Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

 24/11/2015: Guida non vincolante per l'implementazione della direttiva 2013/35/UE sui campi elettromagnetici

Un supporto per la valutazione dei rischi da campi elettromagnetici nei luoghi di lavoro

La Commissione Europea ha pubblicato la Guida non vincolante per l'implementazione della direttiva 2013/35/UE sui campi elettromagnetici.
Si ricorda che la direttiva 2013/35/UE dovrà essere recepita dagli stati membri entro il 1° luglio 2016 e che, per quanto riguarda la normativa italiana, tale termine coincide anche con l'entrata in vigore delle disposizioni del titolo VIII, capo IV del d.lgs. 81/2008 "Protezione dei lavoratori dai rischi di esposizione a campi elettromagnetici" (vedere art. 306 d.lgs. 81/2008).
La guida è stata redatta, come previsto dalla stessa direttiva (art. 14), come supporto per la valutazione dei rischi da campi elettromagnetici nei luoghi di lavoro, al fine di agevolare l'attuazione della direttiva stessa.
Nel merito la guida si compone di due volumi e di una guida specifica per le PMI (consultabili in allegato):
  • il primo volume fornisce un supporto per la valutazione dei rischi e ulteriori consigli sulle opzioni che possono essere disponibili dove i datori di lavoro devono implementare misure di protezione o di prevenzione supplementari;
  • il secondo volume presenta dodici casi di studio che mostrano ai datori di lavoro come affrontare le valutazioni e illustrano alcune delle misure preventive e protettive che possono essere scelte e attuate;
  • il terzo documento è una guida specifica per PMI.
I documenti sono disponibili per il momento in lingua inglese, entro fine anno la Commissione renderà disponibili i testi tradotti.
 
 

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento (obbligatorio)

02/12/2015: Ambienti di lavoro sani e sicuri ad ogni età

Conto alla rovescia per la campagna Ambienti di lavoro sani e sicuri 2016–2017


01/12/2015: V Rapporto del Registro nazionale dei mesoteliomi: l’Italia tra i Paesi più colpiti

I dati di incidenza e di esposizione ad amianto per i casi di mesotelioma maligno


30/11/2015: Valutazione della conformità . pubblicata la UNI CEI ISO/IEC TS 17021-6

Pubblicata in lingua italiana la specifica tecnica UNI CEI ISO/IEC TS 17021-6 sulla valutazione della conformità


30/11/2015: Lezioni sulla sicurezza, Inail Piemonte tra i promotori dell’alternanza scuola-lavoro

Migliorare l’offerta formativa, rispondere alle esigenze delle aziende e diffondere la cultura e la prassi del tirocinio


27/11/2015: Delitti contro l'ambiente: gli atti del convegno

Promosso dalla Commissione parlamentare d'inchiesta sul ciclo dei rifiuti


26/11/2015: Napo: rinnovato il sito web

Un formato più user-friendly, accessibile e con interessanti funzionalità aggiuntive


25/11/2015: Come autocertificare i crediti formativi

La circolare con il modello di autocertificazione e la guida alla compilazione


24/11/2015: Guida non vincolante per l'implementazione della direttiva 2013/35/UE sui campi elettromagnetici

Un supporto per la valutazione dei rischi da campi elettromagnetici nei luoghi di lavoro


23/11/2015: ECHA e-news: Edizione speciale sulla scadenza REACH 2018

Nel numero del 17 novembre l'ECHA fornisce informazioni e strumenti ultili alle imprese che devono prepararsi alla registrazione REACH del 2018.


23/11/2015: Applicazione delle norme della serie EN 1090

La Linea Guida CONFORMA


[<<-] [<-] 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 [->] [->>]