Condividi
questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!
  

Borse di studio per la promozione della sicurezza negli ambienti di vita e di lavoro


Pubblicità


“Stai avanti”, “stai giusto…”. E’ questo lo slogan che accompagnerà la campagna promozionale 2004 Inail-Miur presentata ieri presso il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, del secondo bando di concorso per borse di studio destinate agli studenti delle scuole secondarie superiori e universitari.

L’iniziativa è inserita nell’ambito di un programma di collaborazione per la realizzazione di un progetto triennale destinato a promuovere forme di incentivazione allo sviluppo di professionalità in materia di sicurezza e salute negli ambienti di vita e di lavoro.

Per quest’anno l’importo complessivo destinato all’iniziativa è di 942.000 euro, con un incremento di 250.000 euro rispetto a quanto stanziato lo scorso anno.

In particolare, 696.000 euro sono destinati alle Scuole Secondarie Superiori (465.000 euro di premi agli studenti e 231.000 per le scuole) e 246.000 agli studenti universitari.

In questo secondo bando è stata estesa la partecipazione non solo degli Istituti tecnici e professionali, ma di tutte le scuole secondarie superiori e di tutti i corsi di laurea.

“I giovani, cittadini e lavoratori di domani”, ha evidenziato il Sottosegretario, “sono i destinatari privilegiati di un’attività educativa e preventiva sulla sicurezza, per dare origine ad un collegamento sempre più stretto tra la scuola e il mondo del lavoro, al fine non solo di acquisire conoscenze tecniche e specialistiche, ma anche di orientare e sostenere scelte professionali adeguate alle specifiche esigenze provenienti dal mercato del lavoro”.

La borse di studio previste per la Scuole Secondarie Superiori sono 300, individuali o collettive, del valore di 1.550 euro ciascuna. Il termine ultimo per la presentazione dei lavori è il 30 giugno 2005.
La borse di studio previste per l’Università sono 75, di cui: 20 riservate a studenti iscritti (3.000 euro ciascuna); 40 a laureandi (3.300 euro); 15 a laureati (3.600 euro). La domanda di partecipazione deve essere inviata, esclusivamente a mezzo di raccomandata a.r., entro il 20 dicembre 2004 e il termine ultimo per la presentazione dei lavori è il 30 giugno 2005.
Tutto il materiale è disponibile presso le Segreterie degli istituti scolastici e presso le Facoltà interessate, nonché sul sito internet del MIUR www.miur.it, e sul sito dell’Inail www.inail.it.

Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!

Ti potrebbero interessare anche


Commenti:


Nessun commento è ancora presente.
FBEsegui il login a Facebook per pubblicare il commento anche sulla tua bacheca
GPEsegui il login tramite Google+!
GPEsegui il login tramite Twitter!
Nome e cognome: (obbligatorio)
E-Mail (ricevi l'avviso di altri commenti all'articolo)
Inserisci il tuo commento: