Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

 17/04/2019: Position paper sull'amianto

Lo stato dell’arte sul tema dell’amianto della Simlii

La recente pubblicazione sul sito della Simlii del position paper sull'amianto (PPA) ha fornito ulteriore stimolo al dibattito scientifico sull'argomento. Per questo motivo è stato organizzato in materia un convegno che si terrà a Torino il 7 maggio. 

In tale sede verranno messe a confronto le posizioni delle diverse società ed associazioni scientifiche (SIML, AIE ed AIOM). Parallelamente al dibattito scientifico alcune associazioni hanno dato voce ad una campagna denigratoria nei confronti del PPA.

Tale campagna ha messo in dubbio l'onestà intellettuale degli autori del documento ipotizzando che la produzione del PPA avesse come unico obiettivo quello di creare uno strumento utile in sede di contenzioso a difesa degli imputati e contrario alla tutela degli interessi delle parti presunte lese.

Questa affermazione, riportata in due diversi documenti pubblicati sui siti della Sportello Nazionale Amianto (SNA) e di Medicina Democratica, risulta inaccettabile ed offensiva per la nostra Società.

Per questo motivo è stato richiesto agli autori del PPA di preparare due lettere di risposta ai due citati documenti. E' necessario, su un tema delicato come quello dell'amianto, evitare di assumere posizioni ideologiche e riportare il dibattito all'interno delle questioni meramente scientifiche.

Solo in questo modo sarà possibile cercare di dare risposte alle incertezze di conoscenza che risultano essere ancora indubbiamente presenti.

 

Position Paper Amianto

 

Risposta SIML a Sportello Nazionale Amianto

 

Risposta SIML a Medicina Democratica

 

Fonte: Simlii


Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente:
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

21/05/2020: Covid e attività produttive: una guida per orientarsi fra le principali disposizioni normative

Il quadro riepilogativo elaborato dalla Segreteria della Conferenza delle Regioni


20/05/2020: Decreto rilancio: il provvedimento in Gazzetta Ufficiale

La scheda di sintesi proposta dall'Agi pubblicata da regioni.it.


20/05/2020: Affrontare i DMS lavoro-correlati mediante strategie, politiche e prassi efficaci

DMS lavoro-correlati: perché sono ancora così diffusi e cosa si può fare per proteggere lavoratori e imprese?


19/05/2020: Mit. Dal 20 maggio riaprono le autoscuole

Dal 20 maggio riparte l'attività di formazione, sia teorica che pratica, da parte delle autoscuole per i candidati alle patenti di guida delle categorie A e B.


19/05/2020: Covid19: online il video INAIL sull’organizzazione aziendale

Turni, smart working, rimodulazione dei livelli produttivi. Il filmato fornisce indicazioni per la fase di riapertura delle attività.


18/05/2020: Covid-19: aggiornate le linee guida sul trasporto pubblico

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha aggiornato le linee guida per l'utilizzo del trasporto pubblico introducendo alcune novità per aumentare la capienza dei mezzi pubblici in condizioni di sicurezza.


18/05/2020: Fase 2, nuovo decreto sulle riaperture: ecco cosa prevede

Il quadro normativo nazionale all’interno del quale, dal 18 maggio al 31 luglio 2020 potranno essere disciplinati gli spostamenti delle persone fisiche e le modalità di svolgimento delle attività economiche, produttive e sociali. 


15/05/2020: COVID-19: il ruolo degli impianti di climatizzazione

Un prontuario sul ruolo degli impianti di climatizzazione invernale ed estiva nella riduzione della diffusione della COVID-19


15/05/2020: Video INAIL: ingresso in azienda e accesso fornitori esterni

Video informativi sul protocollo per la salubrità degli ambienti di lavoro: come entrare in azienda e le regole di accesso dei fornitori esterni


14/05/2020: Covid-19, test sierologici sul posto di lavoro

Il datore di lavoro non può effettuare direttamente esami diagnostici sui dipendenti. I chiarimenti del Garante privacy.


[|«] [«] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 [»] [»|]