Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

30/06/2015: REACH: aggiornata la Candidate List

Aggiornamenti in materia di elenco delle sostanze SVHC della candidate list e elenco delle sostanze sottoposte al regime di autorizzazione

Si informa che in data 15.06.2015 è stata aggiornata la Candidate List, l'elenco delle sostanze SVHC ossia delle sostanze altamente preoccupanti candidate all'inserimento in Allegato XIV (Autorizzazione) del Regolamento REACH, con l'inclusione di due nuove voci.
Si tratta, in particolare, delle seguenti sostanze:
- 1,2-benzenedicarboxylic acid, di-C6-10-alkyl esters;
1,2-benzenedicarboxylic acid, mixed decyl and hexyl and octyl diesters with
= 0.3% of dihexyl phthalate,
             EC number: 271-094-0, 272-013-1,
             CAS number: 68515-51-5, 68648-93-1

- 5-sec-butyl-2-(2,4-dimethylcyclohex-3-en-1-yl)-5-methyl-1,3-dioxane
[1], 5-sec-butyl-2-(4,6-dimethylcyclohex-3-en-1-yl)-5-methyl-1,3-dioxane
[2] [covering any of the individual stereoisomers of [1] and [2] or any
combination thereof]
             EC number: 271-094-0; 272-013-1,
             CAS number: 68515-51-5; 68648-93-1
Le sostanze del primo gruppo sono utilizzate ad esempio come plastificanti e lubrificanti, incluso l'impiego in adesivi, rivestimenti, materiale da costruzione, rivestimenti cavi, lamine polimeriche, rivestimenti PVC ecc.
Le sostanze del secondo gruppo sono riconducibili ad esempio al prodotto conosciuto commercialmente come "karanal", utilizzato prevalentemente come fragranza.
 La Candidate List viene periodicamente aggiornata a dicembre e a giugno di ogni anno.
Attualmente contiene 163 sostanze, ed è disponibile CLICCANDO QUI
Si ricorda che, a seguito dell’inclusione delle sostanze in Candidate List,i produttori/importatori  di  articoli che contengono almeno una di queste sostanze  hanno sei mesi di tempo per notificare all’ECHA la presenza delle sostanze negli articoli, se le stesse sono contenute in quantitativi superiori ad 1 tonnellata all’anno  per  produttore/importatore e in concentrazione superiore allo 0.1% in peso/peso.
La notifica non deve essere effettuata se la sostanza è stata già registrata per quell’uso o quando l’esposizione di persone o dell'ambiente può essere esclusa in condizioni d'uso normali o ragionevolmente prevedibili (art. 7, commi 3 e 6 del REACH)
L'inserimento di una sostanza in Candidate List produce inoltre i seguenti obblighi :
  • dalla data di inserimento, il fornitore della sostanza in Candidate List trasmette al destinatario della sostanza una scheda Dati di Sicurezza (art. 33, REACH);
  • 2.-  dalla data di inserimento, ogni fabbricante o importatore di preparati non classificati come pericolosi (secondo la direttiva 99/454/CE o Regolamento Comunitario 1272/2008) deve fornire su richiesta i componenti e la relativa scheda Dati di Sicurezza se la sostanza inserita in Candidate List è PBT o vBvT o è presente nel preparato in concentrazioni superiori allo 0,1% in peso;
  • 3.- dalla data di inclusione, il fornitore di un articolo contenente la sostanza in Candidate List in concentrazioni superiori allo 0,1% in peso fornisce al destinatario dell’articolo informazioni sufficienti a garantire la sicurezza d’uso dell’articolo o comprendente, quanto meno, il nome della sostanza SVHC (art. 22 commi 1 e 2 REACH).
Informazioni aggiuntive sulle ultime sostanze incluse nella Candidate List,nonché ulteriori informazioni sui relativi adempimenti, sono disponibili CLICCANDO QUI
Si ricorda inoltre, che tra  queste sostanze alcune potrebbero essere successivamente incluse nell’elenco di sostanze soggette ad autorizzazione (Allegato XIV del REACH)
L'elenco delle sostanze che attualmente risultano obbligate al regime di Autorizzazione è disponibile CLICCANDO QUI
 



05/11/2015: Premio “Imprese per la sicurezza”, al via la quarta edizione

Scade il prossimo 11 dicembre il termine ultimo con cui le imprese possono partecipare al Premio indetto da Inail e Confindustria per evidenziare e premiare le aziende che si distinguono per l’eccellenza del processo di gestione per la salute e sicurezza.


