Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

 14/02/2018: Come applicare la ISO 9001?

Sistemi di gestione per la qualità - Linee guida per l'applicazione della ISO 9001:2015

L’ambito della qualità si sa è uno dei più conosciuti e approfonditi in campo normativo. Ecco perché la commissione “Gestione per la qualità e metodi statistici” ha elaborato un ulteriore documento che permette di fornire una guida in merito alle finalità dei requisiti della ISO 9001. In tal senso, la norma UNI ISO/TS 9002 propone alcuni esempi dei possibili passi che un'organizzazione può intraprendere per soddisfare tali requisiti senza aggiungerne, sottrarne o modificarne nessuno in alcun modo. Inoltre, questa specifica tecnica non prescrive degli approcci obbligatori all'attuazione della norma, né fornisce un metodo di interpretazione preferenziale. Per mantenersi sempre attuale e attinente ai requisiti viene riesaminata ogni tre anni. Questo documento può essere utilizzato da organizzazioni di ogni tipo, dimensione e livello di maturità in tutti i settori e le aree geografiche. In ogni caso, il modo in cui un’organizzazione applica la guida può variare in base a fattori come la dimensione o la complessità, il modello di gestione adottato, la gamma di attività svolte e la natura dei rischi e delle opportunità che si manifestano. Il rischio è il livello di incertezza insito in un sistema di gestione per la qualità.

UNI ISO/TS 9002:2017 - Sistemi di gestione per la qualità - Linee guida per l'applicazione della ISO 9001:2015

Fonte: UNI


Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Nome e cognome: (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

21/02/2019: Medico competente: quando e da chi deve essere fatto l'invio dei dati?

Interpello alla Commissione: quale medico competente deve effettuare la comunicazione prevista entro il 31 Marzo?


20/02/2019: 25 anni di lavoro congiunto per un’Europa sana e sicura

Il nuovo regolamento istitutivo dell’EU-OSHA riconosce il lavoro svolto e la sua importanza per il futuro


19/02/2019: Motivare alla sicurezza: l’equilibrio nelle motivazioni

Non solo un numero limitato di motivazioni, ma anche con una significativa salienza.


18/02/2019: La testimonianza delle vittime del lavoro è fondamentale

Quanto incide il rispetto delle regole sulla sicurezza sul lavoro? ANMIL intervista a Sigfrido Ranucci.


15/02/2019: L’EU-OSHA opera di pari passo con la legislazione dell’UE

L'importanza della direttiva quadro sulla sicurezza e la salute sul lavoro


14/02/2019: Definitivamente abolito il sistema di tracciabilità dei rifiuti - Sistri

Abolito il Sistri, istituito il «Registro elettronico nazionale per la tracciabilità dei rifiuti».


13/02/2019: Un video sulla valutazione dei rischi per gli acconciatori

La valutazione dei rischi con OiRA per gli acconciatori illustrata in un nuovo video


12/02/2019: Progetto di ricerca: Gestione efficace Primo Soccorso aziendale

Un importante progetto relativo all'analisi della gestione del Primo Soccorso negli ambienti di lavoro in un’ottica integrata aziendale


11/02/2019: Un campione italiano di protezione dei dati personali

Un giusto riconoscimento


08/02/2019: ILO: Lavora per un futuro più luminoso

La Commissione globale sul futuro del lavoro ha lavorato alla identificazione di sfide e opportunità riguardanti il mondo del lavoro.


[|«] [«] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 [»] [»|]