Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

 07/01/2019: Professionisti: autocertificazione CFP 2018

Come dimostrare l'aggiornamento informale legato all'attività professionale

Il Consiglio Nazionale dell'Ordine degli Ingegneri comunica che dal 19/12/2018 al 31/03/2019 è possibile compilare l'autocertificazione per il rilascio dei 15 CFP dovuti per aggiornamento informale legato all'attività professionale svolta nell'anno 2018.
Analoga tempistica è stata prevista per le richieste di crediti informali relativi al 2018 dovute a: Pubblicazioni, Brevetti, Partecipazioni a commissioni di esame e gruppi di lavoro.

Vai al portale del CNI

 

Ricordiamo ai lettori abbonati che è possibile utilizzare le attestazioni di lettura e di iscrizione a Puntosicuro per dimostrare che si è effettivamente svolta:

  • un’attività continua di ricerca delle prescrizioni legali, normative o tecniche applicabili nella propria azienda*
  • un’attività di aggiornamento delle conoscenze professionali del Responsabile/Addetto Qualità e/o Sicurezza*
  • aggiornamento delle conoscenze professionali dei profili professionali relativi al trattamento dei dati personali**;
  • un’attività di aggiornamento della competenza professionale degli Ingegneri e dei Periti Agrari***;  
  • un’attività di aggiornamento della competenza dei Periti industriali e dei Periti industriali laureati**; 
  • un’attività di aggiornamento delle conoscenze normative e tecniche al fine del miglioramento nel tempo delle misure di prevenzione e protezione****
  • l’attività di informazione del lavoratore sui rischi per la salute e sicurezza sul lavoro*****

* Sistemi di gestione per la Qualità (Norma UNI EN ISO 9001) o per la salute e sicurezza sul luogo di lavoro (Articolo 30 D.Lgs 81/2008, Norma OHSAS 18001, Linee guida UNI -INAIL)
** Responsabile della protezione dei dati personali, Manager privacy, Specialista privacy, Valutatore privacy come previsti dalla Norma UNI 11697
*** Articolo 5, comma 1 e Allegato A del "Regolamento per l’aggiornamento della competenza professionale" degli ingegneri;
Articolo 5, comma 1 e Allegato A del "Regolamento Formazione Continua del Perito Agrario";
Articolo 6 del "Regolamento sulla formazione professionale continua dei Periti industriali e dei Periti industriali laureati"
**** Articolo 2, 15, 29 D.Lgs 81/2008
***
** Articolo 36 D.Lgs 81/2008 

 

RPS

 


Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Nome e cognome: (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

18/01/2019: Bettoni (ANMIL): 2018, un anno di aspettative deluse

La crescita delle morti sul lavoro ha colpito in modo particolare alcuni settori.


17/01/2019: Gli approcci in materia di sicurezza e salute nelle MPI in tutta l’UE

I risultati del progetto dell'Eu-Osha e le relazioni sui paesi


16/01/2019: Fatturazione elettronica: gratis le norme UNI

Sul sito dell’UNI è possibile scaricare gratuitamente le norme UNI di riferimento.


15/01/2019: Sistemi di allarme e sentinella

Scopri come THOR sia usato per informare i responsabili politici in merito ai nuovi ed emergenti rischi per la salute sul luogo di lavoro.


14/01/2019: Convegno Agricoltura Sicura 2019

Si terrà l'8 febbraio 2019 un convegno gratuito sulla sicurezza in agricoltura


11/01/2019: Valutazione della conformità

In ambito salute e sicurezza sul lavoro è fondamentale il riferimento alla UNI ISO 45001.


10/01/2019: La cultura della sicurezza nelle scuole

Convegno gratuito a Milano il 18 gennaio 2019


09/01/2019: GDPR: le Regole deontologiche

Verificata dal Garante la conformità dei Codici deontologici


08/01/2019: Calendario 2019

La salute non è un hobby, è la vita: Pillole di sicurezza dal D.Lgs. 81/08


07/01/2019: Professionisti: autocertificazione CFP 2018

Come dimostrare l'aggiornamento informale legato all'attività professionale


[|«] [«] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 [»] [»|]