Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

30/11/2021: AMBIENTE LAVORO 2021

1-3 dicembre 2021, Bologna Fiere: tre giorni dedicati ai temi del lavoro e della sicurezza

Bologna, 30 novembre 2021 - Apre domani, 1 dicembre 2021, Ambiente Lavoro, la manifestazione impegnata da sempre nella diffusione di una nuova cultura della sicurezza. L'appuntamento è alla Fiera di Bologna dall'1 al 3 dicembre, nei padiglioni 25 – 26 e Centro Servizi.

 

I temi strategici in ambito di sicurezza, salute, prevenzione, adeguamento della normativa, saranno al centro della sezione convegnistica e formativa di Ambiente Lavoro 2021.

Si comincia domani pomeriggio (14.30-17.30, Sala Beethoven-Centro Servizi) con la “La previdenza come strumento di prevenzione”. Il convegno affronterà la necessità di riscrittura delle tutele sociali del nostro Paese rendendole in grado di prevenire anche le situazioni di emergenza, come quella vissuta negli ultimi due anni, e di mettere al riparo soprattutto i lavoratori che si sono rivelati più fragili. Occorre passare da un sistema previdenziale rigido ad uno maggiormente flessibile, privilegiando l’uscita anticipata dal lavoro soprattutto per chi svolge non solo i lavori usuranti e gravosi, ma anche tutti quegli impieghi che si siano rivelati più esposti al contagio da Covid-19. Organizzato da Ambiente Lavoro in collaborazione con l’associazione Lavoro&Welfare, il convegno si aprirà con la relazione introduttiva di Cesare Damiano, presidente dell’Associazione Lavoro&Welfare e vedrà coinvolti il Ministero del Lavoro, Inail, INPS e le tre sigle sindacali CGIL, CISL e UIL. Modera Mattia Cecchini, caporedattore di DIRE Nord.

 

Sempre domani, 1 dicembre, si svolgerà l’incontro “L’impatto del COVID-19 sugli eventi infortunistici degli anni 2020 e 2021” organizzato da Inail, direzione centrale prevenzione (14– 15.30, Sala Inail Pad.25)Il seminario intende analizzare le conseguenze, a quasi due anni dalla diffusione del coronavirus, sulle denunce nel complesso e sui casi dovuti a contagi professionali evidenziando le disuguaglianze per genere con la marcata penalizzazione delle donne, le differenze territoriali e la diversa distribuzione delle denunce per settori di attività economica, a a partire da sanità e assistenza sociale. Saranno inoltre presentati i risultati di uno studio sull’evoluzione temporale dei contagi professionali da Covid-19, evidenziando come la vaccinazione e le misure di prevenzione riducano gli effetti sui lavoratori.

 

E a proposito di Covid, Ambiente Lavoro non poteva certo ignorare le ripercussioni della pandemia sul sistema sanitario. Sempre domani infatti si svolgerà il convegno nazionale di AIRESPSA (Associazione Italiana Responsabili Servizi Prevenzione e Protezione in Ambiente Sanitario) su "La salute e la sicurezza in ambito sanitario dopo il Covid-19" (10.30-17.30, Sala Rossini, PADD. 25/26) Insieme al presidente di AIRESPSA, Matteo Tripodina, i partecipanti esporranno analisi e proposte per comprendere se davvero c'è stato un cambiamento nella percezione della salute e della sicurezza sul lavoro dopo quasi due anni di diffusione del virus.

 

Al via anche i convegni, di grande rilevanza per il settore, organizzati dalla Regione Emilia Romagna, Azienda USL di Modena - Dip. di Sanità Pubblica e Inail. Il primo è per domani: “REACH-OSH_2021 - SICUREZZA CHIMICA - Individuazione e Comunicazione del Pericolo, Caratterizzazione e Valutazione del rischio chimico, Autorizzazione e Restrizione” (9.00-13.30  Sala Beethoven, Centro Servizi).

 

 

Informazioni e programma

 

Ambiente Lavoro si svolgerà nel rispetto del Protocollo di Sicurezza anticontagio Covid-19 di BolognaFiere in vigore al momento dello svolgimento della manifestazione. 


