LOGO - Home Page
Dal 1999 il quotidiano sulla sicurezza sul lavoro, ambiente, security
Condividi
questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!

16 novembre 2015 - Cat: DPI
  

SGSL: gestione di DPI e DPC


Schema, contenuti minimi e caratteristiche delle procedure di lavoro e delle istruzioni operative necessarie per la gestione dei Dispositivi di Protezione Individuale e Collettiva.

Pubblicità

 
Pubblichiamo un estratto del documento “ Linee di Indirizzo SGSL-AS - Sistema di Gestione della Salute e Sicurezza sul Lavoro nelle Aziende Sanitarie pubbliche della Regione Lazio” che individuale responsabilità, le procedure di sistema e le istruzioni di lavoro che Regolano l’individuazione, la scelta, l’acquisto, la distribuzione o l’installazione, l’addestramento dei lavoratori al corretto utilizzo, la manutenzione e lo smaltimento dei DPI e dei DPC.


Pubblicità
Dispositivi di Protezione IndividualeVideocorsi in DVD - Dispositivi di Protezione Individuale
Formazione sui rischi specifici per chi utilizza i dispositivi di protezione individuale (Art. 37 D.Lgs. 81/08)
 
SCOPO
Definire le responsabilità, le procedure di sistema e le istruzioni di lavoro che Regolano l’individuazione, la scelta, l’acquisto, la distribuzione o l’installazione, l’addestramento dei lavoratori al corretto utilizzo, la manutenzione e lo smaltimento dei DPI e dei DPC, nonché lasegnalazione delle anomalie/ near miss/infortuni.
Assicurare, nel rispetto di quanto previsto dal D. Lgs.81/2008 e s.m.i., un’adeguata gestione delle attività attraverso la definizione delle risorse, delle procedure e della documentazione necessarie al corretto assolvimento degli adempimenti connessi alla sicurezza sul lavoro.
 
OBIETTIVI E RISULTATI ATTESI
Individuare gli aspetti e le criticità da controllare/monitorare, propri della gestione dei DPI e dei DPC.
Definire lo schema, i contenuti minimi e le caratteristiche delle procedure di lavoro e delle istruzioni operative necessarie per la gestione dei DPI e dei DPC, in conformità alla politica definita dall’Azienda, alle disposizioni di legge in materia e nel rispetto degli impegni di miglioramento nel tempo della salute e sicurezza dei lavoratori.
 
ELEMENTI DI SISTEMA
Sulla base degli elementi che emergono dal processo di valutazione dei rischi e dal processo dipianificazione degli obiettivi e dei traguardi del SGSL-AS, il RSGSL e il RSPP collaborano per ladefinizione delle caratteristiche e dei punti critici da controllare nei processi e nelle attività lavorative.
Il RSGSL e il RSPP,in collaborazione con i Direttori/Responsabili dei unità operative e delle funzioni specifiche eventualmente presenti, definiscono per ciascuna attività le procedure di sistema e le istruzioni operative. Le procedure devono permettere ad esempio:
1) L’identificazione e la scelta dei Dispositivi di Protezione Individuali e Collettivi (adeguatezza,conformità normativa, ecc.).
2) La determinazione del fabbisogno e le procedure di acquisizione (monitoraggio consumomonouso, vetustà, requisiti di capitolato, verifica delle campionature, ecc.).
3) La distribuzione, l’ addestramento e la gestione dei Dispositivi di Protezione Individuale alpersonale (registrazione, modalità d’impiego, monitoraggio stato di conservazione, ecc.).
4) Le attività di controllo dell’efficienza dei DPI e DPC (FIT TEST qualitativi e/o quantitativi, analisi ambientali, ecc.).
Le procedure relative a progettazione, erogazione, verifica e controllo in ambito di informazione, formazione ed addestramento fanno riferimento al processo 10 “Competenza, consapevolezza e gestione della formazione e informazione”.
 
DOCUMENTAZIONE DI RIFERIMENTO
- DVR
- Manuale del SGSL-AS
- Procedure, istruzioni operative in uso
- Manuali dei costruttori, libretti d’uso e di manutenzione di macchine/attrezzature/ impianti
- Fogli informativi DPI
- Legislazione comunitaria, nazionale, regionale, locale D. Lgs.81/2008 e s.m.i.
- Linea Guida UNI INAIL 2001.
 
RUOLI E RESPONSABILITÀ
Dirigenti Delegati
- Approvano le procedure di sistema elaborate dal RSGSL, in collaborazione con il Direttore del Dipartimento/Area e con i Dirigenti delle diverse strutture coinvolte.
- Approvano le procedure di sicurezza, di emergenza e le istruzioni operative elaborate da RSPP, in collaborazione con il Direttore del Dipartimento/Area e con i Dirigenti delle diverse strutture coinvolte.
- Forniscono le adeguate risorse necessarie alla corretta gestione dei DPI assicurando l’approvvigionamento.
 
Dirigenti e Preposti
- Assicurano che i lavoratori ricevano la formazione e l’addestramento circa il corretto utilizzo dei DPI in collaborazione con il RSPP ed il Delegato alla Formazione SSL.
- Consegnano i DPI e ne verifica l’efficienza, la manutenzione ed il corretto utilizzo.
- Dispongono, sovrintendono e vigilano sull’utilizzo dei DPI da parte dei lavoratori e, in caso di persistenza dell’inosservanza, informa il dirigente.
- Segnalano l’eventuale necessità di introdurre nuove tipologie di DPI.
- Segnalano eventuali difetti/inconvenienti rilevati sui DPI.
 
RSPP
- Definisce sulla base della valutazione dei rischi il tipo e le caratteristiche minime dei DPI ed aggiorna periodicamente le liste dei DPI necessari anche alla luce di nuovi elementi di valutazione.
- Collabora all’organizzazione di corsi di formazione e addestramento sull’uso dei DPI.
- Collabora alla verifica del rispetto del corretto uso dei DPI.
- Informa i Rappresentanti dei Lavoratori (RLS) sugli esiti delle valutazioni e sulle scelte adottate, nel corso delle riunioni periodiche.
- Collabora alla verifica del rispetto delle procedure e delle prestazioni e ne riporta i risultati al datore di lavoro segnalando eventuali criticità nella gestione e uso dei DPI.
 
Medico Competente
- Effettua accertamenti preventivi intesi a constatare l’assenza di controindicazioni all’uso dei DPI.
- Partecipa alla scelta dei DPI per la parte di sua competenza.
 
RSGSL
- Definisce le caratteristiche e i punti critici da controllare nei processi e nelle attività lavorative.
- Redige le procedure di sistema e le propone al Delegato per la loro approvazione.
 
RLS
- Viene consultato sulla scelta dei DPI.



Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Forum PuntoSicuro

QUESITI? proponili nel FORUM

 


Commenta questo articolo!


Nessun commento è ancora presente.
FBEsegui il login a Facebook per pubblicare il commento anche sulla tua bacheca
GPEsegui il login tramite Google+!
GPEsegui il login tramite Twitter!
Nome e cognome:
(obbligatorio)
E-Mail (ricevi l'avviso di altri commenti all'articolo)
Inserisci il tuo commento: