Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

26/04/2018: 28 aprile: giornata mondiale della Sicurezza sul lavoro

Le iniziative di ANMIL.

La Giornata mondiale della Sicurezza sul lavoro e delle Vittime dell’amianto, istituita dall’ILO (International Labour Organisation), si celebrerà il 28 aprile prossimo scegliendo come tema principale il miglioramento delle condizioni di sicurezza e di salute dei giovani lavoratori e della lotta al lavoro minorile.

La sicurezza sul lavoro è un argomento che non deve essere trascurato; nonostante la ripresa economica gli incidenti sul lavoro non accennano a diminuire, anzi con un maggior impiego si registra un aumento degli incidenti rispetto all’anno 2017, secondo i dati rilasciati fino ad oggi dall’INAIL. Per questo è importante che venga cambiata la concezione che i datori di lavoro hanno delle spese per la sicurezza, quest’ultime non sono solo dei costi, delle spese di bilancio, ma come un investimento per salvaguardare la vita e l’integrità fisica dei propri dipendenti. Per questo ANMIL, da sempre al fianco dei lavoratori, celebrerà la Giornata mondiale attraverso le iniziative territoriali delle sezioni, che celebreranno le vittime dell’amianto attraverso conferenze e commemorazioni in luoghi significativi.

 

IN OCCASIONE DELLA GIORNATA MONDIALE PER LA SALUTE E LA SICUREZZA SUL LAVORO, DUE IMPORTANTI EVENTI IN ABRUZZO TARGATI ANMIL. IL 28 APRILE CONVEGNO ALL’UNIVERSITÀ DI TERAMO, E PRESENTAZIONE DEL BANDO PER DUE BORSE DI STUDIO PER GLI STUDENTI DI GIURISPRUDENZA E FARMACIA CHE ELABORERANNO UN PROGETTO PER LA PREVENZIONE DEGLI INFORTUNI SUL LAVORO IN ABRUZZO . IL 29 APRILE INVECE SI SVOLGERÀ LA 2ª "MARCIA NAZIONALE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO"

Il primo appuntamento è un Convegno che si terrà il 28 aprile, alle ore 17.30, nella Sala Polifunzionale della Provincia di Teramo, con la partecipazione di autorità ed esperti per fare il punto sull’attuale normativa in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro e su quanto resta ancora da fare. Al termine sarà annunciata l’emissione di un bando per due borse di studio di € 1.000 ciascuna, riservate agli studenti delle Facoltà di Giurisprudenza e di Medicina Veterinaria che elaboreranno progetti per la prevenzione della sinistrosità in ambito lavorativo in Abruzzo. Al convegno porteranno il loro saluto: Il Magnifico Rettore dell’Università di Teramo, Luciano D’Amico; i Presidenti degli Ordini dei Commercialisti e degli Avvocati di Teramo, rispettivamente Alberto Davide e Guerino Ambrosini; il Presidente Regionale ANMIL, Nicola Marcozzi. Interverranno il Direttore Generale dell’ANMIL, Sandro Giovannelli; il Professore Ordinario di Diritto del Lavoro dell’Università di Teramo, Michel Martone; il Consulente Legale ANMIL, Massimiliano Gabrielli; il Magistrato Uffici Studi del CSM Pasquale D’Aquino; l’assessore alla Agricoltura della Regione Abruzzo, Dino Pepe; e il Fondatore dell’Associazione Nonno ascoltami, Mauro Menzietti. Concluderanno il Vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura, Giovanni Legnini; e il Presidente dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale”, Manola Di Pasquale. Dopo la “Marcia Nazionale per la Sicurezza sul Lavoro” ad Assisi nel 2012, per contribuire a promuovere il valore della prevenzione degli infortuni sul lavoro, l’ANMIL replica l’esperienza Domenica 29 aprile, a Isola del Gran Sasso (Teramo), con una manifestazione che vedrà la partecipazione di oltre 6.000 persone provenienti da tutt’Italia che sfileranno lungo un percorso di circa 3 chilometri fino al Santuario di San Gabriele. L’iniziativa patrocinata dal Consiglio Superiore della Magistratura, dalla Regione Abruzzo e dalle massime istituzioni locali intende sottolineare la gravità del fenomeno degli infortuni sul lavoro, che miete ancora 3 morti al giorno, oltre 2.000 infortuni e 40.000 invalidi permanenti all’anno, senza contare i numeri della ‘strage silenziosa’ e drammatica legata alle malattie professionali.

