Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

 16/04/2021: Più psicologia nella salute e sicurezza sul lavoro

Il Consiglio Nazionale Ordine Psicologi ha inviato due note per chiedere l’inserimento di psicologi nella Commissione consultiva permanente e nei servizi delle Aziende sanitarie che si occupano di salute nei luoghi di lavoro.

Il D.Lgs. 81/2008 prevede (ex art. 6) una Commissione consultiva permanente quale fondamentale organismo consultivo che esprime pareri in tema di salute e sicurezza del lavoro, chiamata tra l’altro a rivedere le indicazioni sul rischio stress lavoro correlato. Recentemente la Commissione è stata ricostituita e per la prima volta, accanto a rappresentati di Stato, Regioni e Province Autonome, datori di lavoro e sindacati, sono presenti anche rappresentante ANMIL, un esperto di medicina del lavoro, uno di igiene industriale e uno di impiantistica industriale.

 

Secondo il Consiglio Nazionale Ordine Psicologi (CNOP) si tratta di un’innovazione che dà finalmente voce ufficiale alla scienza e alla tecnica, ma “manca la voce della psicologia”.

 

Il CNOP indica che una mole di dati “dimostra che la psicologia può fare molto per prevenire le malattie di origine occupazionale, gli infortuni e gli incidenti, facilitare la corretta percezione dei rischi, promuovere la cultura della salute e sicurezza, migliorare il benessere di lavoratrici e lavoratori, stimolando allo stesso tempo la produttività aziendale”.

 

In questo senso il Presidente CNOP ha indirizzato una nota al Ministro del Lavoro e alla Conferenza delle Regioni “per chiedere l’inserimento del rappresentante della Psicologia nella Commissione”.

 

Il CNOP ricorda poi che in Italia in ogni Azienda Sanitaria è presente per legge un servizio che si occupa di salute sui luoghi di lavoro, svolgendo una funzione di tutela, promozione e vigilanza. E indica che la salute “notoriamente è una sintesi di aspetti biologici e psicosociali” e il Decreto Legislativo sulla salute e sicurezza sul lavoro, n.81 del 2008, “prevede una specifica attenzione sullo stress lavoro correlato”.

 

Alla luce di quanto sopra indica che è “fondamentale che in questi servizi siano presenti Psicologi” e a tal proposito ha indirizzato una nota circostanziata tutti i soggetti interessati (Ministro della Salute, Ministro del Lavoro, Al Presidente e al Gruppo sulla Salute nel Lavoro della Conferenza delle Regioni e a tutti i Presidenti delle Regioni italiane).

 

Fonte: CNOP

 


Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Rispondi Autore: Laura Bana - likes: 0
20/04/2021 (13:23:42)
È ora che alla psicologia venga attribuita la sua poliedrica importanza!!
Rispondi Autore: Giovanni Gallo - likes: 0
20/04/2021 (15:04:56)
Trovo opportuna e necessaria ha presenza di categoria - Professionista di provata grande esperienza....
L'organizzazione del lavoro, rientra prepondemente neglu acclarati fattori di rischio SCATENANTI, della PSICOPATOLOGIA ISTITUZIONALIZZATA (Ansia, stress, Fobie, Depressione.... Più in generale... "PSICOSI D'INNESTO")!...
Rispondi Autore: Enza lipari - likes: 0
21/04/2021 (07:46:22)
Ok

Utente (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento (obbligatorio)

04/05/2021: WEBINAR “QUALE RSPP OGGI?”

Il ruolo del RSPP con l’era COVID-19 ha subito notevoli evoluzioni. Un webinar del 12 maggio affronta il tema.


29/04/2021: Un webinar sul rischio biologico e chimico nel personale sanitario

Prevenzione di infortuni e malattie professionali nelle aziende sanitarie della Regione Emilia Romagna: sviluppo di attività informative e consulenza in ambito di prevenzione del rischio biologico e chimico nel personale sanitario


26/04/2021: Il Lavoro che cambia ai tempi del Covid-19

Un webinar il 28 aprile per il Workers memorial Day


26/04/2021: Un webinar per la legge che ha messo al bando l'amianto

Per celebrare la Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro l’ANMIL ha voluto organizzare e promuovere un Convegno in diretta streaming sul tema


23/04/2021: Valutazione dei rischi, profilassi vaccinale, protocolli anti-covid, infortuni sul lavoro

Un webinar organizzato nell’ambito della campagna promossa dal G20 Occupational safety and health (Osh) dedicata all’impatto della pandemia e ai cambiamenti sul lavoro e sulla salute e sicurezza


22/04/2021: WEBINAR SU PRASSI

Il prossimo 27 aprile AiNTS terrà un webinar aperto a tutti e a partecipazione gratuita dedicato all’illustrazione di PRASSI (Procedura Aziendale Sbagliando S’Impara).


20/04/2021: Le ricadute formative

Dall'analisi dei bisogni alla formazione efficace per la salute e sicurezza sul lavoro. Le riflessioni di Rocco Vitale e Carlo Zamponi per un'attività formativa davvero efficace che porti i lavoratori a modificare i loro comportamenti


16/04/2021: Più psicologia nella salute e sicurezza sul lavoro

Il Consiglio Nazionale Ordine Psicologi ha inviato due note per chiedere l’inserimento di psicologi nella Commissione consultiva permanente e nei servizi delle Aziende sanitarie che si occupano di salute nei luoghi di lavoro.


13/04/2021: Clima ed energia: le tendenze in Europa

Un nuovo rapporto dell'Agenzia Europea per l'Ambiente (EEA)


08/04/2021: La questione dei disturbi muscoloscheletrici sul luogo di lavoro

Come possiamo evitare che i DMS lavoro-correlati diventino cronici?


[<<-] [<-] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 [->] [->>]