Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

 05/11/2014: Rendere l'Europa un luogo di lavoro più sano

Rendere l'Europa un luogo di lavoro più sano: aree prioritarie dell'EU-OSHA per il 2014 - 2020
 
L'EU-OSHA basa il proprio programma strategico pluriennale per il 2014–20 su sei aree prioritarie: prevedere i cambiamenti e i rischi nuovi ed emergenti; fatti e cifre; sviluppo di strumenti per una buona gestione della SSL; sensibilizzazione; conoscenze condivise in rete; attività di networking a livello strategico e operativo.
 
Il programma strategico è in linea con gli obiettivi del Quadro strategico dell'UE in materia di salute e sicurezza sul lavoro (2014–20) e della strategia Europa 2020 per la creazione di un'economia europea intelligente, sostenibile e inclusiva.
 
 
Fonte: Eu-Osha.

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente:
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

25/11/2014: La vigilanza per prevenire gli infortuni e migliorare la sicurezza sul lavoro


25/11/2014: Morti da amianto: per ex vertici Enel chieste condanne fino a otto anni e mezzo


24/11/2014: Convegno: I DPI, tecnica e logistica


24/11/2014: Saldature: norme UNI di riferimento


21/11/2014: Formazione dei lavoratori: premio a due progetti realizzati da Dors


21/11/2014: Processo Eternit: Attendiamo le motivazioni della sentenza


20/11/2014: La Cassazione annulla la sentenza Eternit: il reato è prescritto


19/11/2014: Intervista a G. Di Leone Presidente SNOP su prospettive della prevenzione


19/11/2014: App Babele: la sicurezza in edilizia parla otto lingue


18/11/2014: Eternit: capitolo finale.


[|«] [«] 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 [»] [»|]