Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

 24/11/2015: Guida non vincolante per l'implementazione della direttiva 2013/35/UE sui campi elettromagnetici

Un supporto per la valutazione dei rischi da campi elettromagnetici nei luoghi di lavoro

La Commissione Europea ha pubblicato la Guida non vincolante per l'implementazione della direttiva 2013/35/UE sui campi elettromagnetici.
Si ricorda che la direttiva 2013/35/UE dovrà essere recepita dagli stati membri entro il 1° luglio 2016 e che, per quanto riguarda la normativa italiana, tale termine coincide anche con l'entrata in vigore delle disposizioni del titolo VIII, capo IV del d.lgs. 81/2008 "Protezione dei lavoratori dai rischi di esposizione a campi elettromagnetici" (vedere art. 306 d.lgs. 81/2008).
La guida è stata redatta, come previsto dalla stessa direttiva (art. 14), come supporto per la valutazione dei rischi da campi elettromagnetici nei luoghi di lavoro, al fine di agevolare l'attuazione della direttiva stessa.
Nel merito la guida si compone di due volumi e di una guida specifica per le PMI (consultabili in allegato):
  • il primo volume fornisce un supporto per la valutazione dei rischi e ulteriori consigli sulle opzioni che possono essere disponibili dove i datori di lavoro devono implementare misure di protezione o di prevenzione supplementari;
  • il secondo volume presenta dodici casi di studio che mostrano ai datori di lavoro come affrontare le valutazioni e illustrano alcune delle misure preventive e protettive che possono essere scelte e attuate;
  • il terzo documento è una guida specifica per PMI.
I documenti sono disponibili per il momento in lingua inglese, entro fine anno la Commissione renderà disponibili i testi tradotti.
 
 

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento (obbligatorio)

29/07/2020: Proroga dello stato di emergenza al 15 ottobre


28/07/2020: Covid-19 - Informazioni ai viaggiatori in arrivo in Italia.

Non abbassiamo la guardia!


27/07/2020: Impatto dell’epidemia COVID-19 sulla mortalità

Le cause di morte nei deceduti positivi a SARS-CoV-2


24/07/2020: Nuovo decreto ministeriale relativo ai gas per gli impianti di climatizzazione

Decreto del Ministero dell’Interno 10 marzo 2020


23/07/2020: Quale ruolo per i RLS nell’agricoltura post Covid?

Nel webinar conclusivo sono stati presentati obiettivi e risultati del progetto Meta-Rls per la formazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza nel settore agricolo, un’iniziativa nata dall’avviso pubblico Inail del 2015.


22/07/2020: Le modalità di trasmissione dell’infezione da SARS-CoV-2

Un aggiornamento del WHO.


21/07/2020: Infortunio sul lavoro ai tempi del Covid-19

Si è tenuto venerdì 17 luglio 2020 il webinar “Infortunio sul lavoro ai tempi del Covid-19: responsabilità del DL e i protocolli anti-contagio”


20/07/2020: Misure per i lavoratori del settore privato

Indicazioni operative per il riconoscimento della tutela previdenziale della malattia.


17/07/2020: OT23 anno 2021: pubblicata la guida alla compilazione e una versione aggiornata del modulo

Pubblicata la guida alla compilazione e una versione aggiornata del modulo OT23 - anno 2021.


16/07/2020: Coronavirus: la Commissione rafforza la preparazione per affrontare futuri focolai

La Commissione ha presentato il 15 luglio misure immediate a breve termine volte a rafforzare la preparazione sanitaria dell'UE per affrontare i focolai di COVID-19.


1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11