Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

12/04/2016: FAQ sulla Direttiva Seveso III

La Commissione Europea pubblica in data 1 marzo 2016 "Directive 2012/18/EC (Seveso III) - Questions & Answers".

Il documento include le risposte alle domande che sono state messe alla Commissione europea da parte delle autorità nazionali degli Stati membri. Esse riguardano questioni tecniche, sorti per l'attuazione della direttiva 2012/18 / CE (aka direttiva Seveso-III) e dei suoi predecessori.
Le risposte sono il risultato delle discussioni tra i servizi della Commissione europea e dei rappresentanti degli Stati membri del gruppo di esperti Seveso (SEG), e, prima di crearne di quest'ultimo nel 2011, in seno al Comitato di Authorities competente. Esse mirano a facilitare l'applicazione armonizzata in tutta l'Unione europea. Le risposte coprono solo aspetti generali e non affrontare situazioni specifiche dei singoli Stati membri o gli operatori economici.
Va notato che le questioni che sollevano gli aspetti puramente giuridici trovano risposta dai servizi della Commissione senza previa consultazione degli Stati membri. Questi cosiddetti Domande frequenti (FAQ) sono disponibili online.
Le risposte fornite nel documento non rappresentano una posizione ufficiale della Commissione e non possono far valere come tale nel contesto di un procedimento giudiziario. Sentenze definitive riguardanti l'interpretazione della direttiva possono essere effettuate solo da parte della Corte di giustizia europea.
 
1. INTRODUCTION ....................................................................................................... 3
2. ARTICLE 2 – SCOPE ................................................................................................. 3
2.1. General scope questions .................................................................................... 3
2.2. Exclusions from the scope ................................................................................. 4
3. ARTICLE 3 – DEFINITIONS .................................................................................... 5
3.1. Dangerous substance ......................................................................................... 5
4. ARTICLE 7 – NOTIFICATION ................................................................................. 6
5. ARTICLE 13 – LAND-USE PLANNING .................................................................. 6
6. ARTICLE 19 – PROHIBITION OF USE ................................................................... 7
7. ANNEX I – DANGEROUS SUBSTANCES ............................................................. 8
7.1. Horizontal issues ............................................................................................... 8
7.1.1. Labelling of dangerous substances ...................................................... 8
7.1.2. Physical state of dangerous substances ............................................... 8
7.1.3. Specific substances .............................................................................. 9
7.2. Issues related to Annex I Part 2 – Named dangerous substances .................... 10
7.2.1. General questions .............................................................................. 10
7.2.2. Questions on a specific named substance .......................................... 10
7.2.3. Petroleum products & alternative fuels – general questions ............. 11
7.2.4. Petroleum products & alternative fuels - mixtures ............................ 12
7.3. Issues related to the notes to Annex I .............................................................. 13
7.3.1. Note 2: mixtures ................................................................................ 13
7.3.2. Note 3: 2% rule .................................................................................. 14
7.3.3. Note 4: summation rule ..................................................................... 14
7.3.4. Note 5: dangerous substances not covered by CLP5 ......................... 15
7.3.5. Notes 8-10: explosives ...................................................................... 16
7.3.6. Notes 13-16: ammonium nitrate ........................................................ 17
8. ANNEX II – SAFETY REPORT .............................................................................. 17
9. ANNEX IV – EMERGENCY PLANS ..................................................................... 18  
 
 
 

01/04/2015: Formaldeide cancerogena? sì! ma solo dal 1° gennaio 2016

Posticipata la classificazione della Formaldeide come “cancerogena, 1/B”: l'aggiornamento delle valutazioni dei rischi sul tema è rinviato al 1° gennaio 2016.:


01/04/2015: Informatori e rappresentanti: il pericolo è sulla strada

L’ambiente stradale è il luogo ove avvengono principalmente gli infortuni che coinvolgono informatori, rappresentanti e rappresentanti di commercio.


