Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

28/07/2023: Decreto Omnibus

Pubblicata in G.U. la Legge di conversione del DL 51/2023

E' stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge di conversione del D.L. n° 51/2023, recante disposizioni urgenti in materia di amministrazione di enti pubblici, di termini legislativi e di iniziative di solidarietà sociale, c.d. "Decreto Omnibus".

 

Tra le principali novità introdotte in sede di conversione si segnalano:

- la proroga, per professionisti e imprese di minori dimensioni che esercitano attività per le quali sono approvati gli ISA, dei termini di versamento delle somme risultanti dalle dichiarazioni dei redditi, IRAP e IVA, in scadenza al 30 giugno 2023

- lo slittamento di 3 mesi, dal 30 giugno al 30 settembre 2023, della scadenza per l'utilizzo in compensazione del bonus carburante agricolo del terzo trimestre 2022

- disposizioni in materia ambientale (Raee da fotovoltaico, esportazione materie prime critiche e funzionamento Albo Gestori ambientali).

 

Le disposizioni previste dalla legge di conversione sono entrate in vigore dal 6 luglio 2023.

In sede di conversione in legge del D.L. 51/2023, la legge 87/2023 introduce le seguenti proroghe in materia ambientale. 

  • Raee da fotovoltaico (Art. 6 co. 2-quater).
    Per gli impianti fotovoltaici professionali (con potenza superiore o uguale a 10  kW) entrati in esercizio dal 2006 al 2012, per i quali è già stato avviato il processo di  trattenimento delle quote a  garanzia, slitta al 30 giugno 2024 il termine entro il quale i soggetti responsabili possono comunicare  la scelta di partecipare a un sistema collettivo di gestione dei RAEE al GSE e al sistema collettivo stesso, nonché  il termine per inviare al sistema collettivo scelto la relativa documentazione di adesione. Il termine, precedentemente fissato al 30 giugno 2023
  • Comitato Nazionale dell’Albo Gestori Ambientali (Art. 6 co.2-quinques).
    Viene prorogato, fino alla nomina dei nuovi componenti e comunque non oltre il 31 dicembre 2023, l’incarico degli attuali componenti del Comitato Nazionale dell’Albo Gestori Ambientali.
  • Materie prime critiche (Art.6 – ter).
    Viene portato a 60 giorni prima dell’esportazione il termine entro il quale inviare la notifica al Ministero per lo Sviluppo Economico. Viene inoltre prorogato dal 31 dicembre 2023 al 31 dicembre 2026 il termine ultimo di applicazione di questa procedura per l’esportazione di materie prime critiche.

 

Riferimento: Legge 3 luglio 2023, n° 87 pubblicata in G.U. n. 155 del 5/5/2023



Sixtema Spa


30/04/2024: Nuove risorse in materia di lavoro su piattaforma digitale

Sul sito di Eu-Osha sono disponibili un'infografica e una presentazione


29/04/2024: La Giornata mondiale della sicurezza e la salute sul lavoro e il contrasto ai cambiamenti climatici

Una guida sulla gestione del calore sul lavoro disponibile in oltre 20 lingue.


24/04/2024: Convertito in legge il DL PNRR: le prime novità sulla patente a crediti

Approvato dal Senato con voto di fiducia il disegno di legge di conversione del Decreto-Legge n. 19/2024, recante ulteriori disposizioni urgenti per l'attuazione del PNRR. Le prime indicazioni sulle novità della patente a crediti.


23/04/2024: 28 aprile 2024: Cgil e Inca, Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro

Il Diritto al lavoro e la tutela del lavoro sono i pilastri della nostra Costituzione, ma in Italia il numero degli infortuni, anche mortali, e delle malattie professionali sono inaccettabili.


22/04/2024: Giornata per la sicurezza ANMIL

ANMIL per la Giornata per la sicurezza sul lavoro: le iniziative.


