Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
Crea PDF

RSPP: quali laureati vecchio ordinamento sono esonerati dai moduli A e B?

Esonerati gli ingegneri ed architetti, laureati con il vecchio ordinamento, dalla frequenza dei moduli A e B per la formazione di RSPP e ASPP. Per poter svolgere l'attività di RSPP dovranno comunque frequentare il modulo C.

Pubblicità


La Direzione Generale per l'Università del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, dietro indicazioni fornite dal Consiglio Universitario Nazionale, ha espresso il proprio parere favorevole in merito alla corrispondenza tra i diplomi di laurea del vecchio ordinamento in Ingegneria ed in Architettura e le lauree di cui alle classi 4, 8, 9 e 10, di cui al dal D. M. 4/8/2000, indicate nel comma 5 dell'art. 32 del Dl Lgs. 9/4/2008 n. 81, ai fini dell'esonero dalla frequenza dei corsi di formazione di cui al comma 2, primo periodo, dello stesso art. 32 (Moduli A e B) prescritti per i responsabili e gli addetti ai servizi di prevenzione e protezione interni ed esterni.
 
---- L'articolo continua dopo la pubblicità ----





L'art. 32 comma 5 del D. Lgs. n. 81/2008, come è noto, recita:
"5. Coloro che sono in possesso di laurea in una delle seguenti classi: L7, L8, L9, L17, L23, di cui al decreto del Ministro dell'università e della ricerca in data 16 marzo 2007, pubblicato nel S.O. alla Gazzetta Ufficiale n. 155 del 6 luglio 2007, o nelle classi 8, 9, 10, 4, di cui al decreto del Ministro dell'università e della ricerca scientifica e tecnologica in data 4 agosto 2000, pubblicato nel S.O. alla Gazzetta Ufficiale n. 245 del 19 ottobre 2000, ovvero nella classe 4 di cui al decreto del Ministro dell'università e della ricerca scientifica e tecnologica in data 2 aprile 2001, pubblicato nel S.O. alla Gazzetta Ufficiale n. 128 del 5 giugno 2001, ovvero di altre lauree riconosciute corrispondenti ai sensi della normativa vigente, sono esonerati dalla frequenza ai corsi di formazione di cui al comma 2, primo periodo. Ulteriori titoli di studio possono essere individuati in sede di Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano".
 
L'art. 32 comma 2, primo periodo, del D. Lgs. n. 81/2008 a cui fa riferimento il comma 5 d'altra parte recita:
"2. Per lo svolgimento delle funzioni da parte dei soggetti di cui al comma 1 (RSPP e ASPP), è necessario essere in possesso di un titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria superiore nonché di un attestato di frequenza, con verifica dell'apprendimento, a specifici corsi di formazione adeguati alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e relativi alle attività lavorative".
 
A seguito, quindi, del parere di corrispondenza finalmente espresso dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca gli ingegneri ed architetti laureati con il vecchio ordinamento sono pertanto esonerati dalla frequenza dei moduli A e B per RSPP e ASPP indicati nell'accordo del 26/1/2006 della Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano ma per poter svolgere l'attività di RSPP in qualunque azienda appartenente ai vari macrosettori dovranno comunque frequentare il Modulo C di cui al citato Accordo Stato Regioni del 26/1/2006.    
 
 
 
 
 
Fonte: www.porreca.it



Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla newsletter e ricevi le notizie settimanali!

Iscriviti alla Newsletter
Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
Rispondi Autore: roberto santoriello - likes: 0
12/09/2013 (13:10:33)
Buongiorno,
ho la necessità di sapere se il mio corso di studi universitari (LM 75) è esonerato dalla frequenza ai corsi di formazione per RSPP-ASPP?
Segue riferimenti corsi di studi:
82/S Scienze e tecnologie per
l'ambiente e il territorio
LM-75 Scienze e tecnologie per
l'ambiente e il territorio
Rispondi Autore: berlato luciano - likes: 0
27/09/2013 (23:32:17)
nell'azienda per cui lavoro le colonnine antincendio, sono posizionate in luoghi di transito per carico scarico e deposito merci con carrelli elvatori e di conseguenza sono segnate da molte botte!non dovrebbe esserci un qualche ostacolo messo a riparo delle stesse?lasciando ovviamente l'impianto in sicurezza, e libero,per poter operare sullo stesso in caso d'incendio?
Rispondi Autore: marco galloni - likes: 0
18/11/2014 (22:33:42)
Buongiorno,
ho la necessità di sapere se il mio corso di studi universitari (L4) è esonerato dalla frequenza ai corsi di formazione per RSPP-ASPP?
Rispondi Autore: michele lalla - likes: 0
27/01/2015 (06:35:06)
Sono un tecnico della prevenzione, addetto al Servizio di Prevenzione e Sicurezza degli ambienti di lavoro, con funzioni ispettive, sono diplomato ma non ho effettuato la riconversione creditizia per il riconoscimento dei crediti e quindi il rilascio del titolo di laurea in tecnico della prevenzione. Devo frequentare i corsi Mod A e B per RSPP o sono esonerato, se esonerato in base a quale norma. Grazie
Rispondi Autore: francesco tranchini - likes: 0
02/03/2015 (09:45:05)
Buongiorno,
sono laureato in chimica industriale (L-27 e LM-71) e sapevo che ero esonerato almeno il modulo "A", non riesco però a trovare riscontro.
Potreste darmi qualche informazione di più in merito?

Grazie mille
Rispondi Autore: milani carlotta - likes: 0
10/11/2015 (11:08:17)
Buongiorno,mi chiamo Carlotta Milani, titolare di un piccolo gruppo educativo (piccolo nido) nella provincia di Bologna. Per quanto riguarda i corsi sulla sicurezza abbiamo già partecipato ai corsi di antincendio e primo soccorso. L'ente di formazione a cui ci siamo appoggiate ci ha suggerito di frequentare anche l'Rspp e la formazione generale e specifica ma successivamente un altro ente ci ha detto che l'Rspp avremmo dovuto farlo nel momento in cui avremmo avuto dipendenti. A questo punto chi dovremmo ascoltare? Considerato che siamo in 2 socie paritarie con uguali diritti e doveri,confermato dagli atti del notaio. La nostra struttura è a rischio basso e possediamo già il dvr. Grazie mille
Rispondi Autore: Giovanni Quattrocchi - likes: 0
15/02/2017 (17:58:20)
Buonasera, sono in possesso di una laurea triennale in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio - Classe 8 delle lauree in ingegneria civile e ambientale D.M. 04/08/2000. Sono esonerato dallo svolgimento dei moduli A e B per RSPP esterno? Mi basta il modulo C per svolgere l'RSPP esterno?
Grazie mille.
Rispondi Autore: Nadia Mocellin - likes: 0
22/07/2017 (14:44:22)
Sono laureata in sociologia e servizio sociale (prima laurea magistrale e seconda laurea triennale). Sono aspp di una cooperativa sociale e ho frequentato i moduli formativi A e b. Vorrei sapere se data la mi formazione universitaria posso essere esonerato dal frequentare il modulo c per poter esercitare come rspp. Grazie

Pubblica un commento

Utente (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento (obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:

Box - Forum

Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!