Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

 20/05/2019: PREVENZIONE 2020: Le pratiche che generano valore

Si terrà il 30 maggio a Roma il Seminario finale del progetto di INAIL.

Si terrà il 30 maggio a Roma il Seminario finale del progetto “Prevenzione 2020: le pratiche che generano valore”

 

Il progetto nasce nell’ambito delle azioni sostenute dall’INAIL per promuovere la prevenzione e la salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

 

Realizzato da IAL Nazionale, Fondazione Di Vittorio ed ENFAP, nell’arco di un biennio il progetto ha coinvolto circa 300 Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (RLS/RLST).
Mediante un approccio di tipo partecipativo, gli enti di formazione e ricerca attuatori, insieme a CGIL CISL e UIL, hanno inteso favorire lo sviluppo, tra gli RLS/RLST, della cultura della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e nei territori di riferimento, prevalentemente nei settori dell’edilizia, dell’agricoltura e della sanità.

 

Il progetto ha avuto l’obiettivo di:
-Accrescere una cultura operativa e partecipata della prevenzione.
-Professionalizzare gli RLS/RLST e promuovere una maggiore consapevolezza del ruolo fondamentale svolto nella catena delle responsabilità complessive, in azienda e nel territorio.
-Sviluppare un percorso di empowerment della figura degli RLS, sia attraverso l’implementazione e la diffusione di materiali informativi su tematiche specifiche, sia attraverso lo sviluppo di comunità di apprendimento, associati alla condivisione delle esperienze.
-Raccogliere, attraverso le testimonianze di alcuni RLS/RLST, esperienze significative dal forte impatto didascalico, spendibili nella pratica quotidiana, con una attenzione particolare alla loro riproducibilità, trasferibilità e innovatività.

 

Download:
Programma seminario finale Prevenzione2020_30 maggio 2019
Invito_seminario_finale_30_maggio_2019
Seminario_finale_presentazione
Scheda Iscrizione Seminario finale Prevenzione 2020


Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento




Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente:
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

19/02/2020: Aggiornata la procedura per la cessazione dell'incarico di Responsabile Tecnico

L'Albo Nazionale Gestori Ambientali ha pubblicato la deliberazione n. 1 del 30 gennaio 2020 con la disciplina relativa alla cessazione dell'incarico da Responsabile tecnico.


18/02/2020: SICURELLOsi SAFETY: A Carnevale ogni scherzo vale!!! Ma anche no....

Come organizzare una sfilata di carnevale?


17/02/2020: Un decalogo sul coronavirus

Da ISS e Ministero della Salute un decalogo sul coronavirus con Regioni, Ordini professionali e società scientifiche


14/02/2020: BIG DATA: pubblicata indagine AGCOM, AGCM E Garante Privacy

Pubblicato il rapporto finale dell’indagine conoscitiva sui Big Data


13/02/2020: Analisi di rischio dei siti contaminati

Opportunità e prospettive a 10 anni dai “Criteri metodologici


12/02/2020: Esposizione a silice, dall’Inail una mappatura completa del rischio

In un convegno a Roma il prossimo 5 marzo saranno presentati il Rapporto scientifico 2000-2019 e la banca dati contenente dettagliate informazioni sulla silicosi e sulle altre patologie connesse al rischio. Con un applicativo dell’Istituto sarà possibile evidenziare la pericolosità delle lavorazioni in relazione alle attività produttive


11/02/2020: SICURELLOsi SAFETY: un pacchetto dalla Cina

Finalmente i DPI vanno a ruba e tutti li vogliono usare.


10/02/2020: Le sfide della privacy

Intervento televisivo di Antonello Soro, Presidente del Garante per la protezione dei dati personali


07/02/2020: Eu-osha e Inail, siglato un accordo di collaborazione scientifica sui disturbi muscolo-scheletrici

Dalle strutture tecniche e di ricerca dell’Istituto saranno elaborati quattro articoli di approfondimento su queste patologie. L’iniziativa rientra fra le attività di supporto alla campagna 2020-2022.


06/02/2020: Global McKinsey institute: il cambiamento climatico ci costerà caro

Il think thank americano analizza gli impatti socio-economici del surriscaldamento globale. Sovraffollamento, ondate di calore, perdita di ore lavorative, svalutazione del capitale tra i possibili effetti.


[|«] [«] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 [»] [»|]