Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

 12/06/2015: 112 Where ARE U: un'APP per le emergenze gratuita

Disponibile un’app che permette di effettuare una chiamata di emergenza e inviare contemporaneamente la posizione esatta del chiamante alla Centrali del Numero Unico dell’Emergenza (NUE) 112 della Lombardia.

Cos’è WHERE ARE U?
E’ un’app per l’emergenza che permette di effettuare una chiamata di emergenza e inviare contemporaneamente la posizione esatta del chiamante alla Centrali del Numero Unico dell’Emergenza (NUE) 112 della Lombardia.
 
1) Per iniziare ad usare Where ARE U procedi con il download dell'APP dal tuo store di riferimento e registrati direttamente sul tuo smartphone al primo avvio
2) In caso di emergenza usate l’app per chiamare la Centrale Operativa 112, per chiedere soccorso. La chiamata è gratuita, come prevede lo standard europeo e insieme alla vostra richiesta di emergenza, farà arrivare all’operatore, anche la vostra posizione.
3) L’operatore della Centrale 112 vi localizzerà con le informazioni inviate dal vostro smartphone e quindi vi chiederà il motivo dell’emergenza.Essere localizzati dalla Centrale Operativa è importante per una risposta precisa e rapida.
4) Se siete solo osservatori di un evento che richiede un intervento di emergenza, toccate l’icona, facendola diventare verde: in questo modo l’operatore della Centrale 112 saprà che non siete direttamente coinvolti e indirizzerà meglio le sue domande.
5) A seguito dell’intervista che identificherà luogo e motivo della chiamata, sarete messi in contatto col servizio di Soccorso più idoneo, che tratterà il vostro caso in modo dettagliato. Contemporaneamente, il sistema informatico della Centrale 112 invierà agli Operatori del Soccorso, la «scheda contatto» creata.
6) Laddove il servizio il Numero Unico per l’Emergenza 112 non fosse ancora presente, è sempre possibile usare l’app per chiamare i soccorsi, verso i tradizionali numeri di emergenza (113, 115, 118 e 112 dei Carabinieri)
 
 
 
 

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento (obbligatorio)

06/10/2015: Come cambia la procedura in caso di malattia professionale?

Sintesi dell'italico bordello di sovrapposizioni di leggi...


05/10/2015: Convegno sulla nuova norma CEI 11-27

Si terrà a Taranto il 9 ottobre un incontro tecnico di aggiornamento professionale sulla nuova edizione della norma CEI 11-27 "Lavori su impianti elettrici"


02/10/2015: La sicurezza sul lavoro va in scena con “Renaceré_Rinascerò”

Previste due date a ottobre a Roma e Milano.


02/10/2015: Itaca: analisi della direttiva 2014/23/ue in materia di appalti e concessioni

Approvato un documento sull'analisi delle nuove direttive europee in materia di contratti di concessione


01/10/2015: Il rischio biologico negli ambulatori “Prime Cure“ Inail

Proposta di valutazione attraverso una metodologia integrata.


30/09/2015: Pubblicata la nuova edizione della norma UNI EN ISO 9001:2015

UNI EN ISO 9001:2015 "Sistemi di gestione per la qualità - Requisiti”


29/09/2015: Giornata mondiale per il cuore: fai una scelta di cuore… sul luogo di lavoro

Insieme al mondo del lavoro per ridurre la mortalità dalla malattie cardiovascolari


29/09/2015: Mettere in sicurezza conviene

Si terrà a Bologna il 2 ottobre il convegno gratuito "Mettere in sicurezza conviene"


29/09/2015: Aggiornata Banca Dati WBV

Vibrazioni a bordo di gommoni, carrelli elevatori e ruspa con ruote


28/09/2015: Nuovo elenco dei soggetti abilitati per l'effettuazione delle verifiche periodiche

Il suddetto elenco sostituisce integralmente il precedente elenco allegato al Decreto Dirigenziale del 20 gennaio 2015.


143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153