Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

 02/03/2021: Alleggeriamo il carico!

La prevenzione dei DMS ha un nuovo gruppo di alleati

I disturbi muscolo-scheletrici (DMS) continuano a costituire il principale problema sanitario lavoro-correlato e, per sostenerne la prevenzione, l’EU-OSHA è lieta di accogliere un’ampia gamma di partner ufficiali della campagna e di partner nel settore dei media per la campagna 2020-2022: «Ambienti di lavoro sani e sicuri. Alleggeriamo il carico!»

 

Circa il 60 % di tutti i lavoratori con un problema di salute lavoro-correlato identificano i DMS come il loro problema più grave, il che significa che l’attività di prevenzione e di sensibilizzazione è tutt’altro che finita. Per questo motivo, il sostegno dei nuovi partner ufficiali della campagna e dei partner nel settore dei media sarà fondamentale per aiutare a prevenire e gestire i DMS lavoro-correlati attraverso la promozione e lo scambio di buone pratiche.

 

Da una federazione internazionale operante nel settore dell’ergonomia, a un’organizzazione per l’istruzione dei datori di lavoro, a un sindacato internazionale di musicisti, a una società di servizi per l’edilizia, questi nuovi partner condividono il desiderio di rendere i luoghi di lavoro uno spazio più sicuro per i lavoratori, prevenendo e gestendo i rischi in materia di salute e sicurezza.

 

Il loro sostegno non ha prezzo e, in cambio del loro supporto, godranno di molti benefici: maggiore visibilità, opportunità di fare rete senza pari, accesso privilegiato a strumenti e materiali della campagna nonché il riconoscimento di lavorare a fianco dell’EU-OSHA per una causa estremamente importante.

 

Diamo a tutti loro il benvenuto nella campagna «Alleggeriamo il carico!»

 

Scopri i partner ufficiali della campagna  e i partner nel settore dei media 

 

Visita il sito web «Ambienti di lavoro sani e sicuri. Alleggeriamo il carico!» 

 

Fonte: Eu-Osha


Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento (obbligatorio)

22/04/2021: WEBINAR SU PRASSI

Il prossimo 27 aprile AiNTS terrà un webinar aperto a tutti e a partecipazione gratuita dedicato all’illustrazione di PRASSI (Procedura Aziendale Sbagliando S’Impara).


20/04/2021: Le ricadute formative

Dall'analisi dei bisogni alla formazione efficace per la salute e sicurezza sul lavoro. Le riflessioni di Rocco Vitale e Carlo Zamponi per un'attività formativa davvero efficace che porti i lavoratori a modificare i loro comportamenti


16/04/2021: Più psicologia nella salute e sicurezza sul lavoro

Il Consiglio Nazionale Ordine Psicologi ha inviato due note per chiedere l’inserimento di psicologi nella Commissione consultiva permanente e nei servizi delle Aziende sanitarie che si occupano di salute nei luoghi di lavoro.


13/04/2021: Clima ed energia: le tendenze in Europa

Un nuovo rapporto dell'Agenzia Europea per l'Ambiente (EEA)


08/04/2021: La questione dei disturbi muscoloscheletrici sul luogo di lavoro

Come possiamo evitare che i DMS lavoro-correlati diventino cronici?


07/04/2021: I contagi sul lavoro da Covid-19 sono oltre 150mila

Online il nuovo report mensile di INAIL


06/04/2021: Inail news Podcast

Un notiziario in formato audio


02/04/2021: Proroga in materia di prevenzione incendi

Prorogato ancora una volta il termine per l'adeguamento antincendio delle attività ricettive turistico-alberghiere esistenti con oltre 25 posti letto.


01/04/2021: Come evitare che i DMS lavoro-correlati diventino cronici?

È tempo di agire per affrontare la questione dei disturbi muscoloscheletrici sul luogo di lavoro


30/03/2021: Signed Safety at Work: un segno di inclusione sul posto di lavoro

Si svolgerà il 7 aprile su zoom la presentazione del progetto Signed Safety at Work (SSaW)


[<<-] [<-] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 [->] [->>]