960x90 AL2014 Banner1
LOGO - Home Page
Dal 1999 il quotidiano di approfondimento sulla sicurezza sul lavoro
Iscriviti alla Newsletter
Ricevi ogni giorno le principali notizie sulla sicurezza nei luoghi di lavoro!
Iscriviti alla newsletter di PuntoSicuro
Accedi alla Banca Dati
Accedi alla Banca Dati di PuntoSicuro Nuovo utente?
X
Condividi
questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!
social-login social-login social-login

21 febbraio 2007 - Cat: Materiale informativo
  

Guida agli adempimenti per i mezzi di sollevamento


I mezzi di sollevamento da cantiere: principali adempimenti previsti dalla normativa vigente. Questo il tema di un opuscolo disponibile on line.

Pubblicità
google_ad_client


I mezzi di sollevamento da cantiere: principali adempimenti previsti dalla normativa vigente. Questo il tema di un opuscolo realizzato dalla Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Milano n° 1 e disponibile on line.

L’opuscolo informativo, ha lo scopo di far conoscere alle imprese utilizzatrici di mezzi di sollevamento per cantiere, i principali adempimenti previsti dalla vigente normativa disciplinante la sicurezza antinfortunistica di tali apparecchiature.

---- L'articolo continua dopo la pubblicità ----





Nell'opuscolo sono trattate le tipologie di impianti o mezzi di sollevamento che più diffusamente sono utilizzati in cantiere. Le macchine che la normativa antinfortunistica assoggetta a disposizioni procedurali e controlli sono tutte le piattaforme di lavoro elevabili per il trasporto di persone (qualunque sia la portata), tutte le gru a torre, le gru su autocarro, le autogrù, gli argani ed i paranchi solo se con portata max superiore a 200 kg.
 
Per identificare in modo semplice e rapido quali sono gli obblighi egli adempimenti in riferimento a questi mezzi, nell’opuscolo è riportato uno schema a blocchi.
 

 
 
 
Anche per ogni ulteriore modifica effettuata sulle macchine o sui mezzi sono indicate le corrette procedure e i gli adempimenti da compiere.
 
Infine sono riportati i facsimile da utilizzare per la comunicazione d’installazione e/o la richiesta di verifica periodica gru e altri apparecchi di sollevamento, a norma del D.P.R. 547/55 e del D.M. 12/09/59, e per la comunicazione di inattività (fuori servizio), demolizione o vendita gru e altri apparecchi di sollevamento.
 
Link all’opuscolo "I mezzi di sollevamento da cantiere: principali adempimenti previsti dalla normativa vigente" (file PDF, 180 kB); la guida è aggiornata a dicembre 2006. 

 

Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
 


Commenta questo articolo!


Nessun commento è ancora presente.
FBEsegui il login a Facebook per pubblicare il commento anche sulla tua bacheca
GPEsegui il login tramite Google+!
GPEsegui il login tramite Twitter!
Nome e cognome:
(obbligatorio)
E-Mail (ricevi l'avviso di altri commenti all'articolo)
Inserisci il tuo commento: