Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

30/08/2017: Rapine, Post Rapina, Aggressioni fisiche e psicologiche, Terrorismo

Si terrà a Torino il 5 settembre il convegno gratuito "Violenza fisica e psicologica allo Sportello nel Settore del Credito e del Terziario".

3° Convegno Nazionale
 Violenza fisica e psicologica allo Sportello nel Settore del Credito e del Terziario

5 Settembre 2017 
Sala “Domenico Savio” presso Scuola Secondaria "Don Bosco" Via Maria Ausiliatrice, 32, 10152 Torino 
 

L’argomento trattato in questo Convegno, organizzato dal Dipartimento Nazionale Salute e Sicurezza della FABI (Federazione Autonoma Bancari Italiani), consolida un appuntamento annuale di studio dedicato al tema della violenza allo sportello, in tutte le sue manifestazioni.  La giornata di studio intende porre a confronto esperienze, analisi e studi che affrontino e approfondiscano questo argomento comune a tutte le Aziende o gli Uffici dove i Lavoratori abbiano contatti e relazioni con clienti e utenti. Lando Maria SILEONI, Segretario Generale della FABI aveva denunciato, a suo tempo, “la gravità di una situazione in costante peggioramento: l’aumento di episodi di violenza, fisica e psicologica, perpetrati ai danni di chi opera allo sportello é sicuramente un problema dei Lavoratori bancari, ma anche una criticità che accomuna tutti i lavoratori del settore terziario”. Su questo e altri temi si confronteranno gli esperti di sicurezza, psicologi, medici del lavoro, esponenti della Vigilanza, Responsabili dei Servizi di Prevenzione e Protezione e Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS). Luca BERTINOTTI, Segretario Nazionale della FABI, presiederà l’evento, che sarà moderato da Nicola BORZI. I profili centrali dell’evento saranno quelli della ricerca di buone pratiche e della necessità di mitigare le situazioni a rischio attraverso una migliore modulazione dell’organizzazione del lavoro capace di tener conto anche dei mutamenti delle abitudini e della composizione della società civile. Non dobbiamo dimenticare, come ha dichiarato lo stesso Luca BERTINOTTI, Segretario Nazionale FABI, che non è ancora terminata la crisi sociale che ha investito il nostro Paese, e che “continua a creare disagio sociale e indurre mistificazione nei ruoli e nelle responsabilità, vere o presunte: i Bancari sono ancora spesso confusi con chi dirige la banca, e gli errori di coloro che hanno gestito in modo scriteriato e con “moral hazard” alcune aziende hanno determinano colpe che non possono e non devono aver a che vedere con la professionalità dei bancari”.  Spesso tali eventi generano situazioni di palese conflittualità e addirittura atti di violenza, non solo verbali. Le aziende devono necessariamente considerare,quindi, nella valutazione del rischio, anche questi elementi, e disporre tutto quanto possa essere utile per limitare questo rischio, sia sotto l’aspetto della violenza fisica, sia sotto quello, più sottile ma non meno grave, della violenza verbale e psicologica. Agli intervenuti all’incontro, che si saranno in precedenza registrati, sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

La brochure (pdf 0.5 MB)

 

 


18/10/2017: INL: circolare sull'omessa sorveglianza sanitaria dei lavoratori

Circolare n. 3/2017 sulla sorveglianza sanitaria: Indicazioni operative sulle sanzioni da applicare in caso di omessa sorveglianza sanitaria dei lavoratori.


17/10/2017: Lezioni gratuite di Rianimazione cardiopolmonare

Mass training “Society saving lives”: lezioni gratuite di BLSD dal 17 al 21 ottobre


16/10/2017: Protocollo Miur-Anmil per promuovere la prevenzione dei luoghi di vita e di lavoro

Divulgare la cultura della sicurezza e il valore della prevenzione tra i giovani e nel mondo della scuola.


16/10/2017: SicurezzAccessibile

La sicurezza sul lavoro dei ricercatori in zone a rischio geopolitico


13/10/2017: Esposizione ad agenti cancerogeni, mutageni e biologici

La Circolare n. 43 del 12 ottobre 2017 di INAIL sulle modalità telematiche di trasmissione e aggiornamento.


12/10/2017: La salute mentale sul lavoro

La Giornata mondiale della salute mentale accende i riflettori sul posto di lavoro


11/10/2017: Indagine nazionale sulla salute e sicurezza sul lavoro

Indagine sui modelli partecipativi aziendali e territoriali per la salute e la sicurezza sul lavoro


10/10/2017: Infortuni: denuncia INAIL dal 12 ottobre 2017

Un nuovo obbligo in capo alle aziende.


09/10/2017: XV Rapporto sulla sicurezza delle scuole

Una scuola su quattro ha una manutenzione inadeguata


05/10/2017: 8 ottobre: Giornata per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro

L‘ANMIL celebra in tutta Italia la 67ᵃ Giornata per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro. A Cagliari la manifestazione nazionale con le massime autorità istituzionali


04/10/2017: REACH 2018: un tutorial

Come accedere ai servizi Cloud dell’ECHA


03/10/2017: Gli incendi di natura elettrica

Una guida pubblicata dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco a cura del Nucleo Investigativo Antincendi di Roma.


02/10/2017: Repository della documentazione sindacale sulla prevenzione dei rischi e la salute e sicurezza sul lavoro

La scheda informativa ripercorre la nascita e lo sviluppo del Centro ricerche e documentazione rischi e danni da lavoro (CRD), attivo dal 1974 al 1985.


29/09/2017: Amianto naturale: il rischio delle pietre verdi calabresi

Gli affioramenti ofiolitici presenti nella regione Calabria possono costituire un potenziale rischio per la salute umana


28/09/2017: Le 4 fasi essenziali della valutazione dei rischi

La nuova infografica sull’OiRA


27/09/2017: Lavoro sano e sicuro per i lavoratori interinali

I lavoratori interinali sono al centro di una nuova campagna dello SLIC


26/09/2017: Lavorare in salute e sicurezza a ogni età

Si terrà a Roma il 4 ottobre 2017, il convegno “Lavorare in salute e sicurezza a ogni età: ricerche e interventi organizzativi”.


25/09/2017: Verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro: pubblicato l'elenco dei soggetti abilitati

Con il Decreto direttoriale del 20 settembre 2017 è stato adottato il Quattordicesimo elenco dei soggetti abilitati per l'effettuazione delle verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro ai sensi dell'articolo 71, comma 11, del Decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e smi..


25/09/2017: Infortuni e malattie professionali: gli open data Inail dei primi otto mesi del 2017

Tra gennaio e agosto denunciati all’Istituto 422mila infortuni sul lavoro, 682 dei quali con esito mortale. Prosegue il trend in calo delle denunce relative a tecnopatie.


22/09/2017: Inail: un breve profilo

L’Inail ha ormai assunto anche la funzione strategica di Polo della Salute e della Sicurezza sul Lavoro in Italia.


61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71