Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

 03/07/2018: Lo strumento OiRA per gli uffici nella legislazione nazionale italiana

Software di valutazione interattiva dei rischi online realizzato dall'Agenzia europea per la salute e la sicurezza sul lavoro (Eu-Osha).

Nell’ambito dell’attività di valutazione interattiva dei rischi on-line (OiRA ) dell’EU-OSHA, il ministero del Lavoro e delle politiche sociali  italiano ha recentemente integrato lo strumento OiRA per il settore “Uffici” nella legislazione nazionale in materia di sicurezza e salute sul lavoro (articoli 17 e 28 del d. Lgs. 9 aprile 2008 , n. 81). L’obiettivo è quello di sostenere i datori di lavoro, soprattutto delle micro e piccole imprese, nell’attuazione della valutazione dei rischi  e nell’elaborazione della documentazione prescritta dalla legge.

 

Lo strumento OiRA italiano per il settore “Uffici” è stato sviluppato da un gruppo di lavoro tripartito nazionale, istituito dal ministero italiano e presieduto dall’INAIL . Prima della sua implementazione, lo strumento è stato approvato dalla Commissione consultiva permanente per la salute e sicurezza sul lavoro in data 3 maggio 2018.

 

L’iniziativa italiana di rendere obbligatorio l’utilizzo dell’OiRA per la valutazione dei rischi negli uffici è un riconoscimento molto importante per l’OiRA in generale e rappresenta un buon esempio di come lo strumento possa essere di ausilio agli ispettorati del lavoro nelle verifiche presso le imprese.

 

Esplora lo strumento italiano OiRA per la valutazione dei rischi negli uffici 

 

Maggiori informazioni (in italiano) 

 

Fonte: Eu-Osha


Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente:
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

01/04/2020: AllertaLOM: come contribuire alla mappa del rischio contagio

L’app dell’emergenza Covid-19 in Lombardia è stata aggiornata ed è ora chiesto di contribuire alla mappatura del contagio.


01/04/2020: PuntoSicuro a Radio Anmil Network: si parla di radiazioni ottiche

Giovedì 2 aprile 2020 va in onda la quarta puntata della collaborazione tra PuntoSicuro e Radio Anmil Network. Si parlerà di agenti fisici e di radiazioni ottiche con un’intervista a Iole Pinto, Laboratorio di Sanità pubblica AUSL Toscana Sud Est.


01/04/2020: Allegato 3B: confermata la proroga al 31 luglio 2020

Pubblicata la circolare n. 11056 del 31 marzo 2020 della Direzione Generale della Prevenzione Sanitaria del Ministero della Salute.


31/03/2020: VeSafe: la sicurezza dei veicoli al lavoro

Scopri tutto quanto c’è da sapere sulla sicurezza dei veicoli al lavoro con la guida elettronica VeSafe.


31/03/2020: Linee Guida sulla classificazione dei rifiuti

I criteri tecnici omogenei per l’espletamento della procedura di classificazione dei rifiuti.


31/03/2020: "Donne all’estero e sicurezza" in videoconferenza

Un focus sulle donne lavoratrici all’estero in zone a rischio geopolitico o in situazioni estreme. Valido come aggiornamento RSPP/RSPP, CSP/CSE.


31/03/2020: Come utilizzare i guanti di protezione monouso

L'infografica realizzata da Assosistema Confindustria per un corretto utilizzo dei guanti di protezione monouso.


30/03/2020: Coronavirus: gli ultimi provvedimenti regionali

Tabella ordinanze, richieste e interventi


30/03/2020: L’uso corretto delle mascherine

Alcune indicazioni del CNR


30/03/2020: Emergenza Coronavirus, disposte sospensioni e proroghe per il bando Isi

I termini amministrativi previsti dall’avviso pubblico dell’Inail, che eroga incentivi a fondo perduto alle imprese che investono in sicurezza, sospesi dal 23 febbraio al 15 aprile


[|«] [«] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 [»] [»|]