Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

07/04/2016: Chiarimenti sul nuovo regolamento generale di protezione dati

Finalmente una traduzione corretta del regolamento generale sulla protezione dei dati. Di Adalberto Biasiotti

Una bella novità per tutti coloro che saranno coinvolti nell’applicazione del nuovo regolamento generale sulla protezione dei dati. Nell’ultima versione, approvata da poco dal consiglio dell’unione europea, finalmente sono state tradotte correttamente due espressioni inglesi, che in precedenza erano state tradotte in modo tale da confondere le idee a tutti gli italiani.
 
In particolare, il data controller è stato tradotto con  titolare del trattamento, rispettando appieno l’attuale normativa italiana; parimenti, il data processor è stato tradotto con responsabile del trattamento, anche in questo caso rispettando l’attuale normativa italiana.
Il fatto che in precedenza il data controller fosse stato tradotto come incaricato del trattamento non poteva che gettare nel panico gli italiani, in quanto l’incaricato del trattamento da noi è tutt’altro soggetto.
Segnalo ai lettori che all’inizio di marzo, non avendo altro canale per sollecitare una corretta traduzione, ho chiamato in causa direttamente il supervisore europeo della protezione dei dati, Giovanni Buttarelli, che evidentemente si è attivato e il suo intervento ha portato  a questa felicissima soluzione.
Nulla invece da commentare sulla traduzione in italiano del data protection officer, correttamente tradotto come responsabile della protezione dei dati.
Infine meritano un cenno del fatto che nell’intero documento la parola privacy non appaia.
Avremo già tanti problemi, nell’applicazione pratica del nuovo regolamento generale europeo, che almeno ci siamo tolti il problema di confusione di ruoli, dovuto alla confusione di nomi!
 
Adalberto Biasiotti
 
 

09/02/2015: La "Scuola Sicura" della Regione Lombardia


06/02/2015: Truck and Bus: campagna di controlli su mezzi pesanti


06/02/2015: INAIL: disponibili due software per la sicurezza del macchinario


06/02/2015: Inail: il rischio chimico nella bonifica dei siti contaminati


06/02/2015: Seminario gratuito sulla prevenzione incendi


05/02/2015: Un film per raccontare la morte delle operaie di Barletta nel 2011


05/02/2015: INAIL: Autoliquidazione entro il 16 febbraio


04/02/2015: Cassazione: confermate le condanne per il crollo al Liceo Darwin


04/02/2015: La gestione del rischio da campi elettromagnetici in Italia


04/02/2015: Sicurezza dei lavoratori della Difesa, siglato accordo tra Inail e ministero


03/02/2015: Workshop: A Modena La Sicurezza Sul Lavoro, in Pratica


03/02/2015: Rapporto Statistico 2014 su infortuni e malattie


02/02/2015: Convegno "Macchine nuove e usate: Sicurezza nella gestione, aspetti tecnici e legali"


02/02/2015: Modelli in formato word di PSC, PSS, POS e fascicolo dell’Opera


30/01/2015: Salute e sicurezza sul lavoro: creato un nuovo GL


30/01/2015: Buone Pratiche sugli Infortuni a Bordo delle Navi


30/01/2015: Assicurazione Inail contro gli infortuni domestici: la sottoscrizione entro il 31 gennaio


29/01/2015: Lavori in quota: al via l'obbligo di linee vita anche in Emilia Romagna


29/01/2015: Attività di controllo in campo nucleare: esperti a confronto in un seminario Inail


28/01/2015: FAQ - Medici competenti, trasmissione dei dati sanitari e di rischio dei lavoratori


91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101