Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

09/11/2015: I vincitori del premio cinematografico Ambienti di lavoro sani e sicuri 2015

Premiati il film di animazione Automatic Fitness (Fitness automatico) e il documentario Tagelöhner Syndrom (Work For One Day - Lavorare per un giorno).

Automatic Fitness è un film di animazione ricco di idee, una satira sul nostro mondo lavorativo nuovo e impavido che estremizza il significato dell'espressione "risorse umane". Work For One Day documenta la cieca natura del lavoro precario in un centro per l'impiego di Berlino.

Nell'esporre i motivi della decisione adottata, il presidente della giuria ha affermato: "A nostro avviso, questi due film sono strettamente interconnessi; uno verte sulla disoccupazione mentre l'altro si concentra sul sovraccarico di lavoro. Vorremmo conferire un premio congiunto perché i due film si sostengono a vicenda, sono complementari e dovrebbero essere proiettati insieme".

Presentato durante il festival internazionale del cinema documentario e di animazione di Lipsia (DOK di Lipsia) a partire dal 2009, questo premio per il miglior film sui temi del lavoro favorisce la discussione europea sull'importanza della sicurezza e della salute sul lavoro (SSL), nonché dell'essere umano in un mondo lavorativo in continua evoluzione. Destinato ai documentari, nel 2015 esso è stato esteso per la prima volta anche ai film di animazione.

Il premio cinematografico Ambienti di lavoro sani e sicuri riceve il sostegno dell’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (EU-OSHA) e svolge un ruolo centrale nelle campagne Ambienti di lavoro sani e sicuri favorendo la promozione di detti ambienti. Ogni anno il film vincitore viene presentato durante incontri per la proiezione e il dibattito organizzati dai punti focali dell'EU-OSHA affinché il messaggio sulla SSL raggiunga un pubblico ancora più vasto. I registi dei film vincitori riceveranno DVD sottotitolati prodotti dall'EU-OSHA in diverse lingue europee e divideranno il montepremi di 5 000 EUR. L'EU-OSHA spera che questi film ispirino e stimolino i registi a produrre più film sui temi legati alla SSL.

I film selezionati per il premio cinematografico Ambienti di lavoro sani e sicuri 2015 includono documentari e film di animazione e affrontano un'ampia serie di tematiche connesse alla SSL. Passando dai reparti di psichiatria infantile e adolescenziale in Austria alle miniere di carbone in Francia e dai giovani corrispondenti di guerra alle donne operaie, essi si concentrano su una serie di ambienti di lavoro e di lavoratori. Il festival DOK di Lipsia è dedicato a film di stampo provocatorio della massima qualità artistica.

Collegamenti:
 
Fonte: Eu-Osha

26/01/2016: Formazione: un accordo collaborazione tra Inail e Università

Rinnovano l’impegno a progettare e a realizzare nuove iniziative per la promozione della prevenzione e della sicurezza


25/01/2016: Si parla di sicurezza sul lavoro in radio!

Il 21 gennaio una trasmissione di Rai Radio Uno ha affrontato il tema della tutela della salute e sicurezza sul lavoro.


25/01/2016: Le nuove icone della privacy

Le icone unificate del nuovo regolamento europeo sulla protezione dei dati


22/01/2016: Il Codice della Strada: aspetti sanzionatori e implicazioni operative per le imprese

Un utile riepilogo.


21/01/2016: Sicurezza in onda

Workshop il 27 gennaio a Milano


20/01/2016: Casalinghe in fuga dall’Inail

Scade l' 1 febbraio il rinnovo dell’assicurazione Inail contro gli infortuni domestici


20/01/2016: La salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro dopo il jobs act

Convegno gratuito a Catania il 27 gennaio


19/01/2016: Proroga di sei mesi per l’obbligo di defibrillatori nello sport

Pubblicato in GU il Decreto 11 gennaio 2016


19/01/2016: 14,5 milioni di euro per la formazione per la sicurezza

Domanda di finanziamento entro il prossimo 19 aprile


19/01/2016: Sicurezza nella scuola: verso una responsabilità chiara e sostenibile

Convegno gratuito il 25 gennaio.


18/01/2016: MUD 2016: il nuovo modello unico di dichiarazione ambientale

La presentazione del MUD entro il 30 aprile 2016 deve avvenire con modulistica ed istruzioni già utilizzate per le dichiarazioni presentate nel 2015.


15/01/2016: Belle le telecamere HD, ma gli obbiettivi?

Ormai le telecamere ad alta risoluzione hanno prezzi del tutto competitivi con le telecamere tradizionali. Ma senza appropriati obbiettivi le loro prestazioni non vengono sfruttate a fondo. Di A.Biasiotti.


15/01/2016: Esposizione a polveri di legno e rischio cancro al polmone

Il risultato di nuovi studi.


14/01/2016: Qualità dell'aria indoor nelle scuole, rischi per la salute e prevenzione

Un corso per valutare i fattori di rischio per salute e benessere presenti nell'aria interna delle scuole


13/01/2016: Infortuni sul lavoro: si chiude il 2015 con morti in continua crescita

L'analisi di ANMIL.


13/01/2016: Occhio all'etichetta!

I nuovi pittogrammi di pericolo che si trovano sulle etichette dei prodotti chimici più comunemente in commercio.


12/01/2016: Attività ispettiva: Linee Guida per lo svolgimento delle Ispezioni

Regolamento del 25 novembre 2015


12/01/2016: E’ nato il mantello invisibile!

Finalmente le fantasie stanno diventando realtà. Di A. Biasiotti.


11/01/2016: Attività di estetista: aggiornata la discilplina sulle apparecchiature utilizzabili

Il provvedimento entra in vigore il 12 gennaio 2016.


11/01/2016: Criteri per l’individuazione dell’unità produttiva

Il contenuto nella circolare n. 197/2015 dell'INPS.


73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83