04/11/2015: La valutazione e prevenzione dei rischi ambientali

Disponibili gli atti del convegno "Inquinamento e salute: valutazione degli impatti e strategie di comunicazione".


03/11/2015: Lo spettacolo della sicurezza

Online il primo portale italiano dedicato al cinema sul lavoro


02/11/2015: Sicurezza macchine: norma UNI EN 1870-17

Pubblicata in lingua italiana la norma europea UNI EN 1870-17 sulle troncatrici


02/11/2015: Siamo tutti pedoni

Riparte la campagna che educa alla sicurezza stradale


30/10/2015: 3a Giornata Nazionale dell’Ingegneria della Sicurezza

La progettazione della sicurezza nei cantieri: buone pratiche e questioni irrisolte per garantire un’efficace gestione degli appalti in sicurezza.


29/10/2015: Prevenzione incendi: le prossime scadenze

Il milleproroghe di fine anno 2014 ha influito sugli adempimenti di prevenzione incendi. Ricordiamo le scadenze di fine mese.


29/10/2015: Omicidio stradale: ok Camera,va a Senato

Sì dell'Aula della Camera al disegno di legge che introduce il reato di omicidio stradale.


28/10/2015: Live web streaming del vertice Ambienti di lavoro sani 2015

Il vertice “Ambienti di lavoro sani - Gestione dello stress lavoro-correlato”: 3 e 4 novembre a Bilbao


28/10/2015: Salute e sicurezza sul lavoro: verso la norma tecnica internazionale

I lavori proseguono e la futura norma ISO 45001 dovrebbe vedere la luce entro un anno.


28/10/2015: Stili di vita e diseguaglianze

La sfida del secolo: una vita più lunga e più sana per tutti: 13 novembre


27/10/2015: Gestione dello stress lavoro-correlato: le buone pratiche in Italia

Campagna Europea Eu-Osha: il 29 ottobre a Roma l’evento di chiusura


26/10/2015: Seminario INAIL e SFE “Asseverazione volontaria in edilizia: sicurezza e risvolti premiali”

A Seriate (BG) il 28 ottobre 2015


26/10/2015: Morti sul lavoro: un aumento di oltre 100 denunce di infortunio mortale

Si rileva un calo degli infortuni di circa 20.000 unità, ma un incremento di ben il 13,5% delle denunce di infortunio mortale


26/10/2015: In Umbria un progetto Inail sul rischio elettrico e le radiazioni elettromagnetiche

Nato da un accordo con l’Università degli Studi di Perugia, coinvolgerà addetti del mondo del lavoro, associazioni di categoria e studenti delle scuole superiori.


26/10/2015: SISTRI: Aggiornamento Sezione Documenti

Aggiornata la guida gestione azienda


23/10/2015: Convegno gratuito sulla sicurezza basata sui comportamenti

The Safer, The Better. La sicurezza basata sui comportamenti: il 30 ottobre a Firenze


23/10/2015: Convegno gratuito sulla manutenzione autonoma

Manutenzione autonoma: una buona prassi per abbattere i costi aziendali e migliorare gli standard di sicurezza di macchine e impianti: a Verona il 28 ottobre


23/10/2015: Convegno gratuito di presentazione della piattaforma OiRA

Gestiamo la prevenzione in modo efficace e semplificato: il 27 ottobre a Milano


22/10/2015: Convegno in streaming "I sistemi di gestione per la sicurezza sul lavoro nella PA"

Si svolgerà il 23 ottobre il convegno gratuito "I sistemi di gestione per la sicurezza sul lavoro nella pubblica amministrazione". L'evento sarà visibile anche in streaming.


73.5 74.5 75.5 76.5 77.5 78.5 79.5 80.5 81.5 82.5 83.5