Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

30/11/2015: Lezioni sulla sicurezza, Inail Piemonte tra i promotori dell’alternanza scuola-lavoro

Migliorare l’offerta formativa, rispondere alle esigenze delle aziende e diffondere la cultura e la prassi del tirocinio

L’Inail Piemonte in prima linea nell’alternanza-scuola lavoro. L’Istituto, infatti, grazie a un protocollo d’intesa di durata triennale sottoscritto con la Camera di commercio di Torino, l’Inps e l’Ufficio scolastico regionale, a partire da quest’anno accompagnerà circa 34mila studenti in un percorso che li porterà dentro le aziende e le diverse realtà artigianali del territorio, mettendo a disposizione competenze e specialisti della formazione. L’Inail, in particolare, si occuperà di fornire nozioni di base sulla sicurezza sul lavoro, partecipando anche alla creazione di veri e propri percorsi formativi, previsti dalla recente riforma dell’istruzione.
 
Nel 2017-2018 saranno coinvolti circa 95mila studenti. Dall’aula si passerà direttamente in azienda, dove i tecnici della Consulenza tecnica accertamento rischi e prevenzione (Contarp), i responsabili della vigilanza e gli esperti della formazione incontreranno gli studenti dei licei e degli istituti tecnici e professionali. Durante il primo anno, gli esperti Inail forniranno un supporto di orientamento sui temi della sicurezza sul lavoro agli alunni delle classi terze, mentre dal prossimo anno la platea si allargherà anche alle quarte, che inizieranno veri e propri percorsi all’interno delle aziende. Nel 2017-2018, con il coinvolgimento delle classi quinte, il bacino si amplierà fino a circa 95mila studenti.
 
Un anello di congiunzione tra formazione e tessuto produttivo. L’accordo prevede che ogni ente coinvolto si impegni a favorire l’integrazione tra sistema formativo e mondo del lavoro, mettendo in campo le proprie competenze e il proprio know-how. “In un contesto lavorativo come quello attuale, caratterizzato dalla complessità e dalla rapida evoluzione di tutto ciò che riguarda gli aspetti sociali, economici e normativi – sottolinea il direttore dell’Inail Piemonte, Alessandra Lanza – il nostro Istituto si sente chiamato a un ruolo centrale nella formazione in materia di tutela della sicurezza sul lavoro”.
 
“Solo il contatto diretto permette di conoscere i rischi”. “L’Inail – aggiunge Lanza – ha sempre avuto una vocazione particolare nei confronti del mondo della scuola, ma questa volta vogliamo far uscire i ragazzi da quell’area protetta che oggi l’aula rappresenta per fare loro vivere un’esperienza in azienda o anche nelle piccole botteghe piemontesi. Solo entrando in contatto diretto con un luogo di lavoro, infatti, si arrivano a vedere da vicino e conoscere i possibili rischi”.
 
Gli stage anche nelle strutture dell’Istituto. L’Inail, inoltre, ha dato la propria disponibilità a promuovere tirocini estivi e percorsi in alternanza scuola-lavoro all’interno delle proprie strutture, concordando le modalità di accompagnamento e il relativo monitoraggio in relazione allo studente e al settore di riferimento.
 
Fonte: INAIL
 

08/03/2016: Autotrasporto: regolamento 165/2014-tachigrafo

Dal 2 marzo 2016 sono entrate a pieno regime le disposizioni in materia di tachigrafo contenute nel Regolamento (UE) n. 165/2014.


08/03/2016: Una terminologia comune per la sicurezza delle informazioni

Tutte le informazioni contenute ed elaborate da un'organizzazione sono soggette a rischi potenziali.


08/03/2016: GIORNATA DELLA DONNA 2016

Vite di donne a confronto: come sono cambiati il lavoro e la tutela al femminile negli ultimi 50 anni. Il volume "Il vecchio e il nuovo" di ANMIL.


07/03/2016: Linee guida per la VIIAS nelle procedure di autorizzazione ambientale

La valutazione integrata di impatto ambientale e sanitario


07/03/2016: Gli oneri di sicurezza aziendali vanno indicati sempre!

Consiglio di Stato, sentenza n. 5873 del 30 dicembre 2015


04/03/2016: Terre e rocce da scavo: il parere del Consiglio di Stato

Un provvedimento sulla disciplina semplificata della gestione delle terre e rocce da scavo


04/03/2016: Su RadioRai1 si parla di sicurezza

Ospiti Raffaele Guariniello e Franco Bettoni, Presidente di ANMIL


03/03/2016: L'omicidio stradale e la sicurezza sul lavoro

I nuovi reati di omicidio stradale e lesioni personali stradali e gli intrecci con le norme di prevenzione.


03/03/2016: Omicidio stradale: è legge

Introduzione del reato di omicidio stradale e del reato di lesioni personali stradali


02/03/2016: Promemoria: Sorveglianza Sanitaria per i lavoratori agricoli stagionali

Il Decreto 6 marzo 2013 del Ministero del Lavoro, in materia di sorveglianza sanitaria dei lavoratori stagionali del settore agricolo.


02/03/2016: Come sapere tutto sul nuovo regolamento generale europeo sulla protezione dei dati

Come i lettori ben sanno, tra breve verrà pubblicato il nuovo regolamento generale europeo sulla protezione dei dati, che innova profondamente le regole attuali. Ecco come saperne di più. Di Adalberto Biasiotti.


01/03/2016: Al via il bando Incentivi Isi 2015 di INAIL

L’INAIL finanzia le imprese che investono in sicurezza


01/03/2016: OT24: chiarimenti da Inail

Le risposte alle domande più frequenti ricevute da Inail.


29/02/2016: Cosa fa l’Europa per il contrasto al terrorismo

Le numerose iniziative che l’Europa sta attuando, per rendere sempre più efficiente ed efficace la lotta al terrorismo. Di Adalberto Biasiotti.


29/02/2016: Convegno nazionale amianto: gli atti

Disponibili gli atti del convegno nazionale promosso dalla fondazione vittime dell’amianto “Bepi Ferro.


26/02/2016: Guardare all’Europa - La prevenzione

Il terzo volume della collana pone il confronto tra i sistemi di prevenzione e di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro di Danimarca, Germania, Italia e Regno Unito.


26/02/2016: Telecamere finte: sì o no?

Alcune amministrazioni comunali, strette nella tagliola del patto di stabilità, hanno pensato bene di ampliare l’esistente impianto di videosorveglianza, grandemente apprezzato dai cittadini, installando delle telecamere finte. Di Adalberto Biasiotti.


24/02/2016: In arrivo il nuovo Regolamento UE sui DPI

Disponibile il testo non definitivo.


23/02/2016: I quanti e la National Security Agency

Una rivoluzione drammatica: il passaggio dai semiconduttori ai quanti.


22/02/2016: Tour per la Sicurezza sul Lavoro

Un “pellegrinaggio laico” lungo un percorso che attraverserà tutta l’Italia


67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77