Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

09/10/2020: Giornata mondiale della salute mentale

Ambienti di lavoro sani e sicuri per la tutela del benessere dei lavoratori

Il 10 ottobre è la giornata mondiale della salute mentale. Il tema di quest’anno è La salute mentale per tutti. Maggiori investimenti, migliore accessibilità , scelto dalla Federazione mondiale per la salute mentale allo scopo di sensibilizzare a livello mondiale alle problematiche in materia di salute mentale e alla necessità di operare maggiori investimenti, soprattutto durante e dopo la pandemia di COVID-19.

Il coronavirus ha cambiato il mondo del lavoro: tra le questioni più spinose in materia di sicurezza e salute sul lavoro ci sono ora i rischi psicosociali e lo stress lavoro-correlato; in effetti, la pandemia ha avuto un impatto notevole sulla salute delle persone, oltre che sulle imprese e le economie nazionali.

Sarà possibile superare tali difficoltà solo collaborando alla promozione di una buona salute mentale nei luoghi di lavoro dell’UE, non solo per contribuire alla tutela della salute (mentale e fisica) dei dipendenti, ma anche per la continuità operativa delle aziende.

 

Leggi gli articoli su OSHwiki La salute mentale nel luogo di lavoro  e COVID-19: orientamenti per la gestione del luogo di lavoro .

 

Consulta gli orientamenti dell’UE COVID-19: fare ritorno al luogo di lavoro - adeguare i luoghi di lavoro e proteggere i lavoratori

 

Scopri ulteriori risorse sui rischi psicosociali e lo stress sul lavoro

 

Fonte: Eu-Osha


19/01/2015: Fondo di sostegno per le famiglie delle vittime di gravi infortuni sul lavoro


19/01/2015: I biocidi: interventi in caso di incidenti da uso improprio


19/01/2015: Grande successo per il Convegno sulla comunicazione come strumento di prevenzione


16/01/2015: “Casa Shock”, in arrivo a Padova lo spettacolo comico che parla di sicurezza


16/01/2015: Fondimpresa: al via l'opzione 80% per la formazione dei lavoratori


15/01/2015: L’impegno di Giorgio Napolitano per la difesa della salute e della sicurezza dei lavoratori


15/01/2015: Il sostegno di EU-OSHA all’Anno europeo per lo sviluppo 2015


15/01/2015: Legge di Stabilità 2015: le principali novità e le iniziative dell’ANMIL


14/01/2015: Tessile e abbigliamento, nel quinquennio 2009-2013 incidenti in calo di oltre un terzo


14/01/2015: Cos’è il radon: sicurezza ed igiene degli edifici


13/01/2015: Per i sette morti del rogo nella ditta cinese di Prato condanne fino a otto anni e otto mesi


13/01/2015: La salute e la sicurezza del bambino


12/01/2015: Canne fumarie e camini: tecniche costruttive e pericoli


12/01/2015: Scale portatili e sgabelli


09/01/2015: La casa e i suoi pericoli


09/01/2015: Chiude per “l’indifferenza” l’Osservatorio Indipendente di Bologna dei morti sul lavoro


08/01/2015: Danno biologico tra criticità e prospettive: è online il Quaderno di ricerca Inail


07/01/2015: Schema di attestazione del tirocinio propedeutico all’esame di abilitazione per l’iscrizione nell’elenco nominativo degli esperti qualificati


29/12/2014: Consiglio dei Ministri: approvato il nuovo decreto legge “Milleproroghe”

Consiglio dei Ministri: approvato il nuovo decreto legge “Milleproroghe”


29/12/2014: Istruzioni operative per la formazione dei lavoratori addetti alla condizione dei trattori agricoli o forestali

Istruzioni operative per la formazione dei lavoratori addetti alla condizione dei trattori agricoli o forestali


93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103