 

Per informazioni sulle iniziative è possibile rivolgersi alla sede ANMIL di Teramo - tel. 0861.242779 o contattare il Numero Verde ANMIL 800.180943.

 

Numerosi eventi per il primo maggio in tutta Italia. Oltre al concertone a Roma, l’Anmil nazionale sarà presente a Terracina per presentare la seconda edizione di #primomaggioterracina “Festa per la sicurezza sul lavoro”. Varie le iniziative territoriali con la partecipazione dell’anmil per la festa dei lavoratori

Oltre al Concerto del Primo Maggio 2018 a Roma, nel quale si esibiranno artisti quali Lo Stato Sociale, Ministri, Francesca Michielin, Gemitaiz, Ultimo, Achille Lauro con Boss Doms, Gazelle, Sfera Ebbasta, Cosmo e tanti altri ancora, a Terracina invece si terrà la seconda edizione di “#primomaggioterracina - Festa per la sicurezza sul lavoro” promossa dal Comune di Terracina e dall’ANMIL Lazio con il Patrocinio della Provincia di Latina, che si svolgerà il 1° maggio sull’Arena del Molo di Terracina. L’iniziativa rappresenta la principale manifestazione frutto del Protocollo sottoscritto dal Comune di Terracina e dall’ANMIL regionale per promuovere la cultura della sicurezza sul lavoro e la prevenzione degli infortuni presso tutti i cittadini, le aziende e i giovani. In questa Festa dedicata ai lavoratori, #primomaggioterracina” sarà anche all’insegna della buona musica: infatti, a partire dalle ore 14.00, inizierà uno spettacolo che durerà per oltre 8 ore, durante il quale si esibiranno artisti del calibro di Alfiero, Erbe Officinali, Dj Amaro, Innacantina, Giancane, Esposito, Mirkoeilcane e Wrongyou. Alle loro performance si alterneranno anche interventi di rappresentanti delle istituzioni e autorità locali e quanti si impegnano per la sicurezza sul lavoro. L’ingresso alla manifestazione è gratuito.Inoltre nel corso della manifestazione l’ANMIL insieme ad ANMIL Sport organizzerà un torneo di calcio balilla, si può partecipare al torneo inviando una mail a: coordinamentoufficiocomunicazione@ANMIL.it. A Tivoli invece Il Presidente Territoriale dell’ANMIL Roma Claudio Betti presenzierà alla cerimonia commemorativa organizzata dal Comune che si terrà dalle ore 10,30 presso il Monumento dei Caduti sul Lavoro, sito in Largo Saragat - Tivoli. Altra commemorazione è quella che riguarda la Sezione dell’ANMIL di Forlì, la quale parteciperà alla commemorazione del 70° anniversario della tragedia del Ponte Zingone a Montecastello di Mercato Saraceno (FC), dove nel 1948 morirono 19 operai a seguito del crollo del ponte. Interverrà per l’ANMIL il Vice-Presidente Vincenzo Liotti e saranno presenti i Consiglieri Debora Rossi, Anna Maria Nardi, Massimiliano Para e Rino Laghi.

 

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.anmil.it o contattare l’ufficio stampa del Comune di Terracina - Tel. 0773.7071.

