Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

 08/01/2019: Calendario 2019

La salute non è un hobby, è la vita: Pillole di sicurezza dal D.Lgs. 81/08

Ho il piacere di presentare il calendario 2019 “La salute non è un hobby, è la vita: Pillole di sicurezza dal D.Lgs. 81/08”, realizzato dal Dipartimento di Prevenzione dell’ULSS n.1 Dolomiti, nell’ambito di una campagna di sensibilizzazione in tema di salute e sicurezza negli ambienti di lavoro.
Il calendario 2019 tratta i principali aspetti in tema di igiene e sicurezza sul lavoro alla luce del Testo Unico per la Sicurezza, ovvero il DLgs 81/08, e dà alcune indicazioni sul Documento di Valutazione dei Rischi, sulle Figure della Sicurezza, sui principali Rischi che possono essere presenti negli ambienti di lavoro, sulla In-Formazione dei Lavoratori e sull’uso dei Dispositivi di Protezione Individuali.
Le giuste conoscenze dei rischi, così come l’adozione dei corretti comportamenti da parte dei lavoratori in-formati, sono determinanti per migliorare la sicurezza dei lavoratori stessi e di coloro che sono ad essi equiparati, come studenti tirocinanti e lavoratori ‘atipici’ .
Ci auguriamo che queste ‘pillole di sicurezza’ portino ad una maggiore consapevolezza e ad una riduzione degli incidenti e del numero delle vittime per infortuni sul lavoro. Tale obiettivo può essere raggiunto attraverso la combinazione di più elementi, quali il miglioramento dell’ambiente di lavoro, la partecipazione attiva di tutti i lavoratori, l’incoraggiamento a sviluppare individualmente corretti comportamenti.
Con questo prodotto aderiamo quindi ai programmi di prevenzione nazionali e regionali, e soprattutto al programma di ‘Guadagnare Salute’, con cui si agisce per prevenire i rischi per la salute con l’obiettivo di migliorare la qualità di vita, il benessere degli individui e della società in generale.
Il presente calendario è stato realizzato con la collaborazione dell’ing. Nicola Canal, del personale dello SPISAL (Servizio di Prevenzione, Igiene e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro) del Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda ULSS n.1 Dolomiti.
L’occasione è gradita per augurare un buon 2019.

Adriano Rasi Caldogno
Direttore Generale AULSS 1 Dolomiti

Scarica il calendario 2019 (pdf)

 

 


Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Nome e cognome: (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

22/03/2019: Le competenze non tecniche a supporto del RLS

Un seminario gratuito a Milano il 27 marzo.


21/03/2019: MATline, una risorsa sempre nuova

La banca dati delle sostanze cancerogene


20/03/2019: Tutela del nostro patrimonio culturale: tre buone notizie

Purtroppo spesso i mezzi di comunicazione di massa danno notizia di furti e danneggiamenti nei confronti del nostro patrimonio culturale. Oggi invece siamo lieti di condividere tre buone notizie.


19/03/2019: Il regolamento europeo sui DPI n. 2016/425

Un provvedimento con molte scadenze


18/03/2019: Pubblicata la UNI EN 13374:2019

La norma specifica i requisiti e i metodi di prova per sistemi temporanei di protezione dei bordi destinati all'uso durante la costruzione o la manutenzione di edifici e di altre strutture.


14/03/2019: Il datore di lavoro è responsabile anche se l’evento deriva da un malore

La recente sentenza della Corte di Cassazione n. 1469 del 14 gennaio 2019


13/03/2019: Cantieri post sisma. Aspetti di salute e sicurezza

Si terrà a Camerino il 29 marzo un convegno gratuito che intende porre l’attenzione sugli aspetti di salute e sicurezza nei cantieri


12/03/2019: Le donne e la sicurezza sul lavoro

Quali differenze fra uomo e donna possono incidere sulla SSL? Cosa possono fare i datori di lavoro?


11/03/2019: Albo Nazionale Gestori Ambientali: requisiti morali per l’iscrizione

La Circolare del Comitato Nazionale dell’Albo Gestori Ambientali prot.n.4 del 7/3/2019


08/03/2019: I rischi della duplice dimensione professionale della donna

Un’analisi dei dati sugli infortuni al femminile in generale, in particolare quelli legati all’ambito familiare e domestico. E l’opuscolo “Faccende domestiche”.


[|«] [«] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 [»] [»|]