Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

 26/08/2019: I requisiti per la raccolta di mozziconi di sigarette

Le indicazioni del Comitato Nazionale dell'Albo Gestori Ambientali

In risposta a diverse richieste, il Comitato Nazionale dell'Albo Gestori Ambientali ha disposto che le imprese che intendono effettuare esclusivamente la raccolta dei rifiuti costituiti da mozziconi di prodotti da fumo devono iscriversi nella categoria 1, rispettando i requisiti previsti per le imprese che effettuano la raccolta ed il trasporto di rifiuti vegetali da aree verdi e rifiuti provenienti da aree ed attività cimiteriali.

Il Comitato ha inoltre disposto che questi rifiuti devono essere classificati con il codice CER 20 03 99 - mozziconi e prodotti da

Riportiamo uno schema riepilogativo delle dotazioni minime necessarie per poter ottenere l’iscrizione all’Albo Gestori Ambientali per l’attività di raccolta di mozziconi di prodotti da fumo:

 

Classe F

fino a 3.000 t/anno

Classe E

da 3.000 a 6.000 t/anno

Classe D

da 6.000 a 15.000 t/anno

Classe C

da 15.000 a 60.000 t/anno

Classe B

da 60.000 a 200.000 t/anno

Classe A oltre 200.000 t/anno

Portata utile veicoli (t)

Fino a 1.000 t/anno: 0,75

Fino a 2.000 t/anno: 1,5

Fino a 3.000 t/anno: 2,5

5

17

60

208

320

Personale addetto

Fino a 1.000 t/anno: 1

Fino a 2.000 t/anno: 2

Fino a 3.000 t/anno: 2

2

8

24

84

128

 

Interpreta


Delibera del Comitato Nazionale dell'Albo Gestori Ambientali n.5 del 24 luglio 2019 (pdf)




Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento




Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Nome e cognome: (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

01/10/2019: Focus sull’inchiesta della Procura di Milano sui lavoratori digitali (riders)

La violazione delle norme antinfortunistiche e i presunti profili di sfruttamento dei lavoratori del settore.


30/09/2019: Il diritto all'oblio riordina il web

Intervento di Antonello Soro, Presidente del Garante per la protezione dei dati personali


27/09/2019: Giornata per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro

Per il prossimo 13 ottobre è fondamentale che tutti i lavoratori facciano sentire la propria voce.


26/09/2019: I nuovi gradi della polizia di Stato

Recentemente Ministero dell’Interno ha ritenuto appropriato aggiornare i contrassegni, che individuano i vari gradi della polizia di Stato.


25/09/2019: Obiettivo zero vittime della strada

Le Polizie Stradali organizzano un giorno senza vittime stradali: l’evento il 26 settembre con iniziative sulla sicurezza stradale in Europa


24/09/2019: Sicurezza, il governo farà una sintesi delle proposte

L'esito del tavolo su salute e sicurezza tenutosi al Ministero del Lavoro


23/09/2019: Sicurezza nelle scuole, nel 2018 denunciati oltre 77mila infortuni di studenti

Quasi tutti gli incidenti hanno avuto conseguenze lievi, senza riconoscimento di un grado di menomazione


20/09/2019: Incentivi alle imprese: ridurre il rischio rumore nella lavorazione del vetro

Il quarto episodio della campagna informativa #storiediprevenzione, basata su interviste ai beneficiari dei finanziamenti Isi


19/09/2019: Lavori sotto tensione: adottato l'elenco dei soggetti abilitati e formatori

Pubblicato il Decreto direttoriale n. 58 del 18 settembre 2019


18/09/2019: I vincitori del Premio per le buone pratiche nell’ambito della campagna «Ambienti di lavoro sani e sicuri»

Sei organizzazioni sono state premiate e quattro sono state encomiate


[|«] [«] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 [»] [»|]