 

Prosegue la presentazione nelle scuole del docufilm del “Tour per la sicurezza sul lavoro” organizzata dall’Nnmil, prossime tappe a Cuneo, Budrio e Biella

La presentazione del docufilm “Tour per la sicurezza sul lavoro”, ha come finalità la prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali nei luoghi di lavoro, ed è realizzata dall’ANMIL (Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro) con il Patrocinio del Senato della Repubblica, dell’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), della RAI, dell’ANSA e con il prezioso contributo della TGR Rai che ha sostenuto fortemente il progetto, avendo una costante attenzione attraverso le Testate Giornalistiche Regionali e grazie alla cui collaborazione è stato possibile la realizzazione del documentario che raccoglie le immagini più salienti dei numerosi servizi realizzati per l’occasione – il quale racconta il viaggio intrapreso dal Presidente della Fondazione ANMIL “Sosteniamoli subito”, Bruno Galvani (paraplegico dall’età di 17 anni per un infortunio sul lavoro), che ha attraversato nel 2016 tutta l’Italia, lungo un percorso partito da Monfalcone (GO) il 28 aprile, Giornata Mondiale per la Salute e Sicurezza sul Lavoro, e conclusosi il 17 giugno a Roma. L’iniziativa ha toccato oltre 40 città nell’arco di 51 giorni per un itinerario di oltre 5.000 km, di cui una gran parte affrontati su sedia a rotelle, mentre in ogni tappa si sono organizzati incontri con studenti, lavoratori, cittadini e vittime del lavoro per una campagna di sensibilizzazione che ha visto il supporto delle Amministrazioni dei Comuni coinvolti nel Tour e di una troupe che ha realizzato il docufilm. Il video della durata di circa 36 minuti racconta i momenti più salienti del Tour e intende offrire uno spaccato su alcune delle realtà più emblematiche per accadimenti legati agli infortuni sul lavoro. Le colonne sonore del docufilm sono state realizzate dalla cantautrice Mariella Nava e dal rapper Skuba Libre. Il progetto fa parte delle iniziative di successo che l’Associazione ha organizzato nel tempo per trasmettere l’importanza del valore della prevenzione in ogni ambito di vita, il cui apprezzamento è confermato dal Protocollo d’Intesa che il MIUR ha inteso rinnovare lo scorso ottobre con l’ANMIL - firmato dalla Ministra Valeria Fedeli - che riconosce l’importanza di creare un collegamento stabile tra la scuola e il mondo del lavoro, considerando un anello fondamentale il valore della prevenzione tra la tutela della salute e il diritto ad un lavoro sicuro. Si comincia a Cuneo il 3 Maggio, alla scuola CFP di Cerva (Centro Formazione Professionale Cebano Monregalese), All’incontro, oltre al Dirigente della scuola ospitante prenderanno parte: il presidente territoriale, il consiglio territoriale e altre autorità locali. Si prosegue sempre il 3 Maggio a partire dalle ore 16:00, presso il Centro protesi INAIL di Budrio (Bo). All’ incontro prenderanno parte: il Presidente Nazionale ANMIL, Franco Bettoni; il Presidente della Fondazione ANMIL “Sosteniamoli subito”, Bruno Galvani; i Presidenti regionali e territoriali ANMIL ed altre autorità locali. Si termina il 4 Maggio a Biella presso l’Istituto Professionale per l’Industria e l’Artigianato “Città Studi" dalle ore 8 alle ore 10. Parteciperanno all’incontro i Dirigenti degli istituti ospitanti, il professor Tonello, che si occuperà del discorso introduttivo, dopo avverrà la proiezione del docufilm e la testimonianza diretta di infortunio con gli studenti. Assisteranno i lavori le psicologhe Francesca Bertolino Gronda e Alessia Botta, psicologhe addette al sostegno psicologico per gli infortunati sul lavoro.

Per ulteriori informazioni contattatare le sedi locali ai numeri: ANMIL Cuneo – tel. 0171.67673 • ANMIL Bologna – tel. 051.521104 • ANMIL Biella – tel. 015.0990142


21/05/2018: Responsabile della Protezione dei Dati: procedura per la comunicazione dei dati di contatto

Sul sito dell'Autorità è disponibile una procedura online per la comunicazione del nominativo.


