Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

27/10/2015: Gestione dello stress lavoro-correlato: le buone pratiche in Italia

Campagna Europea Eu-Osha: il 29 ottobre a Roma l’evento di chiusura

E’ in programma per il 29 ottobre 2015 a Roma, a Villa Malta, in Via di Porta Pinciana 1, il seminario dell’Inail organizzato a conclusione della campagna europea. La giornata di studio, dal titolo: “Insieme per la prevenzione e la gestione dello stress lavoro-correlato: le buone pratiche in Italia” - in linea con la chiusura ufficiale della campagna, che si terrà a Bilbao il 3 e 4 novembre prossimi - prevede la presentazione degli elementi chiave che hanno caratterizzato la campagna in Italia e i risultati del concorso “Premio europeo per le buone pratiche”.
 
Un’altra tappa della campagna al termine della Settimana europea su salute e sicurezza. L’iniziativa, curata dalla Direzione centrale Prevenzione, si inserisce nell’ambito della campagna europea biennio 2014-2015 promossa dall’Agenzia Europea per la Sicurezza e la Salute sul lavoro (Eu-Osha) di Bilbao di concerto con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, il Ministero della Salute, l’Inail, l’Iss, la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, Cgil, Cisl, Uil, Organizzazioni di rappresentanza dei datori di lavoro e l’Anmil e sarà un ulteriore occasione per affrontare i temi chiave della campagna, focalizzata sulle criticità e le emergenze derivanti dallo stress connesso al lavoro e sulle migliori soluzioni organizzative predisporre per cercare di superarle.
 
Aziende ed enti presentano le ‘Buone Pratiche’. E sono proprio le ‘Buone Pratiche’ a essere al centro della giornata, aperta dagli interventi di Ester Rotoli, Direttore Centrale Prevenzione Inail, e da Paolo Onelli, Direttore della Direzione Generale Tutela delle condizioni di lavoro e Relazioni industriali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Grandi e piccole imprese, ministeri e regioni, enti privati e aziende pubbliche, operanti in diversi comparti produttivi dell’industria, del terziario e dei servizi illustreranno le innovazioni più appropriate messe in campo per migliorare gli standard lavorativi e per aumentare le condizione di salute e benessere tra i lavoratori. Con alcuni previsti intervalli costituiti da momenti di discussione e di confronto, l’evento romano si concluderà nel pomeriggio con la consegna dei riconoscimenti ai partecipanti al concorso e ai partner nazionali della campagna.
 
Link
 
Fonte: INAIL

27/01/2016: Da marzo 2017 stop ai sensori CCD

I progettisti di sistemi di videosorveglianza devono prepararsi a fare a meno dei sensori della Sony. Le alternative disponibili.


26/01/2016: Formazione: un accordo collaborazione tra Inail e Università

Rinnovano l’impegno a progettare e a realizzare nuove iniziative per la promozione della prevenzione e della sicurezza


25/01/2016: Si parla di sicurezza sul lavoro in radio!

Il 21 gennaio una trasmissione di Rai Radio Uno ha affrontato il tema della tutela della salute e sicurezza sul lavoro.


25/01/2016: Le nuove icone della privacy

Le icone unificate del nuovo regolamento europeo sulla protezione dei dati


22/01/2016: Il Codice della Strada: aspetti sanzionatori e implicazioni operative per le imprese

Un utile riepilogo.


21/01/2016: Sicurezza in onda

Workshop il 27 gennaio a Milano


20/01/2016: Casalinghe in fuga dall’Inail

Scade l' 1 febbraio il rinnovo dell’assicurazione Inail contro gli infortuni domestici


20/01/2016: La salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro dopo il jobs act

Convegno gratuito a Catania il 27 gennaio


19/01/2016: Proroga di sei mesi per l’obbligo di defibrillatori nello sport

Pubblicato in GU il Decreto 11 gennaio 2016


19/01/2016: 14,5 milioni di euro per la formazione per la sicurezza

Domanda di finanziamento entro il prossimo 19 aprile


19/01/2016: Sicurezza nella scuola: verso una responsabilità chiara e sostenibile

Convegno gratuito il 25 gennaio.


18/01/2016: MUD 2016: il nuovo modello unico di dichiarazione ambientale

La presentazione del MUD entro il 30 aprile 2016 deve avvenire con modulistica ed istruzioni già utilizzate per le dichiarazioni presentate nel 2015.


15/01/2016: Belle le telecamere HD, ma gli obbiettivi?

Ormai le telecamere ad alta risoluzione hanno prezzi del tutto competitivi con le telecamere tradizionali. Ma senza appropriati obbiettivi le loro prestazioni non vengono sfruttate a fondo. Di A.Biasiotti.


15/01/2016: Esposizione a polveri di legno e rischio cancro al polmone

Il risultato di nuovi studi.


14/01/2016: Qualità dell'aria indoor nelle scuole, rischi per la salute e prevenzione

Un corso per valutare i fattori di rischio per salute e benessere presenti nell'aria interna delle scuole


13/01/2016: Infortuni sul lavoro: si chiude il 2015 con morti in continua crescita

L'analisi di ANMIL.


13/01/2016: Occhio all'etichetta!

I nuovi pittogrammi di pericolo che si trovano sulle etichette dei prodotti chimici più comunemente in commercio.


12/01/2016: Attività ispettiva: Linee Guida per lo svolgimento delle Ispezioni

Regolamento del 25 novembre 2015


12/01/2016: E’ nato il mantello invisibile!

Finalmente le fantasie stanno diventando realtà. Di A. Biasiotti.


11/01/2016: Attività di estetista: aggiornata la discilplina sulle apparecchiature utilizzabili

Il provvedimento entra in vigore il 12 gennaio 2016.


73.5 74.5 75.5 76.5 77.5 78.5 79.5 80.5 81.5 82.5 83.5