Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

 05/06/2019: Il 29 maggio presentate le nuove banconote europee

Due nuove banconote da 100 e 200 €, che rappresentano un balzo in avanti in termini di protezione anticontraffazione.

Completando la serie di iniziative, che ha cercato di migliorare in modo significativo il livello di sicurezza delle banconote in euro, la banca centrale europea ha presentato le nuove banconote da 100 e 200 €.

 

Queste nuove banconote hanno numerosi elementi di sicurezza aggiuntivi, che rendono oltremodo difficoltosa la contraffazione.

 

Sulla banconota è visibile, in controluce, una raffigurazione dell’Europa, come parte dell’immagine principale e della denominazione della banconota.

Viene inserito un filo di sicurezza a sinistra del centro, che riporta la denominazione della banconota e il simbolo €.

 La denominazione della banconota permette di visualizzare un brillante effetto luminoso, quando la banconota viene piegata, sia dal basso verso l’altro, sia dall’alto verso il basso; la denominazione cambia colore e anche le caratteristiche del simbolo euro.

 

Una larga striscia olografica, a destra, rappresenta ancora l’Europa, cioè l’immagine principale della banconota, associata alla denominazione e al simbolo in euro. Questi elementi sono visibili in funzione dell’angolo di osservazione.

 

Un’altra finestra, vicino alla sommità dell’ologramma, diventa visibile quando la banconota è illuminata.

Quest’area diviene trasparente e mette in evidenza un ritratto dell’Europa su entrambi i lati della banconota.

 

Quando la banconota viene inclinata, la finestra mostra anche dei colori arcobaleno attorno al simbolo €. Su entrambi i lati della banconota sono presenti delle fibre di sicurezza a vari colori, che diventano visibili utilizzando una sorgente di luce ultravioletta.

 

I responsabili del servizio prevenzione protezione e della sicurezza, che hanno a che fare con dipendenti e collaboratori che possono, per varie ragioni, gestire delle banconote in euro, è bene che trasmettano queste informazioni quanto prima possibile.

 

 

Adalberto Biasiotti


Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente:
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

20/04/2020: Il lavoro agricolo tra analisi infortunistiche e rischi infettivi

Nel periodico mensile redatto dalla Consulenza statistico attuariale dell’INAIL viene analizzato l’andamento degli incidenti lavorativi in questo comparto, che tra il 2014 e il 2018 ha registrato un calo del 14%


17/04/2020: Sicurezza luoghi di lavoro ed esposizione ad agenti cancerogeni e mutageni

Un passo avanti per la modifica della direttiva 2004/37/CE sulla protezione dei lavoratori contro i rischi derivanti da un'esposizione ad agenti cancerogeni e mutageni durante il lavoro.


17/04/2020: Vademecum psicologico Coronavirus per i cittadini

Alcuni consigli per affrontare l'emergenza.


17/04/2020: APP degli spostamenti solo su base volontaria?

Diritto alla salute e diritto alla privacy: saremo costretti a scegliere o esiste una terza via? Intervista ad Antonello Soro, Presidente del Garante per la protezione dei dati personali


17/04/2020: Preparare il posto di lavoro per COVID-19

le indicazioni della World Health Organization (WHO)


16/04/2020: Inail, tutela per i rider e validazione dei dpi

È online "Plus!" con la procedura di valutazione straordinaria dei dispositivi di protezione individuale, nell’emergenza sanitaria da Covid-19


16/04/2020: Emergenza Covid-19, posticipate le scadenze amministrative dei bandi Isi

Prolungata al 15 maggio la sospensione dei termini relativi alle fasi di verifica amministrativa e tecnica, di realizzazione e di rendicontazione, previste dalle varie edizioni dell’iniziativa dell’Inail, che assegna incentivi a fondo perduto alle imprese che investono in prevenzione


16/04/2020: WHO: Consigli sull'uso delle maschere nel contesto di COVID-19

Consigli sull'uso delle maschere in comunità, durante l'assistenza domiciliare e in contesti sanitari in aree che hanno riportato casi di COVID-19.


16/04/2020: Covid19: le novità introdotte dal dpcm del 10 aprile

La circolare 14 aprile 2020. DPCM 10 aprile 2020 recante misure urgenti per il contenimento e la gestione della diffusione del COVID-19


15/04/2020: Regione Veneto: alcune considerazioni sui test virologici

Aggiornato il documento della Regione Veneto “Nuovo coronavirus (SARS-CoV-2). Indicazioni operative per la tutela della salute negli ambienti di lavoro non sanitari”


[|«] [«] 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 [»] [»|]