Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

 18/03/2016: Quaderni per immagini: la sicurezza nei cantieri e la comunicazione

Un convegno per presentare i nuovi quaderni. I presenti riceveranno in omaggio gli otto opuscoli della collana.

Convegno
Quaderni per immagini.
La sicurezza nei cantieri e la comunicazione
Roma, 31 marzo 2016
Accademia di Romania, piazza Josè de San Martin, 1 | 00197 Roma
dalle ore 14:30 alle 18:30.
 
 
L’Inail(Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro) presenterà, in occasione del convegno, la nuova collana editorialeQuaderni per immagini (ed. Inail, 2016), composta da otto opuscoli riguardanti altrettanti argomenti del settore dei cantieri temporanei o mobili: Ancoraggi, Parapetti, Ponteggi fissi, Reti di sicurezza, Scale portatili, Sistemi di protezione degli scavi a cielo aperto, Sistemi di protezione individuale dalle cadute, Trabattelli.
 
La collana è destinata ai soggetti (ad esempio datori di lavoro, rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza, responsabili del servizio di prevenzione e protezione, lavoratori, coordinatori per la sicurezza italiani e stranieri) che svolgono la propria attività in questo settore ad altissimo rischio di infortuni gravi e mortali.
 
NOVITÀ EDITORIALE PER UNA COMUNICAZIONE SENZA PAROLE
Le Strutture Inail (Dipartimento per le Innovazioni Tecnologiche e sicurezza degli impianti, prodotti ed insediamenti antropici insieme allaDirezione centrale pianificazione e comunicazione), che hanno lavorato sul progetto editoriale, hanno scelto il libro qualemedium comunicazionale per veicolare all’interno dei cantieri informazioni tecniche e specialistiche nel modo più efficace, rapido e certo possibile. E il modo più sicuro per raggiungere soprattutto i lavoratori stranieri in Italia, superando le inevitabili barriere linguistiche, è statotogliere le parole e sostituirle con le immagini: chiare, didascaliche, informative e accattivanti nei colori scelti attribuendo loro precisi significati di attenzione, pericolo o semplicemente valore di guida nei comportamenti corretti da tenere durante le attività.
 
La maggior parte della produzione editoriale dell’Inail riguarda la prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro – focus centrale dellamission dell’Istituto che, anche attraverso questo canale di comunicazione, punta alla massima diffusione di informazioni e buoni comportamenti che sono alla base delle azioni dei vari soggetti coinvolti. 
 
Tra i relatori del convegno saranno presenti il prof. Mario Morcellini, Pro Rettore alle Comunicazioni Istituzionali e Direttore del Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale presso la Sapienza, Università di Roma; Mons. Gian Carlo Perego, Direttore generale della Fondazione Migrantes (CEI).
 
In considerazione delle attività e degli argomenti di vostro interesse, speriamo di fare cosa gradita invitandovi all’evento.
 
Per motivi di sicurezza legati alla capienza della sala convegni dell’Accademia - i partecipanti sono pregati di dare conferma via email a questo indirizzo.
 
I presenti riceveranno in omaggio - fino a esaurimento delle copie disponibili - gli otto opuscoli della collana.
 
A partire dal 1 aprile, gli opuscoli saranno disponibili alla consultazione online sul sito www.inail.it (home>Inail comunica>pubblicazioni>le novità editoriali)
 
 
 
 

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento




Rispondi Autore: BORASO ANTONIO - likes: 0
16/04/2016 (09:37:19)
ottimo che si faccia una istruzione "visiva", come pure che si usino sistemi del tipo "organigrammi" per sintetizzare e mostrare la complessità, le relazioni che intercorrono, studiare e progettare sia questioni tecniche, organizzative, legislative ecc in quanto danno una risposta "veloce" della "questione" e la memoria "fotografica" fissa in modo più veloce ed indelebile il tutto, contro il lavoro, lo sforzo, e i tempi di letture, linguistico ecc; senza poi trascurare la necessità di approfondire e ragionare sulle cose - per imparare.

Utente:
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

24/01/2020: Gli assistiti Inail si raccontano: in un filmato due anni di “Belle Storie”

Prosegue con nuovi video-racconti la campagna di narrazione avviata nel 2018 e dedicata alle esperienze di reinserimento degli infortunati sul lavoro. In una clip, online sul portale istituzionale, le testimonianze raccolte nelle precedenti edizioni


23/01/2020: Nazioni unite: al via la “Decade of action” per l’attuazione dell’Agenda 2030

Revisione degli impegni nazionali, strategie comunicative efficienti, quadri di finanziamento efficaci. Questi alcuni degli strumenti per accelerare il raggiungimento degli SDGs.


22/01/2020: Un approfondimento sui metodi progettuali antincendio

Codice di prevenzione incendi: la metodologia per l’ingegneria della sicurezza antincendio, gli scenari per la progettazione prestazionale e la salvaguardia della vita.


21/01/2020: Global risks report 2020: i primi cinque rischi mondiali sono tutti ambientali

Clima, cyber sicurezza, fratture geopolitiche e disuguaglianze, i temi del nuovo rapporto Wef. Fondamentale la cooperazione tra leader mondiali, imprese e responsabili politici. Per i giovani, la condizione del Pianeta è allarmante.


20/01/2020: Prevenire e contrastare molestie e violenza sul lavoro

L'INAIL traccia il quadro completo della normativa nazionale e internazionale e delle misure attuabili per combattere discriminazioni e abusi


17/01/2020: L’EU-OSHA è un successo

Guarda il messaggio video rivolto all’EU-OSHA da Nicolas Schmit, commissario europeo per l’Occupazione e i diritti sociali


16/01/2020: Una maglietta “intelligente” in grado di rendere il lavoratore più sicuro

Se l’abito del lavoratore diventa un dispositivo di protezione individuale contro il rischio infortuni


15/01/2020: 80 app spia per ogni smartphone. Serve uno scudo digitale

Antonello Soro, Garante dei dati personali: "Il diritto alla privacy sia riconosciuto come universale, altrimenti sul piano economico e tecnologico saremo terra di conquista"


14/01/2020: Amianto, online il nuovo opuscolo sul Fondo Inail per le vittime

stituito nel 2008 per garantire una prestazione aggiuntiva ai lavoratori che percepiscono una rendita per patologie asbesto-correlate e ai loro eredi, dal 2015 prevede anche una misura assistenziale una tantum per i malati di mesotelioma non professionale causato da esposizione familiare o ambientale


13/01/2020: Prosegue online la Consultazione Pubblica su salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

Fino a venerdì 31 gennaio sarà online, sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, la Consultazione Pubblica sulla salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro.


[|«] [«] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 [»] [»|]