Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

20/03/2023: Rischi lavorativi nelle lavanderie industriali

Nell’evento in programma il 22 marzo, organizzato da Assosistema Confindustria con il patrocinio dell’Inail, verrà illustrata l’analisi degli infortuni occorsi in questo comparto industriale.

ROMA – Si terrà mercoledì 22 marzo a partire dalle 11, presso la Sala del Parlamentino Inail in via Quattro Novembre a Roma, la presentazione dei risultati dell’analisi dei rischi lavorativi nelle lavanderie industriali 2022. All’evento, promosso da Assosistema Confindustria e patrocinato dall’Istituto, è prevista la partecipazione del presidente e del direttore generale Inail, Franco Bettoni e Andrea Tardiola, e dei loro omologhi di Assosistema, Egidio Paoletti e Matteo Nevi. Il convegno costituirà l’occasione per esaminare i rischi professionali presenti nel comparto delle lavanderie industriali, che svolgono attività a supporto di diverse realtà produttive come il settore ospedaliero e quello ricettivo attraverso il noleggio e il lavaggio di materiali tessili.

Un settore di grande utilità sociale ancora poco indagato. Il tema è stato al centro di un report recente realizzato dalla Consulenza tecnica accertamento rischi e prevenzione (Contarp), ora denominata Consulenza tecnica per la salute e la sicurezza (Ctss), e dalla Consulenza statistico attuariale (Csa) dell’Istituto in collaborazione con Assosistema, che sarà distribuito ai partecipanti del seminario. L'indagine ha colmato una lacuna di ricerca. Sebbene questo comparto svolga un servizio indispensabile, con aziende tecnologicamente avanzate che effettuano anche fornitura e manutenzione di abiti da lavoro e kit sterili per sale operatorie, esso risulta infatti ancora poco studiato dalla letteratura scientifica igienistico-industriale.

Lo studio esamina l’andamento infortunistico di settore e le misure di prevenzione. Nella pubblicazione Inail-Assosistema vengono analizzati i dati statistici relativi ad aziende e addetti assicurati dall’Istituto, con l’andamento di infortuni e malattie professionali nel periodo 2016-2021, ed esaminati alcuni rischi specifici a cui possono essere esposti i lavoratori. Tra questi, sono presi in considerazione quelli legati all’esposizione ad agenti biologici, chimici e a campi elettromagnetici, alla movimentazione manuale dei carichi, all’assunzione di posture incongrue, alla manutenzione delle attrezzature di lavoro e ai lavori in quota. A ogni tipologia di rischio sono associate le misure principali di prevenzione e di protezione, individuali e collettive, da adottare.

  • Analisi dei rischi lavorativi nelle lavanderie industriali

    La pubblicazione esamina i rischi lavorativi delle lavanderie industriali, le quali esercitano attività a supporto di diverse realtà produttive, principalmente il comparto ospedaliero e quello ricettivo (alloggi e ristorazione), attraverso il noleggio e il lavaggio di materiali tessili e, se necessario, la loro sterilizzazione. Le aziende tecnologicamente più avanzate effettuano anche la fornitura e la manutenzione di abiti da lavoro e di kit sterili per sale operatorie.

Fonte: INAIL


29/01/2024: Agricoltura, aumentano gli incentivi a fondo perduto per salute e sicurezza

Le linee di finanziamento a sostegno delle micro e piccole imprese agricole e dei giovani agricoltori per l’acquisto di trattori e macchinari moderni e sicuri


25/01/2024: La salute mentale dei lavoratori europei è sempre più a rischio

Una nuova indagine.


24/01/2024: Noti il rumore dannoso intorno a te?

L’esposizione a lungo termine al rumore del traffico è molto più di un fastidio: danneggia sia la nostra salute fisica che quella mentale.


23/01/2024: Calendario 2024: E' tempo di pesca sicura

Un calendario 2024 che contiene un vademecum per la sicurezza del lavoro di pesca in mare.


22/01/2024: Incidentalità nei trasporti stradali

Il contributo dell’Inail al Rapporto Mit 2023


18/01/2024: Il docufilm “InSicurezza”

Piccole e grandi storie per una maggiore consapevolezza e diffusione della cultura della prevenzione degli infortuni sul lavoro


17/01/2024: Cos’è l’Atlante europeo dell’ambiente e della salute?

Una raccolta di dati e mappe che mostrano informazioni chiave sulla qualità e sui rischi ambientali in tutta Europa


16/01/2024: La tua sicurezza è questione di un attimo

La nuova campagna di comunicazione Inail sugli infortuni domestici


11/01/2024: Raddoppiati i fondi Inail per la riduzione degli infortuni sul lavoro

Dal bando Isi più di 500 milioni


10/01/2024: Calendario Inail 2024

Il video di presentazione realizzato utilizzando le immagini del nuovo Calendario Inail 2024


09/01/2024: Linee Guida per la conservazione delle password

Garante privacy e ACN insieme per un ambiente digitale più sicuro.


08/01/2024: Online la nuova Banca dati statistica dell’Inail

Uno strumento dinamico per conoscere e monitorare i dati sull’andamento delle aziende, degli addetti-anno assicurati, degli infortuni e delle malattie professionali


21/12/2023: Il calendario 2024 con la sicurezza in pillole

La sicurezza non è un hobby, è la vita: il calendario della sicurezza dello SPISAL dell’Ulss Dolomiti


20/12/2023: La Privacy sotto l’albero

I consigli del Garante per proteggere efficacemente i dati personali anche a Natale


19/12/2023: OiRA: rinnovato il sito web

Per promuovere una valutazione dei rischi senza soluzioni di continuità


18/12/2023: Come utilizzare l’economia circolare per migliorare la biodiversità?

Le azioni verso un’economia circolare sono della massima importanza per salvaguardare la natura, ridurre l’inquinamento e raggiungere la neutralità climatica in Europa entro il 2050.


13/12/2023: Le emissioni di gas serra dell’UE

...sono diminuite lo scorso anno, ma sono ancora necessari sforzi accelerati per raggiungere gli ambiziosi obiettivi del 2030


12/12/2023: Il nuovo regolamento macchine: novita’ ed inquadramento tecnico

Un evento gratuito il 15 dicembre per introdurre le novità del nuovo Regolamento Macchine UE 2023/1230.


05/12/2023: La tutela del lavoratore nelle novità legislative

Avvocati Inail, la tutela del lavoratore nelle novità legislative e nel diritto vivente al centro del 22esimo seminario nazionale


29/11/2023: Cambiamento climatico: i “broken records” dell’Unep

È ancora possibile realizzare l’obiettivo di un aumento della temperatura globale limitato a 1,5 gradi centigradi?


1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11