Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

18/07/2016: Prassi e strategie di riabilitazione innovative per la sicurezza e la salute negli ambienti di lavoro

Quali misure sono adottate attualmente e quali misure danno risultati positivi e sostenibili?

L'EU-OSHA ha analizzato le prassi negli ambienti di lavoro in materia di sicurezza e salute sul lavoro e ha riesaminato la più recente letteratura sulle strategie di riabilitazione e rientro al lavoro, nell'ambito di un progetto pilota del Parlamento europeo sulla sicurezza e sulla salute dei lavoratori più anziani.

Tali relazioni identificano quali misure sono adottate attualmente e quali misure danno risultati positivi e sostenibili. Identificano anche gli ostacoli a una effettiva attuazione di tali misure, nonché il sostegno necessario per superare tali ostacoli.

Altre relazioni sul progetto pilota saranno pubblicate successivamente nel corso dell'anno.

 

Sintesi: relazione di analisi delle prassi negli ambienti di lavoro e delle esigenze di sostegno delle imprese

Questa pubblicazione riassume una relazione che esamina le prassi negli ambienti di lavoro messe in atto da 36 aziende (di varie dimensioni e operanti in diversi settori) per affrontare le sfide poste da una forza lavoro che invecchia. Analizza come fare sì che i dipendenti anziani possano lavorare più a lungo o come migliorare la salute e il benessere di tutti i dipendenti, indipendentemente dall'età. Oggetto di trattazione sono le motivazioni e i fattori trainanti che stanno alla base di tali politiche e prassi, nonché i fattori di successo nell'attuazione e le sfide ad essi associate. I casi di studio evidenziano anche che le piccole e micro imprese si trovano ad affrontare particolari difficoltà nell'attuare tali prassi. La relazione fornisce suggerimenti in merito al tipo di supporto che potrebbe essere utile alle aziende e formula raccomandazioni per le azioni future.

 

Sintesi: riesame della ricerca sulla riabilitazione e sul rientro al lavoro

La forza lavoro europea sta invecchiando. I lavoratori più anziani sono particolarmente a rischio di pensionamento anticipato per invalidità e assenze a lungo termine per malattia, i cui costi sono notevoli. La sintesi si basa su un riesame che fornisce un quadro aggiornato delle conoscenze relative ai sistemi, ai programmi e agli interventi di riabilitazione professionale e rientro al lavoro, e dei loro diversi componenti. Analizza le prove attualmente disponibili dell'efficacia degli interventi ed esplora i fattori che stanno alla base di una riabilitazione e una reintegrazione efficaci e sostenibili.

 

Sintesi: riabilitazione e rientro al lavoro: relazione di analisi sulle politiche, sulle strategie e sui programmi dell'UE e degli Stati membri

Questa pubblicazione riassume una relazione che fornisce una panoramica degli approcci adottati per la riabilitazione e il rientro al lavoro in tutta Europa. Analizza i fattori che influenzano lo sviluppo e l'attuazione dei sistemi di riabilitazione e rientro al lavoro e nei paesi, e procede individuando particolari fattori di successo di tali sistemi in Europa. Conclude discutendo i risultati di rilevanza politica ed individuando le aree in cui è necessario procedere a ulteriori ricerche per colmare le lacune nelle conoscenze attuali.

 

Relazione e sintesi «Lavoro più sicuro e più salutare a qualsiasi età: relazione di analisi delle buone prassi negli ambienti di lavoro e delle esigenze di sostegno alle imprese» (Safer and healthier work at any age: Analysis report of workplace good practices and support needs of enterprises)

Relazione e sintesi «Riesame della ricerca in materia di riabilitazione e rientro al lavoro» (Research review on rehabilitation and return to work)

Relazione e sintesi «Riabilitazione e rientro al lavoro: relazione di analisi sui sistemi e sui programmi dell'UE e degli Stati membri» (Rehabilitation and return to work: Analysis report on EU and Member States systems and programmes)

 

Fonte: EU-Osha


31/08/2016: Convegno di aggiornamento tecnico-normativo in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

A Bari lunedì 12/9/2016 il convegno "Formazione, Giurisprudenza, Appalti Pubblici e Antincendio. Novità e aggiornamento tecncio-normativo".