21/05/2018: 1 giugno 2018: punto zero dei regolamenti REACH e CLP

Si svolge a Firenze il 30 maggio 2018 il seminario sul tema della regolamentazione comunitaria in materia di prodotti chimici


18/05/2018: Decreto 81: disponibile il testo aggiornato

Disponibile la nuova versione del Decreto - edizione maggio 2018- in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, con tutte le disposizioni integrative e correttive.


16/05/2018: Age management nella PA

All’Inail il seminario sul ruolo del Cug e le buone pratiche


15/05/2018: Vite straordinarie: Storie di donne e uomini che hanno fatto la differenza

Il racconto delle vite straordinarie di persone che hanno speso la propria esistenza per abbattere, per se stesse e per altri, le barriere della disabilità.


14/05/2018: Prevenzione degli infortuni in edilizia

Uno studio dimostra che gli interventi complessi funzionano


11/05/2018: Sicurezza sul lavoro: entro fine anno, un nuovo protocollo

Confronto Poletti-Regioni: "entro fine anno, un nuovo protocollo con il Governo e tutti i soggetti coinvolti"


10/05/2018: Premio cinematografico «Ambienti di lavoro sani e sicuri 2018»

Il miglior documentario o film d’animazione che concentra l’attenzione su temi correlati all’attività lavorativa riceverà in premio 5000 euro.


09/05/2018: Progetto per migliorare la formazione dei lavoratori addetti alle operazioni di asfaltatura

Si è tenuta presso la Sede INAIL di Belluno un conferenza stampa per la presentazione del progetto.


08/05/2018: RSPP e Coodinatori: casi di condanne penali

Un convegno gratuito a Reggio Emilia il 28 maggio.


04/05/2018: ECHA: nuovo sito Le sostanze chimiche nella nostra vita

Il sito contiene la normativa di riferimento e numerose notizie su salute, ambiente, lavoro, nanomateriali, primo soccorso per l’esposizione a sostanze chimiche.


03/05/2018: Digitalizzazione e SSL: è ora disponibile la sintesi del workshop

Un workshop relativo ai rischi nuovi ed emergenti associati alle TIC con i punti focali dell’EU-OSHA


02/05/2018: Bando Isi: al via la procedura per l’assegnazione dei 249 milioni di euro

Le domande possono essere inserite sul portale dell’Istituto fino alle ore 18 del 31 maggio


27/04/2018: La Giornata mondiale per la sicurezza e la salute sul lavoro 2018 è incentrata sulla SSL per i giovani

Promossa una campagna globale intesa a migliorare la sicurezza e la salute sul lavoro dei giovani lavoratori e porre fine al lavoro minorile.


26/04/2018: 28 aprile: giornata mondiale della Sicurezza sul lavoro

Le iniziative di ANMIL.


24/04/2018: Sicurezza sul lavoro: basta alle vittime degli incidenti mortali

Impegno comune di Istituzioni e parti sociali per dire basta alle vittime degli incidenti mortali


24/04/2018: Lancio della campagna Osha: sostanze pericolose

L'EU-OSHA lancia oggi a Bruxelles la nuova campagna 2018-19 “Healthy Workplace Manage Dangerous Substances”.


23/04/2018: Morti per amianto alla Olivetti di Ivrea

La Corte d'Appello ribalta la decisione di primo grado ed assolve tutti gli imputati


20/04/2018: Quadro legislativo sulle sostanze pericolose negli ambienti di lavoro

Una Scheda informativa dell'Eu-Osha.


19/04/2018: Stress legato all’attività lavorativa

Il factsheet 22 dell'Eu-Osha


57.5 58.5 59.5 60.5 61.5 62.5 63.5 64.5 65.5 66.5 67.5