22/04/2024: Calderone, puntare alla vita sicura

Testimonianza vittime infortuni potrà stimolare riflessione


19/04/2024: Più sicurezza meno carta: due eventi il 23 e 24 aprile

Gli eventi “pillola” organizzati dall’Ordine in occasione dell’imminente "Giornata Mondiale della Sicurezza e della Salute sul Lavoro"


17/04/2024: Agi: necessario creare un “quadro etico condiviso”

Ci avviciniamo all’intelligenza artificiale generale. Ed è proprio un dialogo con il software Claude a sottolineare l'importanza di un approccio rispettoso verso le AI.


16/04/2024: Ddl Cybersicurezza: proposte emendative

Il documento della Conferenza delle Regioni del 4 aprile


12/04/2024: L’incidente di Bargi: l’aggiornamento e le prime riflessioni

Individuate anche le ultime due vittime dell’esplosione nella centrale idroelettrica del bacino di Suviana avvenuta il 9 aprile 2024.


12/04/2024: Clima e biodiversità: un futuro condiviso per il nostro pianeta

Si sono tenute due conferenze globali per confrontarsi su clima e biodiversità. Le sfide da affrontare sono sintomi dello stesso problema: l’insostenibilità della nostra produzione e dei nostri consumi.


11/04/2024: L’incidente alla centrale idroelettrica: le novità e le dichiarazioni

Aumentano le vittime accertate dell’esplosione nella centrale idroelettrica del bacino di Suviana avvenuta il 9 aprile 2024. Le indicazioni della Procura di Bologna, le dichiarazioni e lo sciopero sindacale e il lavoro incessante dei soccorsi.


10/04/2024: L’esplosione nella centrale idroelettrica del bacino di Suviana

Vanno avanti le ricerche seguite alla terribile esplosione nella centrale idroelettrica del bacino di Suviana avvenuta nel pomeriggio del 9 aprile 2024. Uno dei gruppi di produzione era in manutenzione straordinaria.


08/04/2024: Medico competente: proroga termine di invio dati allegato 3B

Prorogato al 31 maggio 2024 il termine per l’invio delle informazioni relative ai dati collettivi aggregati e sanitari di rischio dei lavoratori sottoposti a sorveglianza sanitaria nell’anno 2023.


04/04/2024: Sicurezza e benessere sul lavoro e a casa

Scopri di più sui tuoi diritti e sulla campagna «Let’s make it work» di Eu-Osha.


03/04/2024: La qualità e la quantità dell’acqua sono fondamentali per il benessere

A causa dello sfruttamento eccessivo e del cambiamento climatico, molte aree in Europa soffrono sempre più di scarsità d’acqua. Allo stesso tempo, l’inquinamento esercita un’ulteriore pressione su questa risorsa limitata.


02/04/2024: L’efficacia delle certificazioni accreditate per i SGSSL

Convegno - “L’efficacia delle certificazioni accreditate per i sistemi di gestione per la salute e la sicurezza sul lavoro. Norme tecniche, regolamenti, sostegno e rilevazione dei risultati: dall’attualità alle prospettive"


27/03/2024: Quando la sicurezza è una questione anche di genere

Nella nuova puntata del podcast dell'INAIL, un’intervista dedicata all’importanza di considerare il concetto di genere nella valutazione dei rischi sul lavoro per l’individuazione di misure di prevenzione adeguate ed efficaci.


26/03/2024: Verso la nuova legislatura europea. Verso il patto sul futuro

Nel decimo Quaderno ASviS, presentato a Sergio Mattarella: la ricognizione del mandato della legislatura europea 2019-2024 verso le elezioni di giugno, nella prospettiva degli SDGs e del vertice Onu sul futuro del prossimo settembre 2024.


25/03/2024: Un seminario sul rischio aggressioni, violenze e molestie

Il 26 marzo 2024 si tiene a Torino un seminario di approfondimento sul tema delle aggressioni, violenze e molestie a danno dei lavoratori. È possibile seguire il convegno anche da remoto.


1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11