31/08/2016: L'EU-OSHA promuove ambienti di lavoro sani e sicuri per i giovani lavoratori

I giovani, in età compresa tra i 18 e i 24 anni, sono particolarmente vulnerabili ai rischi negli ambienti di lavoro.


30/08/2016: Lavori sotto tensione: pubblicato il quinto elenco dei soggetti abilitati

Adottato il quinto elenco delle "aziende autorizzate" e dei "soggetti formatori" a effettuare i lavori sotto tensione su impianti elettrici, di cui all'articolo 82, comma 1, lettera c), del Decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81.


19/08/2016: Pubblicato in Gazzetta Ufficiale l'Accordo Stato - Regioni del 7 luglio sulla formazione RSPP

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, e trascorsi 15 giorni, l'Accordo entra in vigore


05/08/2016: Disponibili le risorse della campagna europea 2016/2017

Disponibili le risorse relative alla campagna europea 2016-2017 “Ambienti di lavoro sani e sicuri ad ogni età”.


03/08/2016: Sistri: ultimi aggiornamenti

Aggiornamento Sezione Documenti


02/08/2016: Bando Isi-Agricoltura 2016

Stanziati 45 milioni di euro per il miglioramento della sicurezza nelle micro e piccole imprese


22/07/2016: Accordo RSPP: disponibile il testo approvato in Conferenza Stato Regioni

Pubblicato sul sito della Conferenza Stato-Regioni il nuovo accordo che modifica non solo percorsi formativi di RSPP/ASPP ma anche la formazione di molti altri soggetti che si occupano di gestione della sicurezza.


19/07/2016: Condanna dirigenti Olivetti restituisce giustizia a familiari vittime

Il commento del presidente ANMIL Franco Bettoni


18/07/2016: Prassi e strategie di riabilitazione innovative per la sicurezza e la salute negli ambienti di lavoro

Quali misure sono adottate attualmente e quali misure danno risultati positivi e sostenibili?


12/07/2016: Norme tecniche di prevenzione incendi per le attività di ufficio

Pubblicato il Decreto 8 giugno 2016 'Approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi per le attività di ufficio, ai sensi dell'articolo 15 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139


08/07/2016: Il testo del nuovo accordo sulla formazione RSPP/ASPP

In Conferenza Stato-Regioni è stato approvato un nuovo accordo che modifica la formazione alla sicurezza in Italia. In attesa del documento ufficiale, PuntoSicuro pubblica il testo arrivato il 7 luglio in Conferenza per l’approvazione definitiva.


07/07/2016: Approvata la revisione degli accordi sulla formazione RSPP

Sancito in Conferenza Stato-Regioni il nuovo Accordo in materia di formazione per la sicurezza sul lavoro.


07/07/2016: Corsi sulla sicurezza: undici inchieste su certificati falsi

Le violazioni dell'accordo Stato-Regioni sulla formazione in materia di sicurezza sempre più spesso finiscono in procura.


06/07/2016: Un bilancio infortunistico in chiaroscuro

Il commento di ANMIL all'andamento infortunistico del 2015


05/07/2016: La sfida della sicurezza e della salute sul lavoro

Che cosa si può fare nelle micro e piccole imprese?


04/07/2016: Il 7 luglio la possibile approvazione dell’Accordo sulla formazione RSPP

Arriva il 7 luglio, nella sede della Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, il testo della revisione dell’Accordo sulla formazione degli RSPP e ASPP del 26 gennaio 2006.


01/07/2016: I rischi per la salute legati alle attività che si svolgono in piscina

Rischi dovuti all’attività in acqua, microbiologici, sostanze chimiche, affogamento o annegamento


30/06/2016: Strada e lavoro: un binomio ad alto rischio

La componente lavorativa ha un peso non indifferente nella incidentalità stradale.


29/06/2016: INAIL: la relazione annuale 2015

Disponibile la Relazione annuale 2015 con i dati statistici


61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71