Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

02/07/2015: Disponibili i risultati dell'indagine ESENER 2 sulla sicurezza e salute sul lavoro

Risultati della seconda edizione dell'indagine europea Eu-Osha sui rischi nuovi ed emergenti ESENER 2

Il 23 giugno 2015 l'EU-OSHA ha presentato al Parlamento europeo i primi risultati della seconda edizione della sua Indagine europea tra le imprese sui rischi nuovi ed emergenti (ESENER). Dall'indagine ESENER 2, nella quale sono state consultate quasi 50 000 imprese in tutta Europa, è emerso che i fattori di rischio legati ai disturbi psicosociali e ai disturbi muscoloscheletrici sono quelli più diffusi nei posti di lavoro in Europa e che la valutazione dei rischi è ancora considerata il modo migliore per affrontarli.
I risultati dell'indagine, che costituiranno degli input preziosi per i politici responsabili della sicurezza e salute sul lavoro, forniscono informazioni aggiornate su come le organizzazioni del settore sia pubblico che privato -comprese le microimprese- percepiscono e affrontano i rischi per la sicurezza e la salute, e su quali incentivi e ostacoli incontrano nella loro gestione sul posto di lavoro
 
 
 
 
Fonte: EU-Osha
 

18/02/2015: Indagine europea sui rischi nuovi ed emergenti delle imprese: seconda edizione


17/02/2015: UNI: cosa sta facendo la normazione nazionale per la sicurezza?


17/02/2015: Linee di indirizzo per collaborazione alla valutazione dei rischi


17/02/2015: Revisione della Direttiva DPI: cosa cambia, cosa rimane inalterato


16/02/2015: REACH: entro il 18 febbraio puoi rivolgerti all'ECHA per informazioni sulle domande di autorizzazione


16/02/2015: Cadute dall’alto: una nuova circolare sui dispositivi di ancoraggio


16/02/2015: Reach. Guida Echa: Orientamenti per gli utilizzatori a valle


16/02/2015: UNI 11347/2015: riduzione dell’esposizione a rumore nei luoghi di lavoro


13/02/2015: La preghiera dei vigili del fuoco


13/02/2015: Disponibili i bollettini di informazione su biocidi e gestione delle sostanze chimiche

Disponibili i bollettini di informazione su biocidi e gestione delle sostanze chimiche


12/02/2015: L‘evoluzione della tutela sanitaria Inail dalla cura al reinserimento


12/02/2015: Nuova scheda sugli stabilimenti a rischio di incidente rilevante


11/02/2015: Telefoni cellulari: come ridurre il rischio di esposizione a radiofrequenze


11/02/2015: La sicurezza nei lavori sulle coperture. Sistemi di prevenzione e protezione contro la caduta dall’alto


10/02/2015: Amianto, il pericolo corre anche nelle tubature dell’acqua


10/02/2015: Adeguamento antincendio degli hotel: nuova proroga?


09/02/2015: Internet: adottate dagli Ixp le misure di sicurezza richieste dal Garante


09/02/2015: La "Scuola Sicura" della Regione Lombardia


06/02/2015: Truck and Bus: campagna di controlli su mezzi pesanti


06/02/2015: INAIL: disponibili due software per la sicurezza del macchinario


91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101