960x90 WKI settembre ISL
LOGO - Home Page
Dal 1999 il quotidiano di approfondimento sulla sicurezza sul lavoro
Iscriviti alla Newsletter
Ricevi ogni giorno le principali notizie sulla sicurezza nei luoghi di lavoro!
Iscriviti alla newsletter di PuntoSicuro
Accedi alla Banca Dati
Accedi alla Banca Dati di PuntoSicuro Nuovo utente?
X
Condividi
questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!
social-login social-login social-login

27 aprile 2009 - Cat: Luoghi di lavoro
  

64 check list per la gestione della sicurezza nei luoghi di lavoro


Disponibili on line 64 check list operative aggiornate al D.Lgs. 81/2008, più un programma applicativo semplificato, per definire politiche di sicurezza e attuare un sistema per la gestione della sicurezza sui luoghi di lavoro.

Pubblicità
google_ad_client
Questo documento, che riporta indicazioni operative che derivano dalle esperienze di aziende private e pubbliche operanti nel territorio veronese, si accompagna ad un gran numero di allegati e di check list.
 
In particolare la raccolta di check list si propone di “sintetizzare con precisi richiami attuativi quanto esposto in maniera più estesa nel prontuario a cui fa riferimento”, il manuale tecnico – operativo.
 
Si tratta di 64 schede di controllo, per un totale di 1.904 quesiti, che richiamano l’attenzione sui “riferimenti di base minimi, indispensabili e comuni a qualsiasi attività imprenditoriale e gestionale per garantire una corretta applicazione di un sistema di prevenzione e protezione che sia coerente alle esigenze legali e normative, ma anche a quelle di tipo volontario per creare quel giusto valore aggiunto che ogni sistema di gestione dovrebbe avere”.
 
Per permettere poi una rapida individuazione del livello di conformità dell’organizzazione sono state rese disponibili:
- una tabella riepilogativa, in formato Excel, per raccogliere in forma univoca per singola check list le risposte fornite;
- una check list semplificata, in formato Excel, quale strumento utile per monitorare il sistema di gestione sulla sicurezza presente in azienda.
In questo modo il manuale tecnico – operativo si completa con un programma che può essere utilizzato per un “primo approccio” al tema della sicurezza o “per l’applicazione in ambiti organizzativi meno complessi”.
 
 
Elenco delle check list operative:
 
1 La politica per la sicurezza e la salute sui luoghi di lavoro;
2 L’organizzazione generale del sistema per la sicurezza e la salute  sui luoghi di lavoro;
4 Il dirigente;
5 Il preposto;
6 Il servizio di prevenzione e protezione dai rischi (SPP);
7 Il responsabile del servizio di prevenzione  e protezione dai rischi (RSPP);
8 L’addetto al servizio di prevenzione e protezione dai rischi (ASPP);
9 Il medico competente (MC);
10 Il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS);
12 I lavoratori incaricati per la gestione delle emergenze incendi, pronto intervento e pronto soccorso;
13 I consulenti;
14 I progettisti, costruttori e fabbricanti;
15 I fornitori o commercianti;
16 Gli installatori, inclusi i montatori ed i manutentori;
17 Il committente;
18 Il responsabile del sistema di gestione aziendale per la sicurezza;
19 Le deleghe di funzione in tema di sicurezza;
20 L’organigramma della sicurezza;
22 La progettazione preventiva;
23 La valutazione preventiva e consuntiva dei fornitori;
24 Definizioni, aspetti e requisiti d’ordine generale;
25 Il committente/datore di lavoro: compiti e responsabilità;
26 L’appaltatore ed il prestatore d’opera: compiti e responsabilità;
27 Definizioni ed ambito di applicazione;
28 Obblighi per il committente  (o per il responsabile dei lavori se nominato);
31 Il coordinatore per la progettazione;
32 Il coordinatore per l’esecuzione dei lavori;
33 Obblighi del datore di lavoro dell’impresa affidataria;
34 Obblighi formali preliminari all’appalto;
35 Il piano di sicurezza e coordinamento (PSC), il piano di sicurezza .
 sostitutivo (PSS) ed il piano operativo di sicurezza (POS);
36 Obblighi specifici in caso di costruzioni edili e lavori in quota;
37 Il documento unico di valutazione dei rischi da interferenza (DUVRI);
38 La verifica dei requisiti tecnici e professionali dell’appaltatore
 e/o prestatore d’opera, incluso il controllo su eventuali subappalti;
39 Definizione contrattuale dell’appalto o dell’affidamento d’opera;
40 Obbligo di informazione sui rischi all’appaltatore  od al lavoratore autonomo;
41 L’avvio, la realizzazione dei lavori ed il collaudo, incluse le attività di controllo;
42 L’informazione e la formazione ai lavoratori della propria organizzazione;
43 La manutenzione ed i luoghi di lavoro;
44 I dispositivi di protezione individuale (D.P.I.);
45 La segnaletica di sicurezza;
46 Indicazioni di tipo amministrativo ed assicurativo;
47 Registrazione e comunicazione degli infortuni;
48 Aspetti operativi in caso di infortunio ed incidente;
49 Prevenzione dei comportamenti imprudenti e rispettive procedure sanzionatorie;
50 L’analisi statistica;
51 L’analisi delle cause incluse quelle dei mancati infortuni;
52 La comunicazione e la consultazione;
53 Principi generali per l’informazione e la formazione;
54 L’informazione e la formazione obbligatorie;
55 L’informazione e la formazione volontarie;
56 La documentazione del sistema di gestione di natura obbligatoria e volontaria;
57 Il documento di valutazione dei rischi;
58 La tenuta, il controllo e la trasmissione della documentazione;
59 Principi generali per il controllo operativo;
60 Sorveglianza, misurazioni e non conformità;
61 La capacità di reazione ai rischi ed alle emergenze;
62 Principi generali per le verifiche e le valutazioni;
63 Audit e visite ispettive;
64 La riunione periodica come prevista all’art. 35 del Dlgs nr. 81/2008;
- Allegato: schema di riepilogo per la valutazione del livello di conformità.
 
 
ULSS 20, 21 e 22 della Regione Veneto, Raccolta check list applicative (formato PDF, 9 MB).
 
Check list appendice applicativo (formato XLS, 82 kB).
 
Check list applicativo software (formato XLS, 310 kB).
 
 
Tiziano Menduto



Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
 


Commenta questo articolo!


Nessun commento è ancora presente.
FBEsegui il login a Facebook per pubblicare il commento anche sulla tua bacheca
GPEsegui il login tramite Google+!
GPEsegui il login tramite Twitter!
Nome e cognome:
(obbligatorio)
E-Mail (ricevi l'avviso di altri commenti all'articolo)
Inserisci il tuo commento: