LOGO - Home Page
Dal 1999 il quotidiano di approfondimento sulla sicurezza sul lavoro
Condividi
questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!

  

Convegno a Novara sul Testo Unico


Si terrà il 12 ottobre a Novara il convegno “Testo Unico Sicurezza. Modifiche, responsabilità amministrative, modelli organizzativi e sistemi di gestione”. Ingresso gratuito, iscrizione obbligatoria, posti limitati. Valido come aggiornamento RSPP.

google_ad_client
 
Si svolgerà a Novara il 12 ottobre dalle ore 9.00 alle 18.00 il convegno gratuito di valenza nazionale “Testo Unico Sicurezza: Modifiche, responsabilità amministrative, modelli organizzativi e sistemi di gestione”.
 
---- L'articolo continua dopo la pubblicità ----



Il programma dell’incontro:
 
9.00 Saluti delle Autorità
Franco Zanetta, Presidente Banca Popolare di Novara
Francesco Enrico Saluzzo, Procuratore Capo della Repubblica di Novara
Giuseppe Adolfo Amelio, Prefetto di Novara
Diego Sozzani, Presidente Provincia di Novara
Massimo Giordano, Sindaco di Novara
Moderatore: Renato Ambiel – Capo Servizio
Redazione LA STAMPA Novara
9.30 Apertura dei lavori
Gianmario Mandrini, Presidente Associazione Piccole e Medie Industrie delle Province di Novara, VCO e Vercelli
9.45 Il Testo Unico sulla Sicurezza sul lavoro: il decreto legislativo n. 106/09
Lorenzo Fantini, Direzione Generale della Tutela
delle condizioni del Lavoro, Capo Divisione Igiene e Sicurezza del Lavoro del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali
10.30 Obblighi e responsabilità nel D.Lgs. 81/08
Raffaele Guariniello, Pubblico Ministero presso la Procura della Repubblica di Torino
11.30 Coffee break
11.40 Sicurezza nei luoghi di lavoro e responsabilità amministrativa delle imprese
Mario Cardoni, Direttore generale Federmanager
12.00 Il Modello organizzativo per la sicurezza: l’Accordo Sicurezza e D.Lgs. 231/01 tra Confapi e Federmanager
Ugo Russo, Direttore Attività Istituzionali di Confapi
12.30 Dibattito e risposte ai quesiti
13.00 Colazione di lavoro
 
Ripresa dei lavori, dalle ore 14.30 alle ore 18.00
Francesco Cruciano, Responsabile Area Sicurezza
API Novara, VCO e Vercelli
14.50 Criteri per l’organizzazione dei Sistemi di Gestione della Sicurezza sul Lavoro e incentivi alle aziende
Pietro Spadafora, Direttore Regionale INAIL Regione Piemonte
15.20 Il D.Lgs. 231/01 e il modello organizzativo e gestionale. Esperienze e casi concreti
Eugenio Novario, Presidente Consorzio Compliance 231
15.40 Testo Unico: il punto di vista dell’Organo di Vigilanza
Biagio Calò, Direttore Dipartimento Prevenzione ASL Novara
16.10 Coffee break
16.30 Tavola rotonda
La pianificazione e il coordinamento delle azioni di prevenzione e protezione della salute e sicurezza negli ambienti di lavoro
Biagio Calò, Direttore Dipartimento Prevenzione ASL Novara
Lino Galvagno, Responsabile del Servizio Ispezione Lavoro della Direzione Provinciale del Lavoro di Novara
Enrico Ergotti, API Novara, VCO e Vercelli, Vice Direttore e Responsabile Sindacale
Luciano Calzavara, Consigliere Federmanager Novara
Giuseppe Azzini, Segretario CGIL Novara
Carlo Colzani, Segretario CISL Novara
Raffaele Arezzi, Segretario UIL Novara
18.00 Chiusura dei lavori
 
Presso
Auditorium della Banca Popolare di Novara
Via Negroni 11, Novara
 
Per la partecipazione al Convegno è indispensabile l’iscrizione. Le stesse saranno accettate fino ad esaurimento dei posti a sedere. La scheda di iscrizione deve essere inviata via fax 0321 31255 o via e-mail a segreteria@apimpresa.it.
 
L’incontro è valido ai fini dell’aggiornamento professionale dei RSPP e riconosce 5 ore di credito formativo.
 
Segreteria Organizzativa
API Novara, VCO e Vercelli
Via Aldo Moro 1, 28100 Novara
Tel. 0321 398464, Fax 0321 31255
 
 
 
 

Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
 


Commenta questo articolo!


Nessun commento è ancora presente.
FBEsegui il login a Facebook per pubblicare il commento anche sulla tua bacheca
GPEsegui il login tramite Google+!
GPEsegui il login tramite Twitter!
Nome e cognome:
(obbligatorio)
E-Mail (ricevi l'avviso di altri commenti all'articolo)
Inserisci il tuo commento: