Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

15/12/2015: Banche in coda per il nuovo dominio web .bank

Non è solo per una moda che le banche di tutto il mondo si affollano per acquisire questo nuovo dominio. Ad esso sono legati importanti risvolti di sicurezza informatica

Sono più di 500 le banche europee, dopo quelle americane, che hanno richiesto il rilascio di un nuovo indirizzo Web, messo a disposizione dagli enti regolatori americani nel giugno del 2015.
Ricordo ai lettori che  solo negli anni recenti ICANN – Internet Corporation for Assigned Names and Numbers - ha acconsentito alle aziende di ottenere dei domini Web con nomi specifici, chiamati TLD – top level domain-  come alternative ai più tradizionali siti Web .com, .eu,  .it e simili.
La ragione non è riconducibile solo a una questione commerciale, ma a ben più profondi risvolti di sicurezza informatica.
Il rilascio di questi particolari domini è condizionato al superamento di un percorso di controllo, articolato in ben 31 passi. La banca che desidera ottenere questo dominio deve presentare una completa documentazione che viene accuratamente controllata. Solo dopo questi accurati controlli il dominio viene rilasciato e quindi si evita che esso possa essere illegalmente acquisito da criminali informatici, che desiderano impersonare il sito della banca. In due parole, questo dominio si può ottenere solo se è davvero gestito da una banca!
Ormai leggiamo quasi quotidianamente nella cronaca specializzata di frodi informatiche, che vengono perpetrate grazie alla creazione di siti Web che hanno tutta l’apparenza di un vero e proprio sito bancario.
Se la banca però acquisisce questa specifica categoria di domini, nessun criminale potrà utilizzare abusivamente lo stesso dominio.
Ad oggi, negli Stati Uniti già 4000 banche si sono registrate e quelle europee sono già in fila. Prepariamoci a veder nascere a brevissimo termine una nuova configurazione dei siti Web delle banche italiane!
 
Adalberto Biasiotti

10/07/2017: Rapporto controlli ambientali del SNPA – AIA/SEVESO

Il primo documento di sistema che rendiconta le attività di controllo svolte


07/07/2017: Applicativo web a supporto del Risk Assessment per le attività in ambienti sospetti di inquinamento o confinati

Un seminario gratuito a Roma il 13 luglio.


06/07/2017: Relazione annuale Inail: nel 2016 flessione degli infortuni mortali sul lavoro

Sostanzialmente stabili le denunce di infortunio registrate, ma calano del 12,7% i casi mortali accertati


05/07/2017: Autorizzazione Integrata Ambientale: aggiornamento

Modificati i criteri per la definizione degli importi delle garanzie finanziarie. In vigore dal 4 luglio 2017.


04/07/2017: La tutela dal fumo passivo negli spazi confinati o aperti

Gli spazi non regolamentati dalla Legge 3/2003 art.51 (Legge Sirchia) e successive modificazioni


03/07/2017: Verso ambienti di lavoro adatti agli anziani in Europa

Una prospettiva su lavoro e invecchiamento che considera l’intero arco della vita sviluppata dalle agenzie dell’UE


29/06/2017: Perché una nuova UNI EN ISO 14001?

Una brochure dell'UNI.


28/06/2017: Salute e sicurezza, il contributo della ricerca Inail per la partecipazione attiva dei lavoratori

Le esperienze del passato, le attività del presente e le nuove sfide legate ai cambiamenti del mondo del lavoro.


27/06/2017: Sostanze chimiche - ambiente e salute

Disponibili i bollettini di informazione “Sostanze chimiche - ambiente e salute”, relativi all'anno 2017


26/06/2017: Lavori sotto tensione: pubblicato il Decreto rettificato

Nuovamente pubblicato il Decreto direttoriale n. 46 dell'1 giugno 2017


23/06/2017: Relazione Osha 2016: celebrare i risultati e pianificare per il futuro

Le attività principali svolte nel 2016 da Eu-Osha


22/06/2017: SISTRI: Ultimi aggiornamenti

Aggiornamento Sezione Documenti e Iscrizione degli operatori transfrontalieri.


21/06/2017: Piano nazionale per la protezione cibernetica e la sicurezza informatica

Un documento che mira a sviluppare gli indirizzi strategici previsti.


20/06/2017: Segnali elettrici dai muscoli: prevenzione delle patologie di lavoratori e musicisti

La prevenzione di patologie occupazionali di lavoratori dell’industria e di musicisti


16/06/2017: Sicurezza sul lavoro in agricoltura

Un quadro aggiornato della sicurezza sul lavoro in agricoltura: la risposta normativa sembra è efficace?


15/06/2017: Bando ISI: Seconda fase

Finanziamenti alle imprese.


13/06/2017: Rischio alte temperature nei cantieri

Alcune utili indicazioni.


13/06/2017: Lavori sotto tensione: adottato l'elenco dei soggetti abilitati e dei formatori

Il Decreto direttoriale n. 46 del 1 giugno 2017


12/06/2017: Direttiva Macchine: elenco delle norme tecniche armonizzate

Comunicazione della Commissione nell’ambito dell’applicazione della direttiva 2006/42/CE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alle macchine e che modifica la direttiva 95/16/CE


09/06/2017: Terre e rocce da scavo: approvato regolamento

Il Decreto del Presidente della Repubblica sulla Gestione semplificata delle terre e rocce da scavo


51.5 52.5 53.5 54.5 55.5 56.5 57.5 58.5 59.5 60.5 61.5