Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

 19/11/2018: App "ScacciaRischi"

Il videogioco che mira a insegnare a riconoscere ed evitare i diversi rischi presenti nelle situazioni scolastiche, domestiche e lavorative

In occasione di Porte aperte all’Innovazione, il festival dedicato allo sviluppo sostenibile del Sud che si è svolto a Palermo nei giorni scorsi, il videogame “ScacciaRischi” - realizzato dalla Direzione regionale Puglia in sinergia con la Regione Puglia per il progetto “Gli ScacciaRischi: le olimpiadi della prevenzione” - ha ricevuto la menzione di merito nel corso della cerimonia di premiazione di App4Sud, il contest promosso dal Forum PA per individuare e promuovere App dedicate alle regioni meridionali in grado di integrare l’innovazione tecnologica con la capacità di coinvolgere l’utente, producendo benefici per la collettività.

Giocare a riconoscere ed evitare i rischi. La versione App del videogioco, che ha concorso nella sezione “Cultura, istruzione e sviluppo delle competenze”, è uno strumento di edutainment, disponibile su Google Play e App Store, che mira a promuovere la cultura della salute e della sicurezza insegnando a riconoscere ed evitare i rischi presenti a casa, a scuola e nei luoghi di lavoro. Attraverso dieci avvincenti livelli di un platform-cartoon e il modulo educativo integrato Secur-pedia, il giocatore imparerà a conoscere ed evitare le situazioni di rischio presenti nei diversi ambienti, e potrà mettere alla prova quanto appreso nella sezione Secur-Quiz, un test con domande relative ai contenuti della Secur-Pedia e punteggi attribuiti in base alla correttezza ed ai tempi della risposta.
 
Promuovere la cultura della sicurezza nelle nuove generazioni. Il videogioco “ScacciaRischi” è anche lo strumento col quale saranno chiamati gli studenti pugliesi di ogni ordine e grado a partecipare alle “Olimpiadi della prevenzione”, il progetto concorso che, a fine anno scolastico, proclamerà i campioni della prevenzione 2018/2019, con premi in denaro da destinare al miglioramento delle condizioni di sicurezza all’interno degli edifici scolastici. L’attestazione ricevuta è il riconoscimento dell’impegno della Direzione regionale Puglia nel promuovere la cultura della sicurezza, in particolare verso le nuove generazioni, e rappresenta lo stimolo per proseguire nella realizzazione di interventi e di azioni capaci di incidere profondamente nei comportamenti collettivi, anche grazie all’utilizzo delle nuove tecnologie.


Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento




Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente:
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

22/10/2019: La strada per la sicurezza

#safetyroad: convegno INAIL a Milano il 24 ottobre


21/10/2019: Settimana europea per la sicurezza e la salute sul lavoro 2019

Centinaia gli eventi e le attività di sensibilizzazione in tutta Europa tra il 21 e il 25 ottobre.


18/10/2019: Pubblicato il Decreto Legge "Clima"

Allo scopo di migliorare la qualità dell'aria in ambito urbano, con il cosiddetto "Decreto Legge Clima" sono stati definiti diversi interventi, principalmente riguardanti la mobilità con veicoli a motore.


16/10/2019: Francesco Santi eletto nuovo presidente di Aias Confcommercio imprese per L'Italia

Risultati del Rinnovo delle Cariche Associative. Triennnio 2020-2022


15/10/2019: Non raccontiamoci favole

Gli spot della campagna ANMIL


14/10/2019: Messaggio del Ministro del Lavoro per la 69ª Giornata per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro.

Le parole di Nunzia Catalfo


14/10/2019: Il messaggio del Presidente della Repubblica in occasione della 69ª Giornata per le Vittime del Lavoro

L'intervento in occasione dell’evento promosso da ANMIL e istituzionalizzato con D.P.C.M. nel 1998.


11/10/2019: Sicurezza, minimizzazione dei rischi e data breach

Regolamento UE. Il Garante privacy incontra la Pa. Cosimo Comella, Dirigente del Dipartimento tecnologie digitali e sicurezza informatica


10/10/2019: PuntoSicuro compie 20 anni!

Venti anni fa nasceva PuntoSicuro. Per festeggiare il giornale e raccogliere alcune riflessioni in materia di salute e sicurezza si terrà un incontro il 16 ottobre 2019 a Bologna.


09/10/2019: Contentissimo di riavere il mio lavoro

È online un nuovo episodio della campagna di narrazione “Le belle storie” dove alcuni assistiti Inail parlano della loro rinascita dopo il trauma dell’infortunio


[|«] [«] 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 [»] [»|]