30/03/2022: I suggerimenti del Garante per proteggersi dal phishing

Phishing attenzione ai pescatori di dati personali. Infografica


25/03/2022: Pubblicato il decreto che sancisce la fine dello stato di emergenza

Disposizioni urgenti per il superamento delle misure di contrasto alla diffusione dell’epidemia da COVID-19, in conseguenza della cessazione dello stato di emergenza.


24/03/2022: La gestione della qualità dell’aria

L’aria nei centri urbani e nelle regioni ad alta densità di popolazione è soggetta a monitoraggi e misurazioni per avviare le azioni ed i provvedimenti necessari a mantenerne la qualità entro i limiti previsti


23/03/2022: Webinar - “La progettazione della sicurezza antincendio nei luoghi di lavoro”

8 aprile 2022. Realizzato in collaborazione da Inail e Consiglio nazionale degli ingegneri (Cni), l’evento si rivolge alle figure della prevenzione e ai professionisti


22/03/2022: Giornata mondiale dell'acqua

Il tema di quest'anno sono le acque sotterranee e come il cambiamento climatico incida sulla loro qualità e portata


18/03/2022: Come migliorare la qualità dell'aria che respiriamo?

Per individuare le azioni più efficaci, è necessario conoscere le sorgenti degli inquinanti atmosferici in un determinato territorio: un focus specifico sulla piana lucchese nell’incontro promosso da Regione Toscana e Comune di Capannori (LU)


15/03/2022: Pavimentazioni stradali e transizione ecologica

La progettazione, la realizzazione e la manutenzione delle strade sono ambiti trattati nel Piano Nazionale Ripresa e Resilienza PNRR e le cui fasi di realizzazione devono tenere conto dei criteri di economia circolare per attuare la transizione ecologica


10/03/2022: Rendere le aziende agricole più sicure con l’aiuto di OiRA


08/03/2022: Donne e lavoro: tra gender gap salariale e infortuni al femminile


07/03/2022: 8 marzo: l'invito di Eu-Osha per proteggere le donne

In occasione della Giornata internazionale della donna l’EU-OSHA invita a proteggere le donne dal cancro professionale


04/03/2022: Lo studio ANMIL in occasione della Giornata Internazionale della Donna

La presentazione in Senato


02/03/2022: Prorogato il termine di invio dati allegato 3B

Prorogato al 31 luglio 2022 il termine per l’invio delle informazioni relative ai dati collettivi aggregati e sanitari di rischio dei lavoratori sottoposti a sorveglianza sanitaria nell’anno 2021.


28/02/2022: La sfida della mobilità sostenibile

Un video di Arpa Umbria


21/02/2022: Cambiamenti climatici e agricoltura

I cambiamenti climatici incideranno molto sul settore agricolo che, se è tra quelli più impattati dal clima e dalle sue variazioni, è anche uno dei maggiori produttori di emissioni climalteranti


10/02/2022: Il Registro nazionale dei mesoteliomi

Il VII Rapporto del Registro nazionale dei mesoteliomi (ReNaM) descrive i risultati della sorveglianza epidemiologica dei casi incidenti di mesotelioma maligno rilevati dalla rete dei Centri Operativi Regionali (Cor).


08/02/2022: Riduzione del tasso di prevenzione per il 2022

Il 28 febbraio la scadenza per richiederla


04/02/2022: Scuola e pandemia: nuove norme dal 7 febbraio

Il 7 febbraio entrano in vigore, dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, le nuove norme di semplificazione della pandemia anche nella scuola.


02/02/2022: L'impatto ambientale di internet

Video didattico di circa 5 minuti sul tema dell'impatto ambientale di internet.


01/02/2022: Webinar sull'approccio ingegneristico alla prevenzione incendi

Previsto per il 10 febbraio il webinar gratuito organizzato da Confindustria: F.S.E. FIRE SAFETY ENGINEERING


26/01/2022: Indicazioni per il monitoraggio della qualità dell’aria

Procedure operative per l’applicazione e l’esecuzione dei controlli di QA/QC per le reti di monitoraggio della qualità dell’aria – Volume 2


1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11