ingegneri di Roma e dei geologi del Lazio, è patrocinato anche dagli Ordini dei chimici e dei biologi territorialmente competenti e dall’Ordine nazionale degli attuari e consente l’acquisizione di crediti formativi professionali.

L'iniziativa rappresenta un’occasione di confronto tra i professionisti delle Consulenze Inail e i partner esterni, coinvolti in una rete di collaborazioni consolidata, sulle sfide dell’industria 5.0 e sulla costante evoluzione del mondo del lavoro. Aprono i lavori i coordinatori generali della Cit, Paolo Guidelli, della Csa, Silvia D’Amario, e della Ctss, Fabrizio Benedetti. Seguono i saluti della rettrice della Sapienza Università di Roma, Antonella Polimeni, del direttore dell’Ispettorato nazionale del lavoro, Paolo Pennesi, e del presidente dell’Ordine degli ingegneri della provincia di Roma, Massimo Cerri, dopo i quali interviene il commissario straordinario dell'Inail, Fabrizio D’Ascenzo. I lavori sono articolati in quattro seminari e animati da numerosi contributi.

Partecipano, tra gli altri, i presidenti degli ordini professionali dei geologi, Simonetta Ceraudo, dei chimici, Renato Presilla, dei biologi, Daniela Arduini, e degli attuari, Tiziana Tafaro. In rappresentanza dell’Istituto intervengono il presidente del Consiglio di indirizzo e vigilanza, Guglielmo Loy, il direttore centrale prevenzione, Ester Rotoli, il direttore centrale ricerca, Edoardo Gambacciani, il direttore centrale risorse umane, Carlo Biasco, il sovrintendente sanitario centrale, Patrizio Rossi, il direttore centrale prestazioni sociosanitarie, Giuseppe Mazzetti, il direttore centrale rapporto assicurativo, Agatino Cariola, e il vicario della Direzione centrale pianificazione e comunicazione, Mario Recupero. In chiusura interviene il direttore generale, Andrea Tardiola.


 
Fonte: INAIL


10/01/2024: Calendario Inail 2024

Il video di presentazione realizzato utilizzando le immagini del nuovo Calendario Inail 2024


09/01/2024: Linee Guida per la conservazione delle password

Garante privacy e ACN insieme per un ambiente digitale più sicuro.


08/01/2024: Online la nuova Banca dati statistica dell’Inail

Uno strumento dinamico per conoscere e monitorare i dati sull’andamento delle aziende, degli addetti-anno assicurati, degli infortuni e delle malattie professionali


21/12/2023: Il calendario 2024 con la sicurezza in pillole

La sicurezza non è un hobby, è la vita: il calendario della sicurezza dello SPISAL dell’Ulss Dolomiti


20/12/2023: La Privacy sotto l’albero

I consigli del Garante per proteggere efficacemente i dati personali anche a Natale


19/12/2023: OiRA: rinnovato il sito web

Per promuovere una valutazione dei rischi senza soluzioni di continuità


18/12/2023: Come utilizzare l’economia circolare per migliorare la biodiversità?

Le azioni verso un’economia circolare sono della massima importanza per salvaguardare la natura, ridurre l’inquinamento e raggiungere la neutralità climatica in Europa entro il 2050.


13/12/2023: Le emissioni di gas serra dell’UE

...sono diminuite lo scorso anno, ma sono ancora necessari sforzi accelerati per raggiungere gli ambiziosi obiettivi del 2030


12/12/2023: Il nuovo regolamento macchine: novita’ ed inquadramento tecnico

Un evento gratuito il 15 dicembre per introdurre le novità del nuovo Regolamento Macchine UE 2023/1230.


05/12/2023: La tutela del lavoratore nelle novità legislative

Avvocati Inail, la tutela del lavoratore nelle novità legislative e nel diritto vivente al centro del 22esimo seminario nazionale


29/11/2023: Cambiamento climatico: i “broken records” dell’Unep

È ancora possibile realizzare l’obiettivo di un aumento della temperatura globale limitato a 1,5 gradi centigradi?


28/11/2023: Salute, sicurezza, sostenibilità: le sfide della quinta rivoluzione industriale

Un seminario di aggiornamento a Roma, dal 4 al 6 dicembre 2023


27/11/2023: Un interpello sulla qualifica di sottoprodotto

Possono essere classificati come "sottoprodotti" anche residui derivanti da attività di servizio o ausiliare?


23/11/2023: Signal for help: come segnalare una possibile violenza sulle donne

Per segnalare una violenza domestica o una violenza sulle donne alcune organizzazioni hanno stabilito un “Signal for help”, un segnale di aiuto. Come segnalare una possibile violenza.


22/11/2023: Un rapporto sulle emissioni di inquinanti atmosferici

Disponibile il Rapporto AEA n. 4/2023


20/11/2023: Una campagna e un’infografica per ridurre la violenza sulle donne

Per ridurre la violenza sulle donne e nelle relazioni è importante che tutti sappiano riconoscere i segnali della violenza. L’infografica della campagna “Abuse is not love” e i nove segnali di allerta.


17/11/2023: Lavoro sano e sicuro nell'era digitale

Un convegno gratuito a Brescia il 21 novembre per la "Campagna europea 2023 -2025 Ambienti di lavoro sani e sicuri"


17/11/2023: Convegno Safap 2023

Si svolgerà a Brescia dal 22 al 24 novembre 2023 il convegno gratuito "Sicurezza e affidabilità delle attrezzature a pressione e degli impianti di processo"


15/11/2023: Le morti premature causate dall'inquinamento atmosferico

Sono in continuo calo nell'UE, ma è necessario un maggiore impegno per creare un ambiente privo di sostanze tossiche


14/11/2023: La digitalizzazione può sostenere il passaggio a trasporti più sostenibili

Le tecnologie digitali offrono opportunità per mitigare gli impatti del settore della mobilità europeo. Un briefing previsionale separato esamina più da vicino il telelavoro e la sostenibilità.


1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11