Articoli 09/03/2011


I quesiti sul decreto 81: obbligo di PSS e POS e lavori pubblici

L’obbligo di redazione del Piano Sostitutivo di Sicurezza: va sempre redatto dall’appaltatore in tutti i cantieri o solo nei cantieri in cui, pur essendoci una sola impresa, potrebbero configurarsi dei rischi particolari? A cura di G. Porreca.

L’obbligo di redazione del Piano Sostitutivo di Sicurezza: va sempre redatto dall’appaltatore in tutti i cantieri o solo nei cantieri in cui, pur essendoci una sola impresa, potrebbero configurarsi dei rischi particolari? A cura di G. Porreca.

Una lista di controllo per favorire i comportamenti sicuri

L’essere umano non è una macchina, dobbiamo accettarlo e proporre delle condizioni di lavoro a misura d’uomo. L’individuazione dei pericoli, il sovraccarico e sottocarico lavorativo, le giuste motivazioni ai comportamenti sicuri.

L’essere umano non è una macchina, dobbiamo accettarlo e proporre delle condizioni di lavoro a misura d’uomo. L’individuazione dei pericoli, il sovraccarico e sottocarico lavorativo, le giuste motivazioni ai comportamenti sicuri.

Donne e incidenti sul lavoro: nel 2010 una sostanziale stabilità

Secondi i dati INAIL 2010, il calo generale degli infortuni (-1,9%) è da attribuire esclusivamente alla componente maschile (-2,9%). Per quella femminile si registra un lieve incremento (+0,4%).

Secondi i dati INAIL 2010, il calo generale degli infortuni (-1,9%) è da attribuire esclusivamente alla componente maschile (-2,9%). Per quella femminile si registra un lieve incremento (+0,4%).

Articoli 08 Marzo


Articoli 07 Marzo


Articoli 04 Marzo


Gli articoli più letti del mese


Le Rubriche di PuntoSicuro