Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

 27/09/2019: Giornata per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro

Per il prossimo 13 ottobre è fondamentale che tutti i lavoratori facciano sentire la propria voce.

Per la 69ª edizione della Giornata per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro , quest’anno è stata scelta la città di Palermo per la manifestazione nazionale.
Il programma della manifestazione prevede, alle ore 9.00, la celebrazione di una Santa Messa in suffragio dei caduti sul lavoro nella Chiesa di S. Maria della Pietà (Via Torremuzza, 32 – Zona Kalsa) mentre, alle ore 10.30, si terrà la Cerimonia civile nel complesso Lo Spasimo che vedrà al termine la consegna da parte dell’INAIL degli Attestati di merito, dei Brevetti e dei Distintivi d’Onore ai Nuovi e ai Grandi Invalidi del lavoro.

A sostenere l’iniziativa ci saranno Soci da tutta la Sicilia per rappresentare la voce delle vittime del lavoro su di un tema, quello degli infortuni gravi e di lavoratori morti per mancanza di sicurezza e ne abbiamo pianti molti, troppi. Dalle vittime di Mineo a quelle di Priolo, la lista dei decessi per cause lavorative lascia senza parole.

L’evento nel capoluogo siciliano – così come in tutte le province d’Italia – coinvolgerà, come di consueto, Autorità locali e nazionali. Sarà l’occasione per parlare del grave andamento del fenomeno infortunistico attraverso i dati INAIL, dell’attività ispettiva e dell’occupazione, affinché si faccia il punto su problemi e criticità per garantire la salvaguardia della salute dei lavoratori. L’obiettivo è quello di stimolare un confronto tra i relatori presenti, rendere omaggio a tutte le vittime del lavoro e, allo stesso tempo, promuovere l’impegno verso la sicurezza.

Quest’anno, inoltre, per promuovere la Giornata l’ANMIL ha commissionato al regista Marco Toscani la realizzazione di una campagna di sensibilizzazione con tre spot.

 

Fonte: ANMIL


Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente:
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

03/06/2020: App Immuni: disponibile dal 1 giugno

La APP è disponibile gratuitamente negli store di Apple e Google


03/06/2020: App Immuni: via libera del Garante privacy

Il Provvedimento di autorizzazione al trattamento dei dati personali effettuato attraverso il Sistema di allerta Covid-19 - App Immuni - 1° giugno 2020


29/05/2020: L'importanza di avere ambienti di lavoro senza fumo

L’emancipazione dei giovani contro la grande industria del tabacco è una strategia per luoghi di lavoro più sani


29/05/2020: Giornata mondiale senza tabacco 2020

Il fumo durante il lockdown, i dati in Italia, il fumo di sigarette nei minori, le sigarette elettroniche e i prodotti senza tabacco.


28/05/2020: La ripresa economica verde e gli errori da non ripetere dopo la Pandemia

Un nuovo studio scritto anche dal premio Nobel Stiglitz identifica una serie di misure di stimolo che potrebbero essere grandi moltiplicatori economici e spostare il mondo verso la traiettoria delle emissioni zero.


28/05/2020: Le misure di sicurezza per chiese e luoghi di culto

Le indicazioni per lo svolgimento delle funzioni religiose nelle chiese e nei luoghi di culto nel rispetto delle misure di sicurezza previste.


27/05/2020: Il video su sorveglianza sanitaria e medico competente

Online il video di INAIL con le indicazioni su una funzione essenziale in azienda, in particolare alla ripresa delle attività produttive: il medico competente.


27/05/2020: Decreto Rilancio: il parere della SIML

Parere della Società Italiana di Medicina del Lavoro (SIML) sull’art. 88 del cd “DL Rilancio”


26/05/2020: Fase 2 del Covid: Le linee guida per la ripresa delle attività sportive

Le linee guida per gli allenamenti degli sport di squadra e per l'attività sportiva di base e l'attività motoria in genere durante la fase 2.


26/05/2020: Covid: come gestire una persona sintomatica in azienda?

Online il video di INAIL che spiega come affrontare una delle situazioni più critiche nella fase di ripresa delle attività produttive.


[|«] [«] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 [»] [»|]