31/03/2015: Condanna di un Datore di Lavoro per non aver attuato quanto espresso nel giudizio di idoneità

Cosa può succedere quando il Datore di Lavoro non rispetta il giudizio di idoneità e affida ad un lavoratore una mansione senza tenere conto del suo stato di salute?


31/03/2015: Sigaretta elettronica: sostanze nocive e sicurezza sul lavoro

Quali sono le sostanze normalmente presenti nella sigaretta elettronica? E' possibile usarla nei luoghi di lavoro?


30/03/2015: Bonifiche dell’amianto: nuovi incentivi per le imprese

Il testo del governo prevede un credito di imposta del 50% delle spese sostenute dalle imprese per la messa in sicurezza delle aree produttive e la creazione di un fondo per gli interventi sugli edifici pubblici.


30/03/2015: Prevenzione incendi: nuova regola tecnica per le strutture sanitarie

Pubblicato il Decreto 19 marzo 2015 che introduce il sistema di gestione finalizzato all’adeguamento antincendio e il Responsabile tecnico della sicurezza antincendio


27/03/2015: Convegno "Rischi psicosociali: quali percorsi per la tutela dei lavoratori?"

Si terrà il 31 marzo presso la Cgil Nazionale una giornata di studio dal titolo: 'Rischi psicosociali in Italia ed in Europa: quali percorsi per la tutela dei lavoratori?'


27/03/2015: Aggiornata Banca Dati Campi Elettromagnetici

La banca dati Campi Elettromagnetici contenuta nel PAF è stata aggiornata con l'inserimento delle misure dei campi elettromagnetici emessi da alcuni macchinari.


26/03/2015: L’obbligo di registrare i mancati incidenti

Riproponiamo un articolo di Rolando Dubini con i nuovi commenti dell'Avvocato e dei lettori.


25/03/2015: Confronto e scambio di buone prassi di SSL


25/03/2015: Rischi di MMC nella raccolta dei rifiuti

I fattori di rischio specifico da movimentazione manuale dei carichi associati alla raccolta dei rifiuti


24/03/2015: Centro per la cultura della prevenzione

Accordo fra comune di Milano e CIIP per lo sviluppo della cultura della prevenzione nei luoghi di lavoro e di vita


24/03/2015: Convegno "Le nuove linee guida di confindustria per la costruzione dei modelli organizzativi"

Si terrà il 22 aprile a Rimini il seminario gratuito sui principali profili giuridici del Decreto 231


23/03/2015: Stili di vita e disuguaglianze di salute

Un factsheet descrive come abitudini e comportamenti malsani contribuiscono ad aumentare il rischio di insorgenza di diverse patologie e a peggiorare il loro decorso.


23/03/2015: La Lombardia approva il progetto "Integrazione della salute e sicurezza nei curricula scolastici"

Certificazione delle competenze in materia di salute e sicurezza nei percorsi scolastici e di istruzione e formazione professionale


20/03/2015: Formazione addetti alla segnaletica stradale: scade il termine per l’aggiornamento degli esonerati

Il 20 aprile 2015 ipreposti e lavoratori addetti alla segnaletica stradale destinata alle attività lavorative in presenza di traffico veicolare devono effettuare l'aggiornamento di 3 ore.


20/03/2015: Sicurezza nei cantieri, il 26 marzo la sesta giornata nazionale

La promuove Federarchitetti per contribuire alla diffusione sempre più capillare della cultura della prevenzione in uno dei comparti più a rischio dal punto di vista infortunistico.


19/03/2015: Regolamenti, direttive e altri atti

Quali atti legislativi della UE sono vincolanti e quali no? A chi e come si applicano?


19/03/2015: Autotrasporto merci: novità sul cronotachigrafo

Il 2 marzo 2015 è entrato in vigore una parte del Regolamento Europeo n. 165 del 2014 che modifica alcune disposizioni sull'obbligo di dotare del cronotachigrafo i mezzi destinati al trasporto merci.


18/03/2015: Pubblicate due nuove modifiche al regolamento